News

Coronavirus: indicazioni operative al personale Cnr

17/06/2020

In relazione all’andamento epidemiologico dell’infezione da Coronavirus e dei conseguenti provvedimenti del Governo, degli Enti Locali e delle Università, si forniscono tutte le indicazioni operative al personale Cnr

Di seguito tutte le indicazioni alle strutture Cnr:

  • Nota del Direttore Generale prot. n.0038415 del 17 giugno 2020 relativa a: “Chiusura della Sede Centrale del CNR per il periodo estivo anno 2020”: si comunica che gli Uffici della Sede Centrale e delle sue Sedi Collegate rimarranno chiusi dal 10 agosto 2020 al 28 agosto 2020  [leggi tutto]
  • Nota del Direttore Generale prot. n. 0035607 del 4 giugno 2020 relativa a: "Ulteriori disposizioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da "COVID-19" a seguito della sottoscrizione del verbale di confronto con le OO.SS del 29 maggio 2020": a seguito del confronto con le organizzazioni sindacali del 29 maggio 2020, le nota riepiloga aspetti collegati alla gestione del personale valevoli, fatte salve ulteriori proroghe, fino al 31 luglio 2020  [leggi tutto]
  • Nota del Direttore Generale prot. n. 003526 del 3 giugno 2020 relativa a: "Ulteriori disposizioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da "COVID-19" – sede Amministrazione Centrale CNR e sede Via Taurini (Roma)": facendo seguito alla precedente comunicazione dell’08 maggio u.s. (protocollo AMM/CEN 0029838 di pari data), si comunica che la sede dell’Amministrazione Centrale di Piazzale Aldo Moro (Roma) e la sede di Via Taurini (Roma) continueranno ad operare secondo le attuali procedure di contingentamento per l’accesso dei dipendenti (chiusura controllata) fino all’adozione dei relativi piani di rientro  [leggi tutto]
  • Nota del Direttore Generale prot. n. 0030050 del 9 maggio 2020 relativa a: "Piano di Rientro del Consiglio Nazionale delle Ricerche – Protocollo per la prevenzione e la sicurezza del personale dipendente del CNR in relazione all’emergenza sanitaria da Covid 19": In relazione all’emergenza sanitaria da Covid-19, il Cnr ha sottoscritto con le organizzazioni sindacali un protocollo per la prevenzione e la sicurezza del personali, definisce gli standard di sicurezza da rispettare obbligatoriamente su tutto il territorio nazionale con gli opportuni adattamenti legati alle specificità dei vari contesti [leggi la Nota, disponibili anche i seguenti allegati All. 1 - testo del Protocollo, All. 2 - mascherine, All. 3 - Informativa sulla condizione di fragilità]

  • Nota del Direttore Generale del CNR prot.  n. 0029838 del 8 maggio 2020 relativa a: "Ulteriori disposizioni in  materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da  "COVID-19", a seguito del DPCM del 26 aprile 2020 e a seguito  dell’entrata in vigore della Legge di conversione n. 27 del 24 aprile  2020 del D.L. n. 18 del 17 marzo 2020: si forniscono ulteriori indicazioni in merito all’applicazione delle disposizioni in oggetto anche alla luce della direttiva n. 03/2020 del Ministro per la Pubblica Amministrazione avente ad oggetto “modalità di svolgimento della prestazione lavorativa nell’evolversi della situazione epidemiologica da parte delle pubbliche amministrazioni" [leggi tutto] [Flusso Monitoraggio

