Scienze biomediche

Consiglio scientifico

PIERGIUSEPPE DE BERARDINIS

Titolo: Ph.D, I° Ricercatore

Afferenza: Istituto di Biochimica e Biologia Cellulare del CNR

Specializzazione: ----

Profilo:
----

ELISABETTA DEJANA

Titolo: Professore Ordinario di Patologia Generale presso l'Università per gli Studi di Milano, Group Leader presso IFOM, Istituto FIRC di Oncologia Molecolare

Afferenza: IFOM Fondazione Istituto FIRC di Oncologia Molecolare Via Adamello 16 20139 Milano

Specializzazione: Biologia vascolare, molecole di adesione, sviluppo del sistema vascolare angiogenesi tumorale, barriera ematoencefalica

Profilo:
FORMAZIONE SCOLASTICA. Laurea in Scienze Biologiche; Facoltà di Scienze, Università di Bologna.
POSIZIONI PROFESSIONALI. Dal 2015 ad oggi Direttore del Laboratorio di Biologia Vascolare, Dipartimento di Immunologia, Genetica e Patologia della Università di Uppsala, Uppsala, Svezia. Dal 2000 ad oggi capo del Laboratorio di Angiogenesi presso IFOM, Istituto FIRC di Oncologia Molecolare, Milano. Dal 1988 al 2000 capo del Laboratorio di Biologica Vascolare , Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, Milano. Dal 1993 al 1996 capo dell'Unità INSERM 217, Laboratoire d'Hematologie, CEA,CEN-G, Grenoble, Francia.
ALTRI INCARICHI. Dal 2015 membro del Consiglio Scientifico del CNIC, Centro Nacional de Investigaciones Cardiovasculares Madrid. Da Novembre 2014 Presidente della Sezione II del Consiglio Superiore di Sanità. Dal 2005 Membro dell'Executive Committee di IFOM-IEO Campus. Dal 2013 membro del Comitato Scientifico del Nature Award for Mentoring in Science. Dal 2013 membro del Scientific Advisory Board dell'Istituto Pasteur, Fondazione Cenci-Bolognetti, Roma. Dal 2011 membro del Comitato Scientifico dell'Università di Helsinki, Facoltà di Medicina. Dal 2010 membro del Comitato Scientifico dell'ISREC/EPFL, Lausanne, Svizzera. Dal 2008 al 2012 membro del Comitato Scientifico della Fondazione Bettencourt Schueller di Parigi. Dal 2010 al 2015 membro del Comitato Tecnico e Scientifico di AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro). Dal 2008 al 2012 membro del Comitato Scientifico della Fondazione Bettencourt Schueller di Parigi. Dal 2009 membro del Comitato Scientifico del European Research Council (ERC) Bruxelles. Dal 2007 membro del Comitato Scientifico dell'Istituto di Ricerca William Harvey, Londra. Dal 2007 membro del Comitato Scientifico del Centro Transgene Tech (VIB) Università di Leuven, Belgio. Dal 2005 al 2007 membro del Comitato Scientifico del Cancer Research Program, Biomedicum, Helsinki, Finlandia. Dal 2005 al 2007 membro del Comitato Scientifico della Fondazione Giovanni Armenise Harvard (ISAC) Dal 2002 Membro EMBO, European Molecular Biology Organization, Heidelberg, Germania. Dal 2002 membro del Comitato Scienze Naturali dell'UNESCO, Roma. Nel 2001-02 membro del Consiglio Scientifico del Ministero della Salute, IRCCS. Dal 2001 al 2003 membro del programma sulle cellule staminali presso l'Istituto Superiore di Sanità. Dal 2007 al 2009 membro del Comitato Scientifico dell'International Human Fronteers Science Program Organization.
INSEGNAMENTO. Dal 2002 ad oggi Professore ordinario di Patologia Generale, Dipartimento di Bioscienze, Università Statale di Milano, Milano. Dal 1998 al 2002: Professore associato di Patologia Generale, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università dell'Insubria, Varese. 1997: Professore al Dipartimento di Neurochimica e Neurotossicologia, Facoltà di Scienze Naturali. Università di Stoccolma. Svezia.
SUPERVISIONE DI ATTIVITÀ SCIENTIFICHE E DIDATTICHE. Coordinatrice della Scuola di Medicina Molecolare, programma di Dottorato in IFOM, Milano. Negli ultimi 15 anni supervisore della attività formative di più di 40 studenti in Scienze Biologiche e in Biotecnologie, 20 studenti in Dottorato, circa 30 post docs. Ha agito in qualità di esaminatrice esterna di tesi di dottorato presso le Università diversi Paesi della Comunità Europea.
ATTIVITÀ DI REVISIONE SCIENTIFICA. Revisore scientifico per più di 26 riviste internazionali con sistema di peer-review nei campi della biologica vascolare, sviluppo del sistema vascolare, cellule staminali, aterosclerosi, barriera ematoencefalica, tumori, tra cui diverse riviste dei gruppi editoriali di Nature, Cell e Science. Revisore scientifico di richieste di finanziamento nel contesto dei programmi della Commissione Europea, Ministero per l'Università e Ricerca, AIRC e diverse istituzioni in Europa.
INTERESSI SCIENTIFICI. I principali interessi scientifici rientrano nel tema generale della biologia vascolare. Ha identificato nuove proteine di adesione organizzate nelle strutture giunzionali delle cellule endoteliali e responsabili della crescita vascolare e del controllo della permeabilità. Ha inoltre caratterizzato diversi processi in grado di modulare l'angiogenesi tumorale. Più recentemente si è dedicata allo studio della vascolarizzazione del sistema cerebrale e di eventuali patologie relate.
ATTIVITÀ SCIENTIFICA. Ha pubblicato più di 400 articoli in esteso su riviste internazionali con sistema di peer-review. Il numero totale di citazioni è 37765; la citazione media per articolo: 74.73, H index di:104 (Google Scholar My citations)
SEMINARI ED INVITED LECTURES. È stata invitata a presentare la sua attività di ricerca in molti meetings internazionali come "Key Note" o "Opening lecture" speaker. Inoltre è stata invitata per seminari in diverse Università ed Istituti di ricerca negli Stati Uniti, Europa, Giappone ed Australia, oltre a diverse Università Italiane.

JACOPO MELDOLESI

Titolo: MD, Professore Emerito di Farmacologia

Afferenza: Università Vita-Salute San Raffaele e Istituto Scientifico San Raffaele, via Olgettina 58, 20132 Milano

Specializzazione: Biologia Cellulare e Molecolare, Neurosciuenze

Profilo:
Laureato in Medicina nel 1962, è stato post-doc con il Premio Nobel G.E. Palade alla Rockefeller University di New York (1968-70).
Professore di Farmacologia, prima all'Università Statale, poi all'Università Vita-Salute S. Raffaele di Milano, è Professore Emerito dal 2010. E' stato (1990-98) il primo Direttore del il Dipartimento di Ricerca dell'Istituto San Raffaele e, successivamente, del Dipartimento di Neuroscienze (1999-2004). Dal 2012 è Responsabile Scientifico della Neurobiotec di Pozzilli (IS).
È stato Presidente della Società Italiana di Neuroscienze (1999-2001) e della Federazione Italiana Scienze della Vita, FISV (203-2007). Membro dell'EMBO (dal 1984), dell'Academia Europaea (1992) e dell'Accademia dei Lincei (2001); di comitati di valutazione di programmi nazionali [incluso il PRIN del MIUR (1998-2000; Presidente nel 1999); della Commissione Spin-off del MIUR (2002-2004)] e internazionali [a livello della EU; della Francia, Svizzera, Germania, Austria]. Ha coordinato valutazioni anche per Fondazioni bancarie [MPS, CARIPARO, CARIMO]
Ha ricevuto, tra l'altro, il Golgi Award (Washington, 1988); la medaglia Purkinje (Praga, 1990), il premio Feltrinelli dell'Accademia dei Lincei (1994); la medaglia dei benemeriti del Presidente della Repubblica (1999).
Membro del Board editoriale di giornali scientifici di grande prestigio quali il J. Cell Biol. (1988-), TiPS (1980-), EMBO J. ed EMBO Reports (2005-2010), ha partecipato come invited speaker ad oltre 80 congressi internazionali e ha tenuto oltre 140 seminari in Europa, USA e Giappone.
Autore di oltre 300 articoli scientifici (IF totale >2000) che hanno ricevuto >20,000 citazioni (Hirsch Index: 80).

MARIA STOPPELLI

Titolo: Ph.D, Dirigente di Ricerca del CNR

Afferenza: Istituto di Genetica e Biofisica "Adriano Buzzati Traverso" del CNR

Specializzazione: ----

Profilo:
----

LUIGI ZECCA

Titolo: MD, Ph.D, Dirigente di Ricerca

Afferenza: Istituto di Tecnologie Biomediche del CNR

Specializzazione: -----

Profilo:
-----