L'impronta dell'Antropocene sul monte Elbrus in Caucaso

Comunicato stampa 03/07/2020

Una serie di fragranze e idrocarburi policiclici aromatici derivati da prodotti per la cura personale di largo consumo presenti in una carota di ghiaccio campionata sull’altura caucasica, è stata quantificata dai ricercatori dell’Istituto di scienze polari del Cnr e dell’Università Ca’ Foscari Venezia: i profili di concentrazione misurati dagli anni ’30 del 1900 fino al 2005 seguono lo stesso trend degli idrocarburi policilici aromatici (PAHs) prodotti della combustione e delle attività industriali, con un aumento ben visibile a partire dagli anni ’50 del secolo scorso

"La ricerca per la ricostruzione"

Intervento del presidente 06/07/2020

Un database sul virus, lo sviluppo di tecnologie a supporto delle fasce più fragili della popolazione, il capitale naturale e le risorse per il futuro dell'Italia, la transizione industriale e di resilienza, la biomedicina e la riprogrammazione della filiera agroalimentare. Il Cnr ha messo a punto un piano per la ripartenza che "intende rinnovare lo spirito del 1945", come afferma a Prisma il suo presidente Massimo Inguscio

Covid-19: aspetti storico-evolutivi ed etico-giuridici delle pandemie e crisi della governance sanitaria globale

Evento 07/07/2020

Cosa ci insegna la storia delle pandemie e perchè certi fenomeni si ripetono ciclicamente? Cosa abbiamo imparato dalla gestione della pandemia in Italia e nel mondo? Quali gli errori e le responsabilità dell'Oms e quale il suo contributo positivo? E ancora, la controversia tra Usa e Cina sul Covid-19 segna la fine della governance sanitaria globale? Questi i temi al centro del seminario on line organizzato dal Centro interdipartimentale per l'etica e l'integrità della ricerca nel Cnr

Sars-Cov-2, un nemico ancora attivo da combattere con prudenza

Video Cnr Webtv 06/07/2020

"Il Cnr risponde", lo spazio di informazione in pillole video di due minuti, dedicato alle principali questioni di attualità, oggi è online con Giovanni Maga, direttore dell'Istituto di genetica molecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Igm) che sottolinea come non ci siano indicazioni sull’indebolimento del virus e sulla sua capacità di infettare e di provocare patologie: il virus è lo stesso che circola negli Stati Uniti, nell'America Latina e negli altri Paesi

Misurato per la prima volta l'effetto Hall anomalo della luce

Comunicato stampa 02/07/2020

I ricercatori del Cnr-Nanotec di Lecce hanno dimostrato in un lavoro pubblicato su Nature che un fotone devia lateralmente dalla sua traiettoria dovuta alla curvatura topologica della sua dispersione energetica, come se rotolando lungo un pendio sentisse il vento soffiare in direzioni opposte a seconda della sua polarizzazione

Parte "PostCovid19, Si può fare!" su Rainews24

Rassegna stampa 04/07/2020

Il Cnr, assieme a varie altre istituzioni, è nel board del programma di approfondimento curato e condotto da Gerardo D’Amico che prende il via dal 6 luglio su RaiNews24.  Scuola, sanità, turismo e offerta culturale, agricoltura, dissesto idrogeologico, industria: questi alcuni dei temi trattati nei quindici appuntamenti previsti, trattati attraverso studi scientifici e progetti concreti per le possibili soluzioni 

Nuovi poveri e distanziamento sociale

Almanacco della scienza Cnr 01/07/2020

La crisi economica che ha colpito l'Italia a seguito della pandemia ha inciso in modo e misura differenti nei vari settori lavorativi e nelle diverse aree del Paese. Ricadute molto pesanti si sono avute nella filiera turistica, evidenzia Giampaolo Vitali del Cnr-Ircres, Istituto che ha condotto un'analisi statistica sulle imprese e sugli occupati

Cnr-Isgi promuove il progetto "Antipanic"

News 02/07/2020

Le pandemie, di cui il Covid-19 costituisce un esempio, rappresentano una sfida vitale per la comunità internazionale e l’umanità nel suo complesso. L’unica risposta vincente a tale sfida consiste nel rafforzamento della cooperazione internazionale e delle istanze deputate a costituirne la sede, in primo luogo l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Consapevole di tale necessità, il Cnr-Isgi si è dedicato a costruire l’AntiPandemic International Cooperation Network (Antipanic), una rete internazionale di studiosi in materia

Nasce la carta che promuove il diritto dei pazienti e delle associazioni a far sentire la loro voce nello sviluppo dei farmaci

Rassegna stampa 02/07/2020

Persone non solo Pazienti, la piattaforma di dialogo promossa da Fondazione Roche insieme a 16 Associazioni, ha presentato la prima Carta eticodeontologica in Europa per la partecipazione delle Associazioni di Pazienti ai trial clinici, messa a punto insieme a un gruppo di ricercatori di bioetica e biodiritto del Cnr

Analisi radiomica in campo oncologico, un nuovo traguardo della diagnostica per immagini

News 30/06/2020

Grazie a RadAR, il software sviluppato dai ricercatori e fisici medici dell’Azienda Usl Toscana Centro, dell’Istituto di fisica applicata "Nello Carrara" (Ifac) del Cnr dell’Università degli studi di Firenze, è possibile eseguire l’analisi dei dati radiomici in modo completo e dettagliato

ResQ: un progetto di ricerca per la salvaguardia dei boschi di quercia lombardi

News 29/06/2020

L'Istituto di bioscienze e biorisorse (Ibbr) del Cnr di Firenze è partner del progetto coordinato dall'Univerità degli studi di Pavia che mette al centro gli ecosistemi forestali, risorse cruciali per la società. Attraverso un approccio multidisciplinare - dalla genomica all’ecofisiologia alla dendroecologia- si cercherà, in particolare, di individuare le cause del deperimento della farnia in Pianura Padana

Novità editoriali

Area istituzionale

Tra le novità editoriali di Cnr edizioni, "The AI Issue", ultima uscita della collana Comics&Science, è dedicato agli sviluppi dell’intelligenza artificiale, una delle maggiori rivoluzioni scientifiche, tecnologiche, economiche e sociali nella storia dell’umanità

Comprendere per agire: l'inquinamento da plastica nel Mediterraneo

Evento fino al 21/07/2020

Nell'ambito del progetto Bluemed, ha preso il via il ciclo di incontri formativi sul tema dell'inquinamento marino da rifiuti in plastica. Il focus incontri, che si concluderà il 21 luglio, è l’inquinamento da rifiuti in plastica che ha invaso l’intera area mediterranea