News

On line il volume n.9 della rivista Smart eLab edita dall'Istituto di Cristallografia

07/08/2017

Copertina del volume n.9 della rivista Smart eLab
Copertina del volume n.9 della rivista Smart eLab

Il 4 agosto 2017 è stato pubblicato on line l'ultimo numero della rivista Smart eLab (ISSN 2282-2259) che l'Istituto di cristallografia cura dal 2013. La rivista si pone come obiettivo la disseminazione delle innovazioni tecnologiche realizzate dagli Istituti di ricerca del Cnr, in particolare negli ambiti disciplinari delle tecnologie Informatiche a supporto della Ricerca scientifica, della divulgazione e della didattica. In speciali sezioni sono raccolti articoli sull'innovazione delle strumentazioni di indagine scientifica realizzate da gruppi di ricerca del Consiglio nazionale delle ricerche.

La rivista fa parte di un più ampio progetto che abbiamo denominato "Progetto Calliope" la cui finalità è la creazione di una piattaforma informatica per l'editoria digitale (e-Publishing) da rendere disponibile alle iniziative editoriali degli istituti di ricerca del Cnr. 

L'uso della rete Internet, come canale di trasmissione del protocollo Web e come organizzazione ipertestuale delle informazioni nella rete, ha amplificato la diffusione dell'informazione scientifica. Oggi le pubblicazioni scientifiche sono a disposizione degli utenti anche al difuori delle biblioteche e delle librerie; esse possono essere acquisite nella loro forma digitale, tramite i siti web degli editori. Attualmente sta nascendo una nuova forma dieditoria scientifica, la self-publishing, soprattutto in ambito accademico. L'auto-pubblicazione si riconosce nella filosofia dell'apprendere condiviso e cooperativo del movimento Budapest Open Access Initiative del 2001.

Dopo uno studio sulle possibili soluzioni tecnologiche e software è stata sperimentata una piattaforma informatica open source basata sul software della comunità Public Knowledge Project. Attualmente siamo in fase di upgrade della piattaforma all'ultima versione che ha introdotto notevoli migliorie e semplificazioni nella gestione delle riviste.

Il fascicolo n. 9 è visibile e scaricabile dalla nuova piattaforma all'indirizzo:

mentre i numeri precedenti possono essere consultati sulla vecchia piattaforma all'indirizzo:

A breve completeremo il trasferimento di tutti i numeri della rivista dal vecchio al nuovo sistema.

Tra i vari articoli segnaliamo 

La dematerializzazione degli atti amministrativi in un Istituto di Ricerca Pubblica

In questo articolo viene descritta una soluzione per la gestione degli ordini di acquisto di un istituto di ricerca del Cnr basato sulla piattaforma Alfresco. Sono descritti gli studi e le attività svolte al fine di dematerializzare i documenti e migliorare l'office automation nei processi amministrativi. Le attività, portate avanti dal gruppo di lavoro interno all'Istituto di cristallografia formato sia da personale tecnico che da personale amministrativo, sono state necessarie per snellire e velocizzare, avendo un controllo maggiore sull'accountability, i processi amministrativi interni, che sono stati modificati in accordo con la normativa legata al nuovo Codice degli appalti e al decreto di dematerializzazione nella Pubblica amministrazione.

Trasferimento tecnologico dei prodotti della ricerca romana: metodi, modelli e sistemi informativi

Redatto nell’ambito delle operazioni svolte a supporto del Gruppo di trasferimento tecnologico delle Aree di ricerca Roma1 di Montelibretti, Roma2 di Tor Vergata e Ufficio di valorizzazione della ricerca del Cnr. Nell’articolo vengono documentate le attività svolte al fine di sviluppare il sistema informativo utilizzato per il censimento dei prodotti della ricerca, realizzato a partire dalle necessità individuate dal gruppo di lavoro Cnr.

Per informazioni:
Augusto Pifferi
Area della ricerca RM 1
via Salaria Km 29,300
00015 Monterotondo scalo (RM) Italia
augusto.pifferi@ic.cnr.it

Vedi anche: