Alzheimer: nuovi elementi per comprendere la neurodegenerazione

Comunicato stampa 19/05/2022

Uno studio svolto dai ricercatori dell’Istituto di neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche aggiunge un importante tassello nella comprensione dei meccanismi di progressione della malattia, aprendo nuove possibili strategie terapeutiche nella lotta alla patologia. La ricerca pubblicata su Brain

Scoperto meccanismo di defibrillazione intrinseco del cuore

Comunicato stampa 18/05/2022
Un approccio interdisciplinare che vede coinvolti ricercatori dell’Istituto nazionale di ottica del Cnr con ricercatori dell’Università di Firenze e del Lens nonché enti stranieri come l’Università di Friburgo (Germania), Max Plank (Germania) e McGill University (Canada), ha reso possibile la scoperta di un sistema di terminazione spontanea delle aritmie cardiache. L’articolo pubblicato su Basic Research in Cardiology

Micro e nano plastiche: un nuovo fattore di rischio per la salute umana

News 19/05/2022

Micro e nanoparticelle di polistirene ingerite e assorbite dalle cellule del colon umano producono cambiamenti del metabolismo simili a quelli indotti dall'agente cancerogeno azoximetano. È quello che emerge da uno studio sperimentale che, utilizzando un nuovo approccio di analisi di systems metabolomics, dimostra l'effetto nocivo dell'ingestione di polistirene. Il team di ricercatori dell'Istituto di bioimmagini e fisiologia molecolare del Cnr diretto da Danilo Porro, dell'università di Milano-Bicocca e dell'Istituto di farmacologia traslazionale del Cnr, coordinato da Daniela Gaglio, ricercatrice Cnr-Ibfm 

Giornata mondiale delle api

Video web tv Cnr maggio 2022

Dal 2017, il 20 maggio  si celebra la giornata mondiale delle api che mira a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza degli impollinatori e sulle minacce che affrontano. Gennaro Di Prisco, ricercatore dell’Istituto per la protezione sostenibile delle piante (Cnr-Ipsp) di Portici, che da anni si occupa di monitoraggio della biodiversità degli apoidei in ecosistemi naturali e agricoli, suggerisce alcune buone pratiche che tutti noi possiamo mettere in atto per contribuire alla salvaguardia di queste specie

 

Misurare il pH intracellulare, in modo automatico e veloce

Comunicato stampa 17/05/2022

Elaborata una nuova metodologia, efficace e accurata, per rilevare la variazione di acidità degli organelli cellulari. Un percorso estremamente complesso, legato a disfunzioni e all’insorgenza di malattie, in particolare il cancro. Lo studio, condotto dai ricercatori dell’Istituto di nanotecnologia del Cnr di Lecce assieme ai colleghi dell’Università del Salento, è pubblicato sulla rivista ACS Applied Materials & Interfaces, aggiudicandosi l’immagine di copertina

NanoPhoria, spin-off Cnr specializzato nella cura delle patologie cardiache, riceve un investimento seed di 3,5 milioni di euro

News 16/05/2022

NanoPhoria, società spin-off neocostituita del Consiglio Nazionale delle Ricerche, ha ricevuto un investimento seed di 3,5 milioni di euro da parte di Sofinnova Partners, una delle principali società europee di venture capital nel settore delle scienze della vita

Venezia come paradigma dell’allagamento costiero

Comunicato stampa 16/05/2022

In una ricerca dell’Istituto di scienze marine del Cnr, in collaborazione con l’Università del Salento e l’Università di Zagabria, la città di Venezia è usata come modello per comprendere la dinamica dei livelli del mare, utile per valutare e gestire il rischio di inondazioni costiere. Lo studio è stato pubblicato Scientific Reports

Un nuovo punto di vista sulla crescita delle dune giganti

News 16/05/2022

Partendo da un precedente risultato della fine degli anni 2000, alcuni colleghi del Cnr-Isac e Cnr-Ismar, in un lavoro internazionale con le università di Monash, Stanford e della Pennsylvania, nonché con il Desert Research Institute, appena pubblicato sulla rivista Nature Communications, hanno fornito il loro importante contributo relativamente alla crescita delle dune giganti

Ma come fanno i bio-sensori? Ce lo dice Einstein

Comunicato stampa 13/05/2022

Ricercatori del Cnr e dell’Università di Bari dimostrano che per rivelare la presenza di singole molecole in un fluido biologico con un sensore a transistor con grandi interfacce bio-funzionalizzate sono sufficienti pochi minuti. Il risultato, pubblicato su Advanced Science, è di grande interesse anche perché la rivelazione tempestiva di bio-marcatori consentirebbe una diagnostica precoce e l’approccio preventivo per malattie gravi come tumori, patologie neurodegenerative e COVID-19

Fondazione Telethon e fondazione Cariplo: finanziati diversi progetti Cnr

News 16/05/2022

Fondazione Telethon e fondazione Cariplo: finanziati diversi progetti Cnr. La Commissione medico-scientifica di Fondazione Telethon e Fondazione Cariplo ha selezionato i vincitori del bando per la ricerca di base 2021: finanziati 24 progetti, con 35 gruppi di ricerca coinvolti, in tutto il territorio nazionale

I nomi .it del settore Ict cresciuti nel 2021. E in cinque anni è boom di imprese online

News 16/05/2022

Gli ultimi dati, relativi al 2021, analizzati dall’”Osservatorio permanente Ict In the Net” del Registro .it, l'anagrafe dei nomi .it gestita dall'Istituto di informatica e telematica del Cnr di Pisa, evidenziano che sono oltre 12mila i nuovi nomi .it relativi al settore Ict (Information and Communication Technology). La ricerca registra anche la crescita esponenziale in cinque anni (+150%) di imprese online con nomi .it, sempre del comparto Ict, ed evidenzia come il mondo imprenditoriale abbia colto le opportunità offerte dalla Rete

Speciale Guerra in Ucraina

Speciale 2022

La rete scientifica del Cnr si è mobilitata per dare supporto e accoglienza a coloro che fuggono dalla guerra, a partire dall'approvazione di uno stanziamento per 66 borse di studio a favore di studenti, ricercatori e docenti che si trovino in condizione di grave difficoltà a causa del conflitto

Universo: mortale o immortale?

Almanacco della Scienza 11/05/2022

L'astrofisico Luciano Anselmo cerca di rispondere a questo interrogativo. Le conoscenze a disposizione ci dicono che ha avuto un inizio, cioè non è sempre esistito, e che è nato straordinariamente ordinato. Per quel che ne sappiamo, la sua origine coincide con l’inizio del tempo, mentre l’eternità non può essere uno dei suoi attributi, conclusione acquisita solo negli anni ‘60 del secolo scorso

Strategieper contrastare la diffusione degli antibiotici e dell'antibiotico resistenza negli ecosistemi

Evento 25/05/2022

A fronte degli incommensurabili benefici, si sta prendendo coscienza della presenza delle molecole antibiotiche nell’ambiente, con conseguenti effetti negativi sia sulle popolazioni microbiche naturali coinvolte in importanti funzioni ecosistemiche, sia nel diffondersi dell’antibiotico - resistenza tra l’uomo, gli animali e l’ambiente