  • Nota del Direttore Generale prot. n. 0028656 del 3 maggio 2020 relativa a "Interruzione delle ordinarie modalità di svolgimento  delle attività lavorative negli Uffici della Sede Centrale  –proroga al 31 maggio 2020 – Sede Taurini 18 maggio 2020 - Indicazioni operative.": In ottemperanza delle nuove disposizioni governative relative alle misure di contenimento collegate alla gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 e con riferimento alla nota del 30 aprile u.s.,  si dispone la proroga dell’ordinaria modalità di svolgimento delle attività lavorative, accesso e fruizione della Sede Centrale del Cnr di Roma -compresa la Sede di Via dei Taurini e del Campus di Monterotondo- fino al termine del 18 maggio (per gli Istituti della Sede di via dei Taurini e per il Campus di Monterotondo) e fino alla data del 31 maggio 2020 per la Sede Centrale (salvo ulteriori disposizioni)  [leggi tutto]
  • Nota del Direttore Generale prot. n. 0028504del 30 aprile 2020 relativa a "Gestione dell’emergenza Covid-19 nell’attuale fase epidemiologica": In seguito all’attenuazione del fenomeno epidemico, si ritiene che la ripresa delle attività sperimentali possa avvenire in maniera graduale a partire dal prossimo 18 maggio. Le attività dell’Amministrazione Centrale, invece, proseguono in modalità agile fino al prossimo 31 maggio: entro tale data, verranno predisposte successive comunicazioni atte a verificare l’esistenza delle condizioni per un graduale rientro [leggi tutto]
  • Nota del Direttore Generale prot. n. 0028020 del 28 aprile 2020 relativa a: "Gestione dell’emergenza Covid-19 nell’attuale fase epidemiologica": L'Ente ha avviato il processo volto a definire il programma di azioni necessarie ad affrontare la fase 2 di gestione dell’emergenza. Si mira all’individuazione puntuale delle attività da riprendere in maniera progressiva nei laboratori, tenendo fermo il principio, ribadito anche nel DPCM del 26 aprile 2020, che fino al 31 luglio la modalità ordinaria di svolgimento del lavoro, in particolare per le attività amministrative o che non necessitano di laboratori, continua ad essere quella del lavoro agile [leggi tutto]
  • Nota Direttore Generale prot. n. 0025221 dell'11/04/2020 relativa a: "Interruzione delle ordinarie modalità di svolgimento delle attività lavorative negli Uffici della Sede Centrale  - Indicazioni operative - proroga al 03 maggio 2020"si dispone fino al 3 maggio, salvo ulteriori disposizioni, la proroga dell’ordinaria modalità di svolgimento delle attività lavorative, accesso e fruizione della Sede Centrale, compresa la Sede di Via dei Taurini e del Campus di Monterotondo [leggi tutto]
  • Nota Direttore Generale prot. n. 0025220 dell'11/04/2020 relativa a: "Indicazioni operative sulla gestione dell’emergenza da Covid-19 – proroga al 03 maggio 2020"confermando l’impegno dell’Ente al contrasto alla diffusione del coronavirus e con la finalità di tutelare la salute e l’integrità del proprio personale, si dispone la proroga delle misure adottate in materia di lavoro agile fino al 03 maggio 2020 [leggi tutto]
  • Circolare  n.13/2020, prot. n. 0025198 del 03/04/2020 relativa a: "Coronavirus – Indicazioni operative per denuncia infortunio per infezione da Covid19 - INAIL": una circolare del direttore dell'Ufficio Gestione delle Risorse Umane del Cnr chiarisce cosa fare per la correttta denuncia di infortunio nei casi accertati di infezione da coronavirus (SARS-CoV-2) durante l’attività svolta in modalità agile [leggi tutto]
  • Nota Direttore Generale prot. n. 0023606 del 02/04/2020 relativa a: "Proroga interruzione delle ordinarie modalità di svolgimento delle attività lavorative negli Uffici della Sede Centrale"in ottemperanza delle nuove disposizioni governative, si dispone fino al 13 aprile, salvo ulteriori disposizioni, la proroga dell’ordinaria modalità di svolgimento delle attività lavorative, accesso e fruizione della Sede Centrale, compresa la Sede di Via dei Taurini e del Campus di Monterotondo [leggi tutto]

  • Nota Direttore Generale prot. n. 0023452 del 02/04/2020 relativa a: "Indicazioni operative sulla gestione dell’emergenza da Covid-19": in attuazione del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri dell'1 aprile 2020, le misure di contenimento collegate alla gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 -già operative ed applicate dall'Ente fin dall’avvio dell’emergenza, sono prorogate fino al 13 aprile 2020 [leggi tutto]

  • Nota Direttore Generale prot. n. 0021777 del 24/03/2020 relativa a: "Proroga Interruzione delle ordinarie modalità di svolgimento delle attività lavorative negli Uffici della Sede Centrale – Indicazioni operative": ulteriori indicazioni in ottemperenza alle nuove disposizioni governative, proroga delle modalità di accesso e di fruizione delle Aree della Ricerca e di tutte le strutture Cnr fino al 3 aprile 2020 [leggi tutto]

  • Nota Direttore Generale prot. n. 0021719 del 24/03/2020 relativa a: "Indicazioni operative sulla gestione dell’emergenza da corona virus in attuazione del DPCM 22 marzo 2020": in ottemperenza alle nuove disposizioni governative, proroga delle modalità di accesso e di fruizione delle Aree della Ricerca e di tutte le strutture Cnr fino al 3 aprile 2020  [leggi tutto]

  • Nota Direttore Generale prot. n. 0021327 del 22/03/2020 relativa a: "Indicazioni operative sulla gestione dell'emergenza da corona virus in attuazione del DPCM del 22 marzo 2020": in riferimento alle disposizioni governative di cui al DPCM del 22 marzo 2020, in relazione alle ordinanze regionali in materia di emergenza epidemiologica covid-19 e alle precede nti comunicazioni del Cnr, si ribadisce che fino al 03 aprile 2020 l’attività lavorativa presso il Cnr è prestata nelle forme del lavoro agile [leggi tutto - allegato 2 Ordinanza Ministero della salute]

  • Nota Direttore Generale prot. n. 0020308 del 16/03/2020 relativa a: "Interruzione delle ordinarie modalità di svolgimento delle attività lavorative negli Uffici della Sede Centrale - Indicazioni operative": a partire dal 17/03/2020 e fino al 25 marzo 2020 (salvo ulteriori proroghe) è interrotta l’ordinaria modalità di accesso e di fruizione degli Uffici della Sede Centrale, con passaggio ad un’organizzazione basata sull’accesso controllato delle sole persone impegnate nello svolgimento di attività indispensabili e indifferibili, per lo stretto tempo necessario all’espletamento delle stesse  [leggi tutto]

  • Nota Direttore Generale prot. n. 0020274 del 16/03/2020 relativa a: "Indicazioni operative sulla gestione dell’emergenza da corona virus in attuazione dell’art. 19, commi 1 e 2, del Decreto legge 2 marzo 2020, n. 9 e indicazioni in materia di protezione dei dati personali": disposizioni atte a garantire il corretto trattamento dei dati personali delle categorie di dipendenti il cui stato di salute è ricompreso nelle fattispecie di cui all’art. 19 comma 1 e 2 del decreto in oggetto [leggi tutto - allegato 2 Garante Privacy]

  • Nota Direttore Generale prot. n. 0020222 del 16/03/2020 relativa a: "Censimento del personale in lavoro agile": si richiede a direttori, dirigenti e responsabili di fornire entro il 20 marzo 2020 i dati relativi alle presenze del personale per il proprio dipartimento/istituto/ufficio/unità, suddivisi in a) Unità di personale in lavoro agile; b) Unità di personale in congedo/ferie; c) Unità di personale in presenza per prestazioni indispensabili ed indifferibili; d) Altra tipologia di assenza [leggi tutto]

  • Nota Direttore Generale prot. n. 0019986 del 13/03/2020 relativa a "Indicazioni operative sulla gestione dell’emergenza da Coronavirus in attuazione del DPCM 11 marzo 2020"  in considerazione delle misure sempre più stringenti conseguenti all’aggravarsi dell’andamento epidemiologico, si ritiene opportuno, per motivi gestionali, interrompere fino al 25 marzo 2020 l’ordinaria modalità di accesso e di fruizione delle Aree della Ricerca [leggi tutto]

  • Nota Direttore Generale prot. n. 0019503 del 12/03/2020 relativa a "Indicazioni operative sulla gestione dell’emergenza da Coronavirus in attuazione del DPCM 11 marzo 2020"  a seguito dell'emanazione del DPCM dell’11 marzo 2020 -che prevede l'adozione di ulteriori misure urgenti di contenimento del contagio da corona virus sull’intero territorio nazionale- la nota fornisce  ulteriori indicazioni per presentare domanda di lavoro agile e sottolinea la necessità di individuare le attività indifferibili da rendere in presenza, per le quali potrà essere consentito l’accesso alle sedi [leggi tutto]

  • Nota Direttore Generale prot. n. 0019132 del 11/03/2020 relativa a "Coronavirus – indicazioni operative in materia lavoro agile - proroga al 03 aprile 2020"  in considerazione della volontà dell'Ente di agevolare il lavoro agile al fine di contenere il contagio del corona virus, i direttori, dirigenti e responsabili sono invitati a prorogare l’autorizzazione già rilasciata al personale in regime di lavoro agile fino al 3 aprile 2020, fatta salva eventuale diversa richiesta del lavoratore  [leggi tutto]

  • Nota Direttore Generale prot. n. 0018793 del 10/03/2020 relativa a "Indicazioni operative sulla gestione dell’emergenza da corona virus in attuazione del DPCM 9 marzo 2020"  il DPCM promulgato in data 9 marzo 2020 ha esteso all’intero territorio nazionale le misure precedentemente previste solo per alcuni territori. All’intero territorio nazionale, dunque, devono essere applicate le più rigorose misure di restrizione, prime fra tutte l’indicazione ad evitare ogni spostamento delle persone in entrata, uscita e transito nel territorio salvo comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o motivi di salute, e il nuovo divieto di ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico [leggi tutto]
  • Nota Direttore Generale prot. n. 0018336 del 09/03/2020 relativa a "Indicazioni operative sulla gestione dell’emergenza da corona virus in attuazione del DPCM 8 marzo 2020"  indicazioni a seguito dell'emanazione del DPCM 8 marzo 2020, che rende ancora più stringenti le misure finalizzate a contenere la diffusione del Covid-19. Il Decreto identifica alcune zone del territorio nazionale in cui devono essere applicate specifiche misure di restrizione (Regione Lombardia, province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso, Venezia), che si affiancano alla raccomandazione di promuovere, in questo periodo, la fruizione da parte dei lavoratori dei periodi di congedo ordinario o ferie, e di facilitare l’adozione delle modalità di lavoro agile. Attivata anche una casella dedicata di posta elettronica [leggi tutto]
  • Nota Direttore Generale prot. n. 0017706 del 05/03/2020 relativa a "Misure di tutela della salute del personale dipendente del Cnr e altre disposizioni collegate al conteni

    Per informazioni:
    CNR - Direzione Generale
    direzione.generale@cnr.it