Cnr e DeAgostini Scuola: il programma 2019

Immagine seminario Cnr-Dea 2018

Per il secondo anno consecutivo il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) è partner del programma formativo DeAgostini Scuola per la didattica delle materie 'STEM': un ciclo di appuntamenti formativi gratuiti destinati a toccare 30 città in tutta Italia tra febbraio e aprile 2019. 

Obiettivo del programma è quello di fornire ai docenti spunti innovativi per l’insegnamento attraverso metodologie didattiche sempre più inclusive e coinvolgenti come l’apprendimento cooperativo, la didattica per competenze, le competenze non cognitive o soft skills, l’educazione alla 'cittadinanza scientifica', la didattica informale -svolta attraverso il gioco, le piattaforme digitali e il  digital storytelling- , la valorizzazione degli errori e la motivazione dello studenti.

Novità dell'edizione 2019 è il ciclo 'I Colori della Fisica': nove incontri sulla didattica della fisica rivolti specificamente ai docenti dei licei scientifici, ricchi di spunti, proposte ed esempi concreti per rendere l’apprendimento della fisica interessante e coinvolgente. Ogni incontro è affiancato da una lectio monografica sugli studi più recenti su temi come i pianeti extrasolari, la materia oscura, l’acqua nell’universo, i fenomeni violenti dell’universo, le nanotecnologie, la biofisica e i cambiamenti climatici. Il Cnr, in particolare, partecipa con i seguenti appuntamenti:

  • 18 febbraio 2019 - Cosenza: Bruno Zappone (Cnr-Nanotec)  'll lato morbido della fisica'
  • 14 marzo 2109 - Napoli: 'I colori della fisica 2019 - Edizione di Napoli'
  • 14 marzo 2019 - Napoli: Massimo Vassalli (Cnr-Ibf) 'Le nostre cellule conoscono la fisica? La biofisica come metodo per conoscere la fisica curiosando nei misteri della biologia'
  • 21 marzo 2109 - Ancona: 'I colori della fisica 2019 - Edizione di Ancona'
  • 21 marzo 2019 - Ancona: Angelo Viola (Cnr-Isac)  'Uno sguardo oltre il nostro continente:  l' Artico e i cambiamenti climatici'
  • 25 marzo 2019 - Verona: Valerio Rossi Albertini (Cnr-Ism)  'Chimica fisica dell’inquinamento indotto dai trasporti'
  • 4 aprile 2019 - Perugia: Alessandro Farini (Cnr-Ino) 'La luce nei musei, negli uffici, nelle case: tante applicazioni, un unico punto di partenza' 

Il programma si completa con i 'Convegni di scienze', rivolti ad ampio raggio a docenti scuola secondaria di primo e secondo grado. 

Per il ciclo 'A scuola di Scienza  - Scoperte e innovazioni scientifiche per motivare l’apprendimento attivo e favorire una didattica inclusiva e divertente', il Cnr partecipa al convegno su 'Donne nella scienza e tecnologia' (STEM) in programma lunedì 25 febbraio a Catania: la ricercatrice Francesca Garaventa (Cnr-Ias) interviene sul tema 'Un mare di plastica: quanta ce n’è? Dov’è? Quali sono gli effetti? Esistono soluzioni?', per raccontare l'esperienza di una insolita collaborazione tra il mondo della ricerca e quello ambientalista -Greenpeace Italia- nell’intento di accrescere le informazioni sulla presenza della plastica in mare e di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sul tema. 

Inoltre, il ricercatore Alessandro Farini (Cnr-Ino) presenterà un intervento dal titolo 'Science in a box - Luce e Colore' nelle 'tappe' di Catania (25 febbraio), Perugia (18 marzo) e Lecce (29 marzo): ai docenti saranno illustrati, con il supporto di Luca Balletti e Filippo Sozzi dell'Ufficio Comunicazione, Informazione e Urp del Cnr, una serie di esperimenti contenuti nel kit didattico dell'iniziativa Cnr 'Science in a box' che mostrano diversi curiosi fenomeni legati alla luce e al nostro sistema di visione occhio-cervello, e coinvolti in attività laboratoriali.

Ultimo aggiornamento: 19/02/2019