Press release

RICERCA E FORMAZIONE IN AGRICOLTURA: INTESA CNR-MINISTERO SIRIANO

09/02/2000

COMUNICATO N. 11/2000

RICERCA E FORMAZIONE IN AGRICOLTURA: INTESA CNR-MINISTERO SIRIANO

Roma, 9 febbraio - Un Memorandum d'Intesa tra il Consiglio Nazionale delle Ricerche ed il Ministero dell'Agricoltura e della Riforma Agraria della Repubblica di Siria sarà firmato il 14 febbraio p.v. dal Presidente dell'Ente italiano prof. Lucio Bianco e dal Ministro siriano Asa'ad Mostafa.

La firma, che avrà luogo nella sede di Roma del CNR (P.le Aldo Moro 7), concluderà i lavori del secondo Incontro bilaterale per la Cooperazione Scientifica e Tecnologica tra Italia e Siria nel settore dell'Agricoltura e dell'Agroalimentare, che si apriranno l'11 febbraio presso l'Area della Ricerca CNR di Roma "Tor Vergata" e proseguiranno Sabato 12 a Porano (Terni), presso l'Istituto di Agroselvicoltura del CNR.

Il primo Incontro aveva avuto luogo a Damasco, in Siria, nel giugno scorso, nell'ambito delle attività del CNR ,"Progetto Mediterrano: Ricerca e Formazione per i Paesi Terzi" e "Sportello per la Cooperazione Scientifica e Tecnologica con i Paesi del Mediterraneo".

Nell'ambito del Memorandum si prevede: lo sviluppo congiunto di attività di ricerca, formazione e trasferimento in linea con i programmi della Commissione Europea. Saranno, inoltre, effettuati stage per diplomati, ricercatori e giovani laureati della Siria in settori particolarmente strategici per lo sviluppo del settore agricolo ed agro-alimentare dei due Paesi.

Infine, lo Sportello per la Cooperazione del CNR si impegnerà, già dal prossimo anno, ad ospitare due giovani laureati siriani che vogliano approfondire lo studio e la conoscenza dei programmi europei così da poter avere un ruolo attivo nella proposta e nella elaborazione di progetti suscettibili di ricevere finanziamenti comunitari.



News a cura dell'Ufficio Stampa

Capo ufficio stampa:
Marco Ferrazzoli
marco.ferrazzoli@cnr.it
ufficiostampa@cnr.it
06 4993 3383