Speeches by President

In questa pagina sono riuniti i principali interventi del presidente tenuti in occasione di convegni o iniziative istituzionali, oltre a una selezione di interviste e dichiarazioni rilasciate a organi di informazione.

Selezione data

Caldo eccezionale e cambiamenti climatici, intervista al presidente del Cnr

02/08/2018

A Sky-Tg24 il presidente Cnr Massimo Inguscio, ospite della trasmissione, conferma che il clima sta cambiando e che "la scienza è ragionevolmente convinta che sia anche un effetto dei cambiamenti climatici  prodotti dall'uomo"

Cnr e Regione Puglia: nascita del Tecnopolo

01/08/2018

Il comunicato stampa della Regione Puglia per la nascita del Tecnopolo, contenente alcune dichiarazioni del presidente del Consiglio nazionale delle ricerche Massimo Inguscio. Il progetto della Regione Puglia è cofinanziato dal Cnr e consentirà la nascita del più avanzato sistema di ricerca applicata nel settore della medicina di precisione e della diagnostica basata sullo studio del DNA

Cnr: avviate le stabilizzazioni

30/07/2018

Il Consiglio di Amministrazione del Consiglio nazionale delle ricerche ha dato avvio formale alla procedura per circa 1.200 tra ricercatori, tecnologi e anche tecnici ed amministrativi attualmente precari. Il presidente Inguscio: “Si tratta non solo di contribuire alla soluzione del precariato, ma anche di una grande opportunità per il Cnr, che può consolidare l’investimento fatto in formazione del personale e rafforzare le proprie attività scientifiche in settori fondamentali”

Rinnovato l'accordo di collaborazione tra la Marina Militare e il Consiglio nazionale delle ricerche

20/07/2018

La collaborazione si sviluppa nella campo della tutela dell'ambiente marino, della innovazione tecnologica, delle energie rinnovabili, della progettazione navale e della ricerca idro-oceanografica

'Una nuova vita per le plastiche dure'

19/07/2018

Sul numero di luglio di 'Formiche' un contributo del presidente del Cnr Massimo Inguscio sul progetto 'Plasmare', condotto dall'Istituto per lo studio dei materiali nanostrutturati (Ismn) e l’Istituto sull’inquinamento atmosferico (Iia) del Cnr in collaborazione con Esper, che ha l'obiettivo di individuare un percorso di riciclo, riutilizzo e valorizzazione delle plastiche dure

Firmato nuovo accordo Italia - Georgia

17/07/2018

Il presidente del Cnr Massimo Inguscio, al seguito del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in visita in questi giorni in Georgia, ha firmato il 16 luglio a Tbilisi un accordo di collaborazione scientifica con la Georgia

Alle Svalbard un esperimento stratosferico

15/07/2018

Lanciato dalle Isole Svalbard l’esperimento Olimpo, dedicato a innovative osservazioni cosmologiche sugli ammassi di galassie, sulle galassie primordiali e sul loro contenuto di materia oscura. L’Istituto di fotonica e nanotecnologie del Consiglio nazionale delle ricerche ha fornito gli innovativi mosaici di rivelatori KIDS, l'Istituto di fisica applicata ‘Nello Carrara’, sempre del Cnr, il sistema di controllo d’assetto. “È bello vedere come la passione comune sviluppi sempre più importanti sinergie tra gli Enti di ricerca”, commenta il presidente del Cnr Massimo Inguscio

Fao-Enti pubblici di ricerca: partnership rinnovata con successo

11/07/2018

Il Consiglio nazionale delle ricerche, il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi della ricerca agraria (Crea), l'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia rinnovabile e lo sviluppo economico sostenibile (Enea) e l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) hanno rinnovato la partnership con la FAO volta all miglioramento della nutrizione e della produzione alimentare sostenibile nei paesi in via di sviluppo. La dichiarazione del presidente Massimo Inguscio

Quantum@Trento: ricerca, una nuova laurea e apertura all'industria

05/07/2018

Oggi il lancio ufficiale di Q@TN, il laboratorio congiunto Università, Cnr e Fbk che si svilupperà a Povo. Obiettivo: conquistare la leadership italiana nelle scienze e tecnologie quantistiche. Aziende e istituzioni di ricerca insieme per attrarre di investimenti e sviluppare nuova tecnologia nell’ambito della flagship europea da un miliardo in dieci anni. Il presidente Cnr Inguscio: "Trento da sempre all’avanguardia nel finanziare scienza di frontiera e alta formazione"

Italia-Russia, Inguscio: "Gli scienziati russi, collaborando con noi, dialogano con l'Europa"

29/06/2018

"La collaborazione scientifica è in grado di oltrepassare le barriere artificiali imposte dalla vita politica, come nel caso della collaborazione di lunga data tra Consiglio nazionale delle ricerche e Accademia russa delle scienze, parte di una piu' ampia integrazione di settore della Russia in Europa". E' quanto ha dichiarato il presidente  Massimo Inguscio ad 'Agenzia Nova' in occasione della firma a Mosca di un doppio accordo tra le due istituzioni

Internet Day: Inguscio (Cnr), ricerca pubblica è in buona salute

26/06/2018

"La scienza è il faro dell’umanità, ma l'accelerazione delle nuove tecnologie può nascondere dei rischi ed è il compito di tutti valutarli per tempo", ha dichiarato Massimo Inguscio, presidente del Cnr, nel suo intervento alla Conferenza Internet Day, presso la Sala della Regina - Camera dei Deputati a Roma

Convenzione sui dottorati industriali Cnr - Confindustria

13/06/2018

Martedì 12 giugno 2018 Confindustria e Cnr hanno sottoscritto una Convenzione per promuovere e attivare dottorati industriali. L’obiettivo è quello di inserire, a condizioni agevolate, giovani ricercatori in azienda, con il contributo di imprese ed Università

In Artico ricerca di frontiera

07/06/2018

(Isoradio – Rai) Il ‘peso’ dell’Italia in Artico è dimostrato anche dalla quantità di progetti, una ventina, con cui i nostri ricercatori sono attivi nella base 'Dirigibile Italia’, a Ny Alesund, in settori che spaziano dalla glaciologia alla fisica dell'atmosfera. “Il contributo dell’Italia è fondamentale”, dichiara Massimo Inguscio, presidente del Cnr. "Il nome della base, ‘Dirigibile Italia’, ricorda la sorvolata compiuta da Umberto Nobile, della cui spedizione si celebra proprio in questi giorni il 90nnale"

La Science Diplomacy nei Balcani occidentali

30/05/2018

Dal 30 maggio al 1 giugno si tiene a Roma la 4th Western Balkans Joint Science Conference dal titolo 'The Path is the Goal: Convergence, Cohesion, Cooperation in South East Europe'. L'evento si riunisce ogni anno prima del vertice di capi di Stato e di governo dei Paesi che fanno parte del Processo di Berlino: per questa edizione, la Conferenza si svolge insieme all’Accademia Nazionale dei Lincei in cooperazione con il Cnr

Insediamento del Csa: le parole di Inguscio

29/05/2018

Nel giorno del 90esimo anniversario dell’impresa di Umberto Nobile al Polo Nord, si è tenuta a Roma la riunione di insediamento del Comitato scientifico per l’Artico (Csa), organo che ha l’obiettivo di elaborare, proporre e gestire il Programma di ricerche in Artico (Pra) per il triennio 2018-2020. "Con esso si crea un coordinamento importantissimo per sostenere e consolidare la ricerca italiana in Artico", ha affermato il presidente

Inguscio firma l'intesa: il Cnr è partner scientifico a Expo 2020 Dubai

23/05/2018

Mercoledì 23 maggio è stato firmato a Roma il protocollo di intesa tra il presidente del Cnr Massimo Inguscio e il Commissario generale di sezione per l’Italia a Expo 2020 Dubai Paolo Glisenti relativo alla prima edizione dell’Esposizione universale nel mondo arabo: la collaborazione verterà sui settori salute, ambiente, sviluppo sostenibile e cultura.“Sono molto contento di questo accordo, che è l’ennesimo capitolo di come la scienza possa essere motore di innovazione e informazione", ha affermato il presidente 

Il Cnr e gli altri big europei della ricerca chiedono più fondi nel prossimo piano UE

18/05/2018

Più fondi a ricerca e innovazione per il bilancio Ue 2021-2027. È quanto Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) e altri importanti enti pubblici di ricerca di Francia (Cnrs), Germania (Helmoltz e Leibniz) e Spagna (Csic) chiedono nel Manifesto 'Multiannual Financial Framework (Mff) for Research & Innovation', presentato  al Cnr nel corso dell'incontro 'La ricerca scientifica: un valore per l'Italia'

Eni e Cnr insieme nella ricerca e innovazione per rispondere alle sfide globali

04/05/2018

Accordo da 20 milioni di euro per l’istituzione di quattro centri di ricerca nel Sud Italia.
Il presidente del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), Massimo Inguscio, e l’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, hanno firmato oggi un Memorandum of Understanding (Mou) per lo sviluppo di ricerche congiunte in quattro aree di alto interesse scientifico e strategico: fusione nucleare, acqua, agricoltura e l’ecosistema artico

L'Artico si riscalda più del resto del pianeta

24/04/2018

Il Consiglio nazionale delle ricerche è presente con la base Dirigibile Italia nell'Artico, luogo fragile e cruciale per lo studio dei processi legati al cambiamento climatico. Ecco due risultati della ricerca su questi importanti e complessi aspetti che danno conferma e in qualche modo quantificano il riscaldamento dell’acqua e dell’aria e lo scioglimento del permafrost, lo strato di terreno perennemente ghiacciato

Il presidente del Cnr in visita in Norvegia dal 22 al 28 aprile

20/04/2018

Il prof. Massimo Inguscio in missione alla Stazione Dirigibile Italia, che consente all’Italia di fornire un contributo fondamentale per gli studi nell’Artico. In programma incontri con l’ambasciatore italiano a Oslo Alberto Colella, con i ricercatori italiani, con la comunità scientifica internazionale, in occasione delle giornate dedicate dal Governo, con i ministeri Miur e Maeci, ai ricercatori italiani nel mondo

Un piazzale, un convegno e una mostra dedicati alla figura di Vito Volterra primo presidente del Cnr che celebra i 95 anni dalla fondazione

19/04/2018

In occasione dei 95 anni dalla fondazione, il Consiglio Nazionale delle Ricerche ha organizzato a Pisa un’intera giornata dedicata al prof. Vito Volterra (Ancona, 1860 – Roma, 1940), fondatore e primo presidente del Cnr

'La bellezza della conoscenza, mostra sulla ricerca italiana'

16/04/2018

In occasione della Giornata della ricerca italiana nel mondo indetta il 16 aprile, è stata allestita una mostra alla Farnesina per raccontare la lunga tradizione scientifica del nostro Paese; l'esposizione realizzata grazie al Cnr con il contributo di quattro musei scientifici italiani, illustra scoperte e innovazioni, dal Rinascimento  fino alla conquista dello spazio.  Il presidente Massimo Inguscio, presente all'inaugurazione, racconta la bellezza e l’eccellenza dei risultati scientifici e tecnologici della ricerca italiana

In visita al Cnr la delegazione dell'Accademia delle Scienze Cinese

16/04/2018

Martedì 10 aprile la delegazione dell'Accademia delle Scienze Cinese (CAS), rappresentata dal vicepresidente Zhang Jie, è stata accolta dal presidente Massimo Inguscio presso la sede centrale del Cnr. Scopo della visita, continuare il  dialogo sulla cooperazione scientifica iniziato lo scorso novembre durante la visita in Cina della Ministra Valeria Fedeli e dello stesso presidente Inguscio

'Italia snobbata dai ricercatori europei'

11/04/2018

Massimo Inguscio, in un'intervista a 'Il Mattino', ha commentato positivamente i sedici Advanced Erc assegnati ai ricercatori italiani 'che con la loro preparazione e tenacia, mantengono il Paese ai primi posti in Europa'. Inoltre, il Presidente ha affermato: 'Più in generale, se i dati sui ricercatori italiani venissero attualizzati in base alla percentuale di laureati per nazione e ai fondi pro-capite dedicati ai ricercatori, l'Italia sarebbe probabilmente al primo posto'

50 anni di ricerca all'Icb-Cnr di Pozzuoli

27/03/2018

Il presidente del Consiglio nazionale delle ricerche Massimo Inguscio, in un'intervista rilasciata a 'Il Mattino’ e al 'Corriere della sera' in occasione dei 50 anni del Laboratorio per la chimica e fisica di molecole di interesse biologico dell'Icb-Cnr di Pozzuoli fondato da Rodolfo Nicolaus, parla di come in questi 50 anni l'Ente sia cresciuto e aggiunge: "Il futuro va veloce, la sfida è cavalcarlo perchè ai giovani servono competenze, ispirazione e buoni maestri, come fu il professore Rodolfo Nicolaus"

Matera sede del nodo regionale della Basilicata di E-RIHS

21/03/2018

L’Italia con il Cnr è il capofila dell’European Research Infrastructure for Heritage Science (E-RIHS) Preparatory Phase, consorzio internazionale nel campo dell’heritage science, che congiunge in un’ottica transdisciplinare temi legati al patrimonio culturale, naturale e archeologico: dallo studio al restauro, dalla conservazione alla valorizzazione, dal monitoraggio alla gestione, dalla tutela al turismo

Il Consiglio nazionale delle ricerche e Italtel firmano un accordo quadro

19/03/2018

La collaborazione si indirizza verso tematiche di ricerca di particolare rilievo nel settore delle Comunicazioni e dell’Information Technology

Italy's national research council and Italtel enter ICT framework agreement

19/03/2018

The collaboration aims to promote new synergies in areas such as Industry 4.0, smart cities, cyber security and big data

A Bari la giornata conclusiva dello Short master 'Tutela dell'ambiente e contrasto a ecomafie e ecoreati'

16/03/2018

Venerdì 16 marzo 2018 si è svolta a Bari, presso l'Auditorium della Legione Allievi la cerimonia di chiusura dello Short Master in 'Tutela dell'Ambiente e contrasto a ecomafie e ecoreati'. Sono intervenuti il Comandante della Legione Allievi della Guardia di Finanza, Gen. B. Vito Straziota, il Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Antonio Felice Uricchio e il presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Massimo Inguscio

Alcantara-VIU symposium on Sustainability 2018

01/03/2018

Giovedì 1 marzo il presidente Massimo Inguscio ha partecipato al Simposio 'Coping with Change: Global Warming and Decarbonization', organizzato da Venice International University e Alcantara con l'obiettivo di aprire un confronto volto a valutare l'impatto di questi fenomeni sulla società e sulla loro comunicazione, e  focalizzare il ruolo che l'innovazione e la tecnologia possono svolgere in questo scenario. Il contributo del presidente ha evidenziato il ruolo della scienza nel creare consapevolezza, con il fine di condividere la conoscenza e indirizzare le scelte future di cittadini, politici, istituzioni, imprese e altri stakeholder