Evento

Educare alla ricerca e alla lettura con 'La Biblioteca di Elisa'

Il 19/04/2017 ore 14.00 - 17.00

Sala A, Biblioteca Centrale 'G. Marconi' del CNR, P.le Aldo Moro, 7 - 00185 ROMA

Roma che legge 2017
Roma che legge 2017

L'incontro è organizzato dalla Biblioteca Centrale 'G. Marconi' del Cnr in collaborazione con il Dipartimento di scienza della formazione dell'Università 'Roma Tre' e rientra nell’ambito della Settimana della lettura Roma che legge 2017. Attraverso la presentazione del progetto La Biblioteca di Elisa (Bibliopoint delle Biblioteche di Roma) in atto presso l’I.C. 'Motta Camastra' di Roma, il seminario si pone l'obiettivo di offrire un’occasione di approfondimento sul ruolo attivo della biblioteca scolastica nell’educare alla lettura e alla ricerca in un ambiente di apprendimento inclusivo e stimolante, culturale e ricreativo, parte integrante della scuola in rete con il territorio e capace di alimentare il piacere di leggere e di cercare, di trasformare la curiosità nel desiderio e nell’impegno di conoscere.

Programma

Ore 14:00 Registrazione partecipanti

Ore 14:30 Saluti introduttivi

Alberto De Rosa, Direttore Biblioteca centrale 'G. Marconi' del Cnr

Antonio Trimarco, Biblioteche di Roma

Interventi:

Anna Meta, Cultrice della Materia, Università 'Roma Tre'

Claudia Gentili, Dirigente Scolastica Istituto Comprensivo 'Motta Camastra', Roma

Giorgio Scala, 'La Biblioteca di Elisa'

Coordinamento:

Luisa Marquardt (Università degli Studi di “Roma Tre”)

I partecipanti sono invitati  a donare “un libro per Elisa”.

In occasione dell’evento CNR edizioni terrà aperto il Bookshop, presso la Biblioteca Centrale, esponendo i libri per ragazzi e organizzando una vendita a prezzi scontati.

Organizzato da:
SPR Biblioteca
Università degli Studi di 'Roma Tre'- Dipartimento di Scienza della Formazione

Referente organizzativo:
Maria Adelaide Ranchino
Biblioteca Centrale 'G. Marconi' del Cnr, P.le Aldo Moro, 7 - 00185 ROMA
adelaide.ranchino@cnr.it
0649933486

Modalità di accesso: ingresso libero
L'incontro è valido quale tirocinio interno e aggiornamento professionale (con rilascio dell'attestato a fine incontro)

Vedi anche: