Interventi del Presidente

In questa pagina sono riuniti i principali interventi del presidente tenuti in occasione di convegni o iniziative istituzionali, oltre a una selezione di interviste e dichiarazioni rilasciate a organi di informazione.

Selezione data

Inaugurazione della Stazione Marina Internazionale di Capo Granitola

18/10/2019

Giovedì 3 ottobre, a Capo Granitola (Trapani), ha avuto luogo l’inaugurazione della nuova Stazione Marina Internazionale istituita presso la sede dell’Istituto per lo studio degli impatti antropici e sostenibilità in ambiente marino (Ias) del Cnr, con la partecipazione del presidente del Cnr Massimo Inguscio e delle più alte cariche della Regione e del Paese in diversi ambiti della ricerca marino-marittima

Ricerca e innovazione: la situazione migliora ma troppo lentamente

15/10/2019

Presentata oggi la Relazione 2019 del Consiglio nazionale delle ricerche, alla presenza del premier Conte e del ministro Fioramonti. Migliorano, in misura però insufficiente, i dati della spesa per Ricerca e Sviluppo in rapporto al Pil, degli stanziamenti pubblici, dei ricercatori in rapporto alla forza lavoro, del divario di genere, del saldo commerciale tecnologico e dei brevetti. Si conferma il quadro positivo della produzione scientifica dei nostri ricercatori. Anche se l’Italia è fermamente integrata nei Programmi Quadro dell’Unione Europea, il contributo da noi versato continua ad essere superiore a quanto riusciamo ad ottenere con i progetti di ricerca aggiudicati. Non ci sono invece segni di miglioramento per quanto riguarda l’età media dei ricercatori italiani. Nel complesso, la posizione italiana resta quindi lontana dalla media Ue e dai competitor europei. “Occorre una politica di reclutamento regolare, programmata, garantita”, osserva il presid

Accordo quadro Cnr-Snam alla presenza del presidente del Consiglio Conte

10/10/2019

Giovedì 10 ottobre, nell'ambito della conferenza Hydrogen Challenge 2019, l’amministratore delegato di Snam Marco Alverà e il presidente del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) Massimo Inguscio hanno firmato un accordo quadro Snam-Cnr finalizzato a progettualità e analisi comuni per lo sviluppo dell’idrogeno e in generale dei gas rinnovabili e della mobilità sostenibile

La multidisciplinarietà per valorizzare i beni culturali

08/10/2019

Il presidente del Cnr, Massimo Inguscio, intervenuto al primo Convegno del Distretto tecnologico per i beni culturali del Lazio, tenutosi il 30 settembre, ha dichiarato: "L'evento di oggi alla presenza delle istituzioni, con la Ministra alle pari opportunità e famiglia Elena Bonetti e la Sottosegretaria al Ministero dei beni culturali Anna Laura Orrico, assieme ai rettori e ai ricercatori e studiosi presenti in 'La Sapienza', sono uno splendido esempio di applicazione dell'articolo 9 della Costituzione, secondo il quale la Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Il primo presidente del Cnr, il matematico Vito Volterra 96 anni fa ci insegnava l'importanza della ricerca e saperi multidisciplinari per risolvere problemi scientifici attuali come quelli di oggi sulle scienze e tecnologie dedicate alla cura e valorizzazione dei beni culturali italiani".

Notte dei ricercatori. Inguscio, 'idee e multidisciplinarietà'

27/09/2019

Venerdì 27 settembre si è svolta in tutta Italia la Notte dei ricercatori con un'ampia partecipazione della comunità scientifica del Cnr. Il presidente Inguscio è stato invitato a parlarne a Rai News Futuro 24 e al Tg24 di Rai news: "Siamo onorati di partecipare in 25 città italiane e in 6 progetti europei alla manifestazione e a questa bellissima puntata dedicata da Rainews alla scienza, alle ricercatrici e ricercatori e alle loro scoperte e lavoro".

Massimo Inguscio al convegno 'Amianto: gestione del sistema e tutela della salute'

23/09/2019

Il presidente del Cnr, Massimo Inguscio, è intervenuto al convegno 'Amianto: gestione del sistema e tutela della salute' che si è tenuto presso la sede dell'Ente. " È fondamentale affrontare un tema così importante e complesso per la salute dei cittadini e per gli impatti sulle comunità e i luoghi - come l'amianto, la sua gestione e la tutela della salute -con eventi nazionali multidisciplinari come quello oggi ospitato al CNR" ha dichiarato Inguscio nel corso della conferenza

Aeronautica Militare e Cnr: siglato accordo quadro di collaborazione con industria e Università per il lancio di piccoli satelliti

18/09/2019

L'Italia punta a sviluppare nuove tecnologie per lanciare piccoli satelliti dagli aerei, grazie all'accordo quadro di collaborazione 'Air  Launch' firmato da Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr), Aeronautica Militare e una ventina di partner del mondo della ricerca, dell'università e dell'industria. L'obiettivo è sviluppare sistemi di lancio di nuova generazione, in grado di operare da piattaforme aeree. Il test del lanciatore è previsto nel 2022 e il completamento dello sviluppo per il 2024. L’accordo è stato siglato il 17 settembre 2019 a Roma, presso la Casa dell'Aviatore, alla presenza del presidente del Cnr Massimo Inguscio e del Capo di Stato  Maggiore dell’Aeronautica, generale di squadra aerea Alberto Rosso. All’evento era presente anche il direttore di dipartimento di Ingegneria, ICT e Tecnologie per l'Energia e i Trasporti, Fortunato Campana

Rileggendo Virginia Volterra

05/09/2019

"Siamo particolarmente grati a Virginia Volterra, nipote di Vito Volterra fondatore e primo presidente del Cnr, alla sua ricerca di altissimo livello e studi pionieristici sull’acquisizione e lo sviluppo del linguaggio, il ruolo dei gesti e le lingue dei segni, per aver contribuito ad una più approfondita conoscenza e ad una corretta diffusione della Lingua dei Segni Italiana" - ha commentato nel suo discorso di apertura dei lavori, durante la Giornata organizzata in occasione dei 70 anni di Virginia Volterra, il presidente del Cnr Massimo Inguscio

Ricerca: Cnr e Infn nella top ten Nature degli enti più innovativi

23/08/2019

Il  Consiglio nazionale delle ricerche  e l'Istituto nazionale di fisica nucleare compaiono nella classifica di Nature Index  2018 dei dieci enti di ricerca pubblici più innovativi del mondo 

Al via Consorzio per la valorizzazione dei risultati della ricerca pubblica e il trasferimento tecnologico

01/08/2019

Firmato al Miur il protocollo d’intesa Cnr-Crui-Confindustria che rafforza il sistema dei brevetti nel nostro Paese, sostenuto da uno stanziamento pubblico iniziale pari a 4 milioni di euro

"Ricerca e sostenibilità nuovo laboratorio in rete con università e imprese"

09/07/2019

Presentato nell’Area di ricerca milanese del Cnr il nuovo Istituto di scienze e tecnologie chimiche 'Giulio Natta' (Cnr-Scitec), istituito nell’ambito del processo in atto di riordino della rete scientifica, e deliberato dal Consiglio di amministrazione dell'Ente svolto proprio a Milano lunedì 8 luglio, presieduto da Massimo Inguscio

Oltre il genoma: quali opportunità per la filiera del frumento duro? Dall'innovazione all'applicazione: stakeholders e ricerca a confronto

01/07/2019

Cnr, Crea e Università di Bologna hanno organizzato a Roma l’evento 'Oltre il genoma: quali opportunità per la filiera del frumento duro?', al quale ha partecipato anche il presidente Massimo Inguscio, che ha sottolineato come la genomica avrà un ruolo fondamentale nello sviluppo di un'agricoltura sostenibile e di tutta la bioeconomia, settore nel quale l'Italia ha un ruolo trainante e al quale il Cnr ha dedicato un nuovo Istituto

La visita di Bussetti insieme al presidente Massimo Inguscio alla base del Cnr in Artico

30/06/2019

Visita in Artico del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, che in questi giorni si è recato presso la stazione di ricerca ‘Dirigibile Italia’, situata a Ny-Ålesund (Isole Svalbard), nel Circolo Polare Artico. La stazione è gestita dal Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr)

Al MAECI la conferenza degli addetti scientifici dedicata al tema 'Tecnologie del mare e l'innovazione che parla italiano'

27/06/2019

Il presidente del Cnr Massimo Inguscio ha presenziato alla conferenza degli addetti scientifici indetta dal  Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale (Maeci) dedicata al tema ‘Tecnologie del mare e l'innovazione che parla italiano’ il 27 giugno scorso. L'evento, al quale hanno partecipato gli addetti scientifici in servizio e i due addetti spaziali, è stato aperto dai ministri Enzo Moavero Milanesi (Maeci) e Marco Bussetti (Miur) con una sessione su ‘gli addetti promotori della diplomazia scientifica nel mondo'

A Venezia workshop bilaterale Cnr-Royal Society

25/06/2019

Nell'ambito della cooperazione scientifica Italia-Gran Bretagna, il Consiglio nazionale delle ricerche e la Royal Society hanno di recente siglato un Accordo bilaterale volto a intensificare i rapporti scientifici tra le due istituzioni. In questa cornice è stato organizzato congiuntamente un workshop bilaterale che si è svolto presso l'Arsenale di Venezia gentilmente ospitati dal Circolo Ufficiali della Marina nei giorni 20 e 21 giugno 2019

Il presidente Inguscio al forum 'Dal Sud per l'Italia, cultura, economia, innovazione. Quale futuro?'

18/06/2019

Il presidente del Cnr Massimo Inguscio ha partecipato, a Napoli in Fondazione Salvatore, al forum 'Dal Sud per l'Italia, cultura, economia, innovazione. Quale futuro?' assieme al presidente del Consiglio Giuseppe Conte e al professore Marco Salvatore

Il presidente del Cnr in visita al Polo umanistico di Napoli

18/06/2019

Il presidente del Cnr Massimo Inguscio, a Napoli per gli impegni con il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, è stato accolto dai ricercatori dell’Ismed e dell’Iriss nella sede del Polo umanistico in Via G. Sanfelice

Firma di un nuovo accordo bilaterale Cnr e Ministero dell'Istruzione e della ricerca scientifica della Tunisia

13/06/2019

Il Ministro dell'Istruzione e Ricerca Scientifica della Tunisia, Slim Khalbous, e il presidente del Cnr, Massimo Inguscio, hanno firmato un nuovo accordo bilaterale. L’evento si è svolto a Roma, presso la sede del Cnr

Memorandum of Understanding between CNR and Fraunhofer

12/06/2019

The National Research Council of Italy and the Fraunhofer-Gesellschaft signed yesterday a Memorandum of Understanding. The agreement was signed by the CNR President Prof. Massimo Inguscio and of Prof. Dr. Reimund Neugebauer, President of the Fraunhofer-Gesellschaft. CNR is the main research public organization in Italy, Fraunhofer is the leading organization for applied research in Europe. Through this MoU both parties will extend their joint activities - for example - to the fields of Quantum Communication, Smart Agriculture, Cultural Heritage, Industry 4.0

Memorandum of Understanding tra Cnr e Fraunhofer

12/06/2019

Il Consiglio nazionale delle ricerche e il Fraunhofer tedesco hanno sottoscritto un'intesa ieri, presso la sede del Cnr a Roma. L'accordo è stato siglato dal presidente del Cnr Massimo Inguscio e dal presidente del Fraunhofer Reimund Neugebauer. Il Cnr è il maggiore Ente di ricerca pubblico italiano, il Fraunhofer è l'istituzione leader in Europa per la ricerca applicata. Con questo accordo, le parti vogliono sviluppare le attività congiunte, tra l’altro, nei settori delle comunicazioni quantistiche, dell'agricoltura intelligente, dei beni culturali, dell'industria 4.0

Deliberata dal CdA l'assunzione a tempo indeterminato di 416 unità di personale

27/05/2019

Il Consiglio di amministrazione del Consiglio nazionale delle ricerche, tra ricercatori e tecnologi, ha deliberato l’assunzione di 416 unità di personale: 190 sono ricercatori precari che vengono stabilizzati, altre 190 assunzioni da concorsi liberi. Il tutto attraverso concorsi meritocratici banditi in funzione delle 25 aree strategiche multidisciplinari del Cnr. A questo si accompagna l’assunzione di 18 tecnologi precari, con ulteriore selezione di altre 18 unità di supporto alla ricerca e alle infrastrutture. “Questi risultati sono stati possibili anche grazie a precise azioni di contenimento e di razionalizzazione della spesa”, conclude il presidente Inguscio

Papa Francesco ha ricevuto in udienza i nipoti dei reduci del Dirigibile Italia

23/05/2019

A 90 anni dalla tragedia del Dirigibile Italia, Papa Francesco ha ricevuto in udienza i nipoti dei reduci della storica impresa scientifica capitanata dal generale Umberto Nobile

Nasce il nuovo Istituto di bioeconomia del Cnr

16/05/2019

La delibera del Cda svoltosi oggi risponde al processo di riordino della rete scientifica e alla valorizzazione di un nuovo settore in crescita per investimenti (10 miliardi di euro per il prossimo Programma Quadro Ue 2021-2027), che in Europa garantisce circa 2.300 miliardi di euro annui e oltre 18 milioni di posti di lavoro (circa il 10% dell’occupazione e del fatturato) e in Italia quasi due milioni di posti e circa 330 miliardi di fatturato. Nel settore della bioeconomia l’Italia è la terza nazione in Europa e la seconda come presenza nei progetti di ricerca. “L’Istituto del Cnr riveste un’importanza strategica nazionale e internazionale, grazie a una massa critica di 195 persone e a competenze multidisciplinari all'avanguardia”, osserva il presidente Massimo Inguscio

Patto Regione Toscana-Cnr per rafforzare il sistema della ricerca e dell'innovazione

16/05/2019

Firmato oggi a Firenze un protocollo d’intesa finalizzato a valorizzare le attività delle strutture del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) operanti in Toscana e all’attuazione di programmi di ricerca, sviluppo, alta formazione e trasferimento tecnologico indirizzati ai bisogni sociali ed economici della regione. L’accordo ha la durata di tre anni, rinnovabili, con la finalità di promuovere la diffusione della conoscenza e la valorizzazione della ricerca e dell’innovazione

Il Presidente del Cnr presenta il 'Portale delle Fonti della