Evento

RomeVideoGameLab

Dal 04/11/2020 ore 09.00 al 07/11/2020 ore 18.00

Studi di Cinecittà, Via Tuscolana (Roma)

Save the date
Save the date

Scienza, fantascienza, videogiochi: ecco il focus dell'edizione 2020 di RomeVideoGameLab, promosso da Istituto Luce Cinecittà e in programma negli studios di via Tuscolana dal 4 al 7 novembre.

Arrivato alla sua terza stagione, il festival laboratorio dedicato agli applied games non ha voluto mancare all’appuntamento con i tanti appassionati del mondo dei videogiochi, con gli sviluppatori e – nel pieno rispetto delle norme di salvaguardia anti Covid-19 – ha scelto un format che mette insieme eventi e workshop in presenza alla possibilità di seguire tutti i lavori in streaming su una piattaforma dedicata.

Ampia la collaborazione del mondo della ricerca: il Cnr in particolare è presente con numerosi laboratori ed esperienze interattive: "Imparo e gioco con Viruloso" (a Cnr-Ismed e Cnr-Irib), "Internettopoli" (a cura di Cnr-Iit e Registro.it), "Magia chimica con Alchemilla labs" (a cura di Cnr-Isof), "Better Geo Edu: giochiamo con Minecraft per scoprire insieme la geologia" (a cura di Cnr-Ismar), "Rawsiko: le materie prime attorno a noi" (a cura di Cnr-Isof), "Eco-Ceo: capire l'economia circolare giocando" (a cura di Cnr-Isof), "Concerto fotonico" (a cura di Fabio Chiarello Cnr-Ifn), "Umanager" (a cura di Cnr-Itd).

Tra gli eventi, inoltre, si segnalano "Difendiamo le Mura! Presentazione del videogioco di valorizzazione di un patrimonio straordinario quale le mura di Paestum" (a cura di Fondazione Paestum, Cnr-Ispc e EVOCA), "Comics & Science - presentazione numero dedicato a Leonardo Pisano, detto Fibonacci" (a cura di Cnr-Iac), "Poteva restare un fumetto. E invece no. Il come e il perché del progetto di video gioco Nabbovaldo e il ricatto del Cyberspazio" (a cura di Cnr-Iit), "I cambiamenti climatici" (a cura di Antonello Pasini Cnr.Isac e Università di Roma Tre), "Cacciatori di tornado" (a cura di Massimiliano Pasqui Cnr-Ibe), "Scritto nel ghiaccio. Cosa nascondono le calotte polari" (a cura di Carlo Barbante, direttore Cnr-Isp).

L'edizione 2020 è resa possibile dalla collaborazione di istituzioni e organismi di ricerca, tra cui il Cnr con l'Unità Comunicazione e Relazioni con il pubblico.

Organizzato da:
Istituto Luce Cinecittà in co-realizzazione con Q Academy e in collaborazione con IIDEA-Italian Interactive Digital Entertainement Association
info@romevideogamelab.it

Referente organizzativo:
Per informazioni: Edward Bartolucci
Unità Comunicazione e Relazioni con il Pubblico
edward.bartolucci@cnr.it
Il festival si inserisce nell'ambito dell'impegno di Istituto Luce Cinecittà in programmi di sviluppo dell'industria del gaming in Italia e si avvale del sostegno di Mibact, Regione Lazio, Comune di Roma.

Modalità di accesso: ingresso libero
Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria. Prenotazioni disponibili dal 1 ottobre 2020
Streaming | on demand su romevideogamelab.it

Vedi anche: