Research project

DuraSoft - Tecnologie innovative per migliorare la durabilità delle strutture tradizionali in legno in ambienti socioecologicamente sensibili (DTA.AD002.520)

Thematic area

Earth system science and environmental technologies

Project area

Gestione sostenibile ed efficiente delle risorse naturali, degli ecosistemi e della biodiversità (DTA.AD002)

Structure responsible for the research project

Marine science institute (ISMAR)

Project manager

DAVIDE TAGLIAPIETRA
Phone number: +39 041 2407920
Email: davide.tagliapietra@cnr.it

Abstract

Le attività di pesca e agro-pastorali hanno prodotto, nel corso di millenni, nelle Lagune italiane e negli altopiani sloveni tipologie abitative uniche nelle quali l'uso del legno è preponderante. Ad esse si associano
infrastrutture lignee di servizio quali pontili, ormeggi, palificate e staccionate. La sussistenza di queste strutture e del bagaglio culturale ad esse associato è subordinata però ad una manutenzione costante non
più economicamente sostenibile negli ambienti umidi e costieri dove la degradazione del legno è massiva e veloce.

Goals

Il progetto si propone quindi di testare alcune tecniche e prodotti innovativi, sviluppati e
prodotti dai partner, che aumentano la durabilità delle specie legnose tradizionali. Il legno così trattato potrà
essere usato nelle costruzioni tradizionali in ambienti Socio-ecologicamente sensibili, rendendone l'uso
economicamente e ambientalmente sostenibile, all'interno del comprensorio alpino-marittimo Adriatico La
compatibilità ambientale di queste tecniche sarà valutata alla luce delle più recenti conoscenze scientifiche
oggetto di protocolli in uso sviluppati dai partner e trasferibili all'intera area di programma

Start date of activity

01/03/2020

Keywords

strutture lignee, biodiversità, sostenibilità economica

Last update: 22/02/2024