Rinnovato l'accordo di collaborazione tra la Marina Militare e il Cnr

Intervento del presidente 20/07/2018

La collaborazione si sviluppa nella campo della tutela dell'ambiente marino, dell'innovazione tecnologica, delle energie rinnovabili, della progettazione navale e della ricerca idro-oceanografica. Nella Sala dei Marmi di Palazzo Marina, a Roma, si è svolta la cerimonia per il rinnovo dell'accordo di collaborazione tra la Marina Militare e il Consiglio nazionale delle ricerche, a cui hanno presenziato il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio di squadra Valter Girardelli e il  Presidente del Cnr Massimo Inguscio

Al via la IV edizione dei cammini L-Ter: il racconto itinerante dell'ecologia italiana

Evento dal 20/07/2018 al 05/09/2018

Si tiene tra luglio e settembre l'edizione 2018 dei Cammini della Rete LTER (Long-Term Ecological Research) Italia: quest'anno sono previsti due percorsi a piedi che hanno come tema centrale l'impatto a lungo termine dell'uomo sugli ecosistemi montani. L'evento è organizzato dagli Istituti Isafom, Ise, Ismar e Irea

Al Muse di Trento la mostra fotografica sugli ecosistemi montani

Evento dal 22/07/2018 al 31/10/2018

'Una Montagna di Vita - Ecosistemi d'alta quota e cambiamenti climatici' è il titolo della mostra che si inaugura domenica 22 luglio al Giardino Botanico Alpino Viote, sede del Museo delle scienze di Trento, organizzata dal Cnr-Igg, nell'ambito del progetto Cnr NextData

Sassari, la ricerca Cnr per il territorio

Video luglio 2018

Una panoramica delle attività che caratterizzano l'Area della ricerca del Cnr di Sassari, in cui lavorano oltre 150 unità di personale. Guidati dai ricercatori, percorriamo un viaggio attraverso la ricerca saldamente connessa alle specificità di un territorio unico, nel quale la ricerca scientifica può svolgere un ruolo essenziale, producendo conoscenze utili alla tutela del patrimonio naturale, allo sviluppo dell’economia e al benessere delle persone

Da Cnr-Isasi un metodo accurato di ricostruzione di ologrammi digitali

News 20/07/2018

Un team di ricercatori dell’Istituto di scienze applicate e sistemi intelligenti (Cnr-Isasi) delle sedi di Pozzuoli e Lecce, in collaborazione con le Università du Maine (Francia) e del Connecticut, ha pubblicato un saggio sulla prestigiosa rivista 'Light: Science & Applications' della Nature Publishing Group (impact factor 13.625) che svela nuove, importanti conoscenze nel settore dell’olografia digitale

Ad Alessandria d'Egitto la mostra 'Italia: la bellezza della conoscenza'

Evento fino al 22/07/2018

La mostra -un viaggio che ripercorre lo straordinario contributo dato dal nostro Paese alla grande avventura del sapere e dello sviluppo tecnologico- è stata inaugurata domenica 15 luglio presso la Biblioteca Alessandrina, dove resterà fino al 22 luglio. Seguiranno tappe anche in India e Singapore, per poi proseguire fino al 2020. Promossa e finanziata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Italiano, è stata realizzata grazie al contributo ed impegno dell'Ambasciata d'Italia in Egitto, del Cnr e di quattro musei scientifici italiani

'Una nuova vita per le plastiche dure'

Intervento del presidente 19/07/2018

Sul numero di luglio di 'Formiche' un contributo del presidente del Cnr Massimo Inguscio sul progetto 'Plasmare', condotto dall'Istituto per lo studio dei materiali nanostrutturati (Ismn) e l’Istituto sull’inquinamento atmosferico (Iia) del Cnr in collaborazione con Esper, che ha l'obiettivo di individuare un percorso di riciclo, riutilizzo e valorizzazione delle plastiche dure

Incendi: un nuovo studio sulle previsioni stagionali

Comunicato stampa 13/07/2018

Uscito su Nature Communications uno studio dell’Istituto di geoscienze e georisorse del Cnr di Pisa e dell’Università di Barcellona che mostra come utilizzare le previsioni stagionali fornite dai centri meteorologici, combinante con modelli empirici dell’impatto degli incendi, per ottenere stime quantitative dell’area bruciata attesa nei mesi successivi a scala globale 

Dirigibile Italia, una nostra icona nel mondo

Almanacco della scienza luglio 2018

Nel Focus monografico di quest'Almanacco della scienza sono affrontati temi scientifici e ambientali legati agli studi condotti in Artico dai ricercatori italiani e che hanno il loro perno nella stazione Dirigibile Italia del Cnr

Firmato nuovo accordo Italia - Georgia

News 17/07/2018

E' stato siglato lo scorso 16 luglio a Tbilisi un accordo di collaborazione scientifica tra il Cnr e la Shota Rustaveli National Science Foundation della Georgia: l'obiettivo è l'ulteriore rafforzamento della cooperazione in materia di ricerca e innovazione tra i due Paesi. Vedi anche: Video WebTv

Alle Svalbard un esperimento stratosferico

Intervento del presidente 15/06/2018

Lanciato dalle Isole Svalbard l'esperimento Olimpo, dedicato a innovative osservazioni cosmologiche su ammassi di galassie, galassie primordiali e sul loro contenuto di materia oscura, a cui hanno collaborato l'Istituto di fotonica e nanotecnologie e l'Istituto di fisica applicata 'Nello Carrara' del Cnr

Rischi naturali dell'ambiente alpino: il case study del Piemonte

News 18/07/2018

Si è tenuta in Val d’Ossola (Piemonte) la Summer School dedicata allo studio dei rischi naturali che caratterizzano un ambiente alpino,  organizzata dal Cnr-Irpi, dalla Scuola di Dottorato in Scienze della terra e dell’ambiente dell’Università di Pavia e dal CTTC (Centre Tecnològic Telecomunicacions Catalunya di Barcellona, Spagna)

Il 5x1000 al Cnr

Area istituzionale

Destinare il 5 per mille al Consiglio nazionale delle ricerche significa premiare i giovani: l'Ente destinerà, infatti, i proventi delle donazioni fiscali a borse di studio per studenti e dottorandi meritevoli nei settori disciplinari di propria competenza.
Sostieni i giovani e la curiosità scientifica!

Ricerca e innovazione in Italia: risorse insufficienti, risultati eccellenti

Comunicato stampa 12/07/2018

Analisi e dati di politica della scienza e della tecnologia nel Report curato dal Dipartimento scienze umane e sociali, patrimonio culturale (Dsu) del Cnr. Nel nostro Paese il rapporto tra spesa per R&S e PIL cresce dall’1,0% del 2000 all’1,3 del 2015, ma restiamo in fondo alla classifica europea. In calo anche gli stanziamenti agli Enti pubblici di ricerca e i dottori di ricerca, mentre fatica il commercio high-tech. Incoraggiante l’aumento del contributo italiano alla letteratura scientifica e al deposito di brevetti, soprattutto in ingegneria meccanica

Bando mobilità di breve durata (STM)

Area istituzionale

Programma speciale per la promozione della collaborazione internazionale tra Cnr ed Istituzioni di ricerca straniere attraverso la mobilità di breve durata di studiosi italiani e stranieri. Scadenza unica call 2018: 31 luglio 2018 alle ore 12.00