Istituto per lo studio degli impatti Antropici e Sostenibilità in ambiente marino (IAS)

Direttore

Dott. MARCO FAIMALI

E-mail: direttore@ias.cnr.it
Telefono: 347 2772274

Curriculum (IT)

Profilo

Marco Faimali si occupa da oltre 20 anni di ricerca applicata nell'ambito dei rischi naturali e antropici e tecnologie per l'ambiente dedicandosi prevalentemente allo studio dell'interazione tra materiali/tecnologie e l'ambiente marino (biofouling, biofilm, biocorrosion, antifouling, enviromental impact, marine ecotoxicology). Nell'ambito delle linee di ricerca attualmente attive nella sezione genovese è responsabile scientifico delle seguenti tematiche:

- BIODETERIORAMENTO DEI MATERIALI: studio dei processi di biodeterioramento in ambiente marino (biofouling) e sviluppo di nuovi sistemi ecocompatibili di protezione dalla corrosione, biocorrosione e insediamento di organismi marini (tecnologie antifouling) dotati di minore impatto ambientale rispetto a quelli tradizionali.

- TECNOLOGIE PER L'ANALISI DELL'IMPATTO AMBIENTALE: sviluppo di sistemi di analisi e monitoraggio in grado di evidenziare gli effetti degli impatti antropico/tecnologici sull'ecosistema marino.

- ECOTOSSICOLOGIA MARINA: sviluppo, validazione, normazione e applicazione di biosaggi ecotossicologici innovativi per il comparto marino (acqua e sedimenti)

È stato responsabile di diverse attività di diffusione e divulgazioni dei risultati della ricerca, sia a livello regionale che nazionale. Le attività sono state presentate anche in eventi e strutture a rilevanza nazionale quali il Festival della Scienza, Focus Live, Il Salone Nautico di Genova e l'Acquario di Genova.
Fino ad oggi ha pubblicato 99 articoli scientifici JRC, 31 articoli a stampa su riviste non ISI con ISSN, 2 brevetti nazionali, 22 capitoli di libri e atti di congresso dotati di ISBN o ISSN ed ha prodotto 112 contributi a convegni internazionali e nazionali.
La produzione scientifica sopracitata, date le tematiche trattate, si accompagna, da sempre, ad una forte interazione con il mondo industriale finalizzata al trasferimento tecnologico della ricerca in ambito marino.
Essa si riscontra dai numerosi contratti e progetti con numerose Aziende private di vario calibro (PMI e multinazionali), dalle attività brevettuali e dal coivolgimento come referente CNR a diversi tavoli tecnici del Ministero dell'Ambiente (MATTM) su tematiche legate alla gestione ambientale in ambito portuale e industriale.

Un dettaglio delle pubblicazioni scientifiche è disponibile a:

https://www.researchgate.net/profile/Marco_Faimali
https://scholar.google.it/citations?user=5S9c8HsAAAAJ&hl=it

H-index = 32 (Google Scholar)

Dal punto di vista gestionale dal 2015 è stato incaricato a ricoprire il ruolo di Responsabile di Sede Secondaria di ISMAR-CNR con ampie deleghe per la gestione del personale assegnato, delle risorse strumentali, finanziarie e per la gestione delle strategie scientifiche della sede territoriale. Nel 2020 è stato nominato Direttore di IAS-CNR.