Istituto

Istituto di Sistemi e Tecnologie Industriali Intelligenti per il Manifatturiero Avanzato (STIIMA)

Direttore

Dr. Ing. LORENZO MOLINARI TOSATTI

E-mail: Lorenzo.Molinaritosatti@stiima.cnr.it
Telefono: 0223699995

Informazioni

c/o Area della ricerca di Milano 1
Via Alfonso Corti 12 - 20133 Milano (MI)
Telefono: 02 2369 9995
Fax: 02 2369 9941
E-mail: stiima.milano@stiima.cnr.it
Url: http://www.stiima.cnr.it

Missione

Il settore Manifatturiero è fondamentale per il progresso tecnologico e per la prosperità economica e sociale dei paesi moderni. L'Italia, che già occupa un ruolo primario in Europa, può contare su una serie di risorse uniche e difficilmente replicabili per mantenere e sviluppare la propria produzione industriale.
STIIMA-CNR, coerentemente con le linee strategiche del Dipartimento DIITET, con le proprie attività di ricerca e la sua dimensione europea, supporta la competitività del settore Manifatturiero attraverso l'innovazione delle fabbriche e delle relative produzioni, valorizzando la conoscenza e la capacità di innovazione dell'uomo.
L'attività di ricerca e innovazione di STIIMA-CNR sulle tecnologie abilitanti è organizzata in ambiti di competenza presidiati dai Gruppi di Ricerca. I Gruppi si dedicano a tematiche di ricerca complementari e sinergiche, la cui integrazione consente di concepire fabbriche innovative e sostenibili, considerando tutti i differenti aspetti coinvolti: dal business model, alla logistica, ai sistemi, alle macchine, ai componenti e ai dispositivi. Le tecnologie abilitanti e gli strumenti sviluppati dai Gruppi di Ricerca sono utilizzati per la realizzazione di fabbriche pilota che offrono piattaforme a supporto della ricerca industriale e del trasferimento dei risultati all'impresa.
STIIMA, quale Istituto del CNR, ha il compito istituzionale di svolgere, promuovere, diffondere e valorizzare attività di ricerca per lo sviluppo scientifico, tecnologico, economico e sociale del paese. In applicazione della visione espressa sul manifatturiero, la missione dell'Istituto è indirizzata a specifiche attività di ricerca su tecnologie abilitanti, processi e prodotti integrati nel sistema fabbrica con l'obiettivo di rafforzare la competitività del sistema economico nazionale e supportare la generazione di nuova occupazione, benessere, sostenibilità e coesione sociale.
Questa missione di alto livello si specializza in missioni specifiche nelle diverse aree di attività dell'Istituto. L'idea generale è che, per avere un impatto reale sulla ricerca e innovazione, è necessario presidiare con un approccio sinergico le aree che seguono.

Ricerca che si estrinseca a differenti livelli, dalla generazione di nuova conoscenza per lo sviluppo di nuove applicazioni e tecnologie, fino a includere, in alcuni casi, anche la fase di innovazione industriale che ne deriva. La ricerca è l'attività principale dell'Istituto, che mobilita le risorse e lo sforzo maggiore e che è svolta in cooperazione costante con il mondo industriale. Ciò consente a STIIMA di essere un "hub" per il settore manifatturiero, in grado di raccogliere i bisogni industriali direttamente dalle aziende al fine di supportare l'innovazione del paese.

L'Istituto, svolge attività di ricerca sulle seguenti principali aree tematiche:
Coevoluzione di prodotti processi e sistemi per produrre i prodotti del futuro
Economia Circolare per la sostenibilità della produzione industriale
Produzione inclusiva per la valorizzare la conoscenza e l'innovatività caratteristiche dell'uomo
Tecnologie manifatturiere sia a livello macro che a livello micro ed interazione delle stesse con i materiali
Concezione e realizzazione di beni strumentali, automazione, robot, sistemi integrati
Sistemi cyberfisici: reti di sensori e sistemi di visione, data fusion, elaborazione in tempo reale dei segnali, pianificazione e controllo dei dispositivi automatizzati anche con tecniche di intelligenza artificiale
Nuovi modelli di business e di nuovi ecosistemi industriali, simbiosi industriale, sostenibilità

Sedi secondarie