Scienze biomediche

Direttore

Dott.ssa DANIELA CORDA

E-mail: direttore.dsb@cnr.it
Telefono: 0649933714

Curriculum

Profilo

Daniela Corda ha conseguito la laurea in Scienze Biologiche presso l'Università di Perugia, ed il PhD (dottorato internazionale) in Scienze della Vita presso l'Istituto Weizmann, Rehovot (Israele). Ha poi svolto gli studi di post-dottorato presso i National Institutes of Health, Bethesda (USA). Tornata in Italia, ha svolto la sua attività presso il Consorzio Mario Negri Sud (Chieti) prima come Capolaboratorio, quindi come Capo del Dipartimento di Biologia Cellulare e Oncologia e infine come Direttore R&D fino al 2009, quando si è trasferita a Napoli, con l'incarico di Direttore dell'Istituto di Biochimica delle Proteine del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). Durante questo periodo, ha anche ricoperto il ruolo di Presidente dell'Area di Ricerca del CNR NA1. Attualmente è Direttore del Dipartimento di Scienze Biomediche (DSB) del CNR.
DC è una biologa cellulare con interesse in alcuni aspetti molecolari della segnalazione cellulare e del traffico di membrana. DC e i suoi colleghi hanno dato contributi importanti nel campo della mono-ADP ribosilazione delle proteine identificando alcuni ruoli fisiologici di questa reazione; hanno poi determinato i componenti e il meccanismo d'azione del complesso proteico coinvolto nella fissione di membrana, un evento di base per il traffico delle membrane intracellulari e per la divisione delle membrane del Golgi durante il ciclo cellulare; hanno scoperto e caratterizzato una classe di metaboliti dei fosfoinositidi rilevanti nell'infiammazione. Questi studi hanno portato all'identificazione di nuovi bersagli per farmaci antitumorali e antinfiammatori, che sono attualmente oggetto di studio del laboratorio. DC ha più di 160 pubblicazioni su riviste peer-reviewed. È membro del comitato editoriale di diverse riviste, tra cui EMBO Journal e EMBO reports.
DC è membro permanente dell'Organizzazione Europea di Biologia Molecolare (EMBO) e dell'Academia Europaea, ed è stata ed è membro di numerosi comitati consultivi e comitati di selezione internazionali (fra i quali il Consiglio Europeo per la Ricerca -ERC-, La Federazione delle Società Biochimiche Europee -FEBS-, EMBO, AIRC). Dal 2016 è membro del Comitato Direttivo del Cluster Italiano di Scienze della Vita "Alisei".
Dal 1998 DC è stata anche attiva in politica della scienza interessandosi in particolare dello sviluppo delle carriere scientifiche e di questioni di genere, sempre all'interno di organizzazioni europee come la European Life Scientist Organization (ELSO), il programma Marie Curie della CE, FEBS, EMBO. È membro del gruppo europeo di esperti scientifici genSET. DC è poi Delegata per l'Italia in Horizon 2020 (Configurazioni ERC, MSCA, FET) della Commissione Europea ed è CoChair del Board of Funders per il programma FLAGERA (FET-H2020).