Istituto per le applicazioni del calcolo "Mauro Picone" (IAC)

Formazione

L'Istituto ha una vasta attività di alta formazione.
Molti dottorandi svolgono la loro attività di ricerca all'IAC, anche in co-tutela con Università straniere. Negli ultimi 10 anni circa 5 persone all'anno finiscono la tesi di dottorato sulla base di una ricerca svolta presso l'Istituto e ricercatori dell'IAC tengono corsi riconosciuti da vari dottorati di ricerca.
Numerosi sono poi gli assegnisti di ricerca e i borsisti che svolgono la loro attività in Istituto.

Diversi ricercatori IAC sono relatori di tesi di laurea (triennale e specialistica) e molti studenti scelgono di svolgere il loro tirocinio curriculare presso l'Istituto, grazie alle Convenzioni stipulate dall'IAC con le Università (Sapienza, Tor Vergata, Roma Tre, Università di Firenze etc.).

Dal 2014 l'Istituto svolge anche tirocini extra-curriculari (di tipo formativo e di orientamento) sempre in convenzione con le Università e i Centri per l'Impiego.

Dal 2015, per favorire lo strumento dell'alternanza scuola-lavoro nelle istituzioni scolastiche, sono stati realizzati in istituto dei percorsi formativi per assicurare ai giovani l'acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro.

Per quanto riguarda la formazione professionale, si tengono presso l'IAC alcuni corsi specialistici, soprattutto nell'ambito della sicurezza informatica, anche in collaborazione con la Polizia Postale.