Evento

Worklimate: gestire il rischio da caldo in ambito occupazionale

Il 30/09/2021 ore 09.00 - 13.00

Consorzio LaMMA - Firenze - in streaming su YouTUbe

Evento Worklimate 30 settembre 2021 ore 9:00
Evento Worklimate 30 settembre 2021 ore 9:00

Si terrà il 30 settembre l'evento dedicato al progetto Worklimate sul rischio da caldo in ambito occupazionale.  L'evento fa il punto su quanto realizzato dal progetto Worklimate nei primi 15 mesi di attività, in cui i partner hanno dovuto fare i conti con le limitazioni imposte dalla pandemia di COVID-19 che in molte occasioni ha limitato alcune parti più operative previste nella prima fase.

Due gli assi di attività prioritari del progetto di cui si parlerà al convegno. Il primo riguarda il prototipo di piattaforma previsionale di allerta del rischio caldo per i lavoratori. Con le ondate di caldo di quest’estate, che hanno visto diverse giornate in cui si sono superati i 40 °C in molte località italiane, la piattaforma, seppur in fase di sperimentazione, ha visto grande attenzione dei media e degli amministratori pubblici. In occasione di giornate con livelli di criticità elevata, alcuni amministratori hanno infatti deciso di utilizzare gli output del prototipo per introdurre il divieto di lavoro nei campi nelle fasce orarie con maggior rischio per i lavoratori impegnati in una attività lavorativa intensa all'aperto. Anche una nota dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro ha introdotto i contenuti del progetto Worklimate tra le fonti informative a cui ci si può riferire per le azioni di contrasto degli effetti del caldo sulla salute dei lavoratori. E' quindi emerso in modo piuttosto evidente quanto simili informazioni, ad oggi assenti nel panorama italiano, siano utili per incrementare la sicurezza dei lavoratori e proporre strategie di intervento e nuove soluzioni organizzative. Secondo elemento su cui si è lavorato è quello della costruzione di un quadro approfondito di conoscenza sulla percezione e la consapevolezza degli effetti del caldo negli ambienti di lavoro. A questo scopo è stata promossa l'indagine nazionale "Caldo e Lavoro" che ha avuto l'obiettivo di comprendere meglio quanto i lavoratori siano consapevoli dei rischi connessi al caldo in modo da individuare strategie di intervento per ridurre il rischio da caldo per specifici settori occupazionali. 

La prima parte della mattina  sarà dedicata agli interventi scientifici da parte dei ricercatori del CNR IBE, del LaMMA, di INAIL e dei vari partner di progetto mentre la seconda parte dell'evento sarà dedicata ad una tavola rotonda con gli amministratori locali sui temi della sicurezza del lavoro e  la gestione del rischio da caldo. Saranno inoltre messi in onda dei brevi video realizzati durante alcuni sopralluoghi di aziende in Toscana e nel Lazio che hanno collaborato al progetto come casi studio nel settore dell'agricoltura e delle costruzioni. Tali attività hanno permesso di raccogliere preziose informazioni su alcuni parametri fisiologici e aspetti comportamentali messi in atto dai lavoratori per contrastare gli effetti del caldo, oltre che a permettere monitoraggi microclimatici accurati a livello locale durante l'orario di lavoro. 

Per seguire l'evento non occorre registrarsi.  

Il convegno sarà trasmesso in streaming sul canale YouTube LaMMA e sulla pagina Facebook Worklimate 

-------------------------------------

Avviato nel Giugno 2020 WORKLIMATE è un progetto finanziato nell'ambito dei Bandi BRIC di INAIL (Bando Ricerca In Collaborazione) e coordinato dal CNR IBE e INAIL con la partecipazione di Azienda USL Toscana Centro, UFC Epidemiologia (Firenze); Azienda USL Toscana Sud Est – Laboratorio di Sanità Pubblica Agenti Fisici (Siena); Dipartimento di Epidemiologia, Servizio Sanitario Regionale Lazio\ASL Roma 1 (DIPEINAILPI) (Roma); Consorzio LaMMA (Firenze).

Organizzato da:
CNR IBE
Consorzio LaMMA

Referente organizzativo:
Valentina Grasso
Cnr Ibe
Via Madonna del Piano 10, Sesto Fiorentino, Firenze
valentina.grasso@cnr.it

Modalità di accesso: ingresso libero

Vedi anche: