Evento

Ricerca e sviluppo nel settore dei giochi digitali

Il 14/11/2017 ore 14.30 - 17.30

Itd-Cnr, via de Marini 16, piano 15, Torre di Francia, Genova

logo progetto europeo Gaming Horizons
logo progetto europeo Gaming Horizons

'Gaming Horizons' è un progetto finanziato dalla Comunità Europea nell’ambito del programma H2020 che studia il ruolo dei giochi digitali nella società e nell’apprendimento, considerando i giochi sotto vari punti di vista: come opportunità di svago, come espressione culturale e/o artistica, e anche come strumenti per perseguire obiettivi 'seri' come la formazione, la salute, il 'civic engagement', ecc. L’obiettivo del progetto è tracciare possibili scenari futuri e formulare proposte relative alle direzioni ricerca e sviluppo in merito al ruolo dei giochi nella società e nell’apprendimento. L’approccio seguito nel progetto prevede il coinvolgimento di 'stakeholder' che operano a vario titolo in questo settore (sviluppatori, ricercatori, educatori, policy maker, giocatori, genitori, ecc.) per analizzarne le pratiche e i punti di vista. A tal fine, il progetto ha condotto una analisi della letteratura e una serie di interviste per identificare eventuali aree problematiche intorno alle quali costruire proposte e scenari alternativi per la ricerca e lo sviluppo nel settore dei giochi. Nella fase attuale, il progetto sta organizzando una serie di workshop i cui partecipanti saranno coinvolti attivamente nella costruzione degli scenari relativi alle problematiche ad essi più vicini.

In particolare, questo workshop è indirizzato a due categorie di stakeholder, i ricercatori che si occupano di giochi e dei loro effetti sull’apprendimento e sullo sviluppo dell’individuo, e coloro che sono impegnati nello sviluppo di giochi digitali. Il workshop intende mettere a fuoco le problematiche etiche connesse allo sviluppo di entertainment games e serious games, nonché il problema della distanza e della carenza di dialogo tra il mondo della ricerca e quello dello sviluppo. La prima problematica è emersa con forza nel dibattito sui media e riguarda i messaggi di natura etica o culturale, più o meno espliciti, che emergono dai giochi, i metodi di commercializzazione e fidelizzazione, ecc . Il secondo è emerso dalle interviste con gli stakeholder e dall’analisi della letteratura scientifica. Il workshop rappresenta un’occasione per riflettere e confrontarsi con queste questioni, aprire un dialogo tra ricercatori e sviluppatori, proporre il proprio punto di vista e ipotizzare insieme possibili soluzioni. Per far questo, il workshop sarà centrato principalmente su attività di gruppo volte a far emergere le opinioni e le esperienze dei partecipanti, facendoli riflettere su queste problematiche e offrendo loro la possibilità di contribuire allo sviluppo di nuove idee in questo ambito. Successivamente al workshop, i ricercatori dell’Itd-Cnr rielaboreranno quanto emerso dal workshop per formulare delle raccomandazioni rivolte in primo luogo ai decisori della Comunità Europea per orientare le priorità e le politiche comunitarie in merito alla ricerca e allo sviluppo nel settore giochi.

Organizzato da:
Itd-Cnr

Referente organizzativo:
Donatella Persico
via de Marini 16, piano 15, Torre di Francia, Genova
persico@itd.cnr.it

Modalità di accesso: registrazione / accredito
Per iscriversi scrivere a: persico [at] itd.cnr.it

Vedi anche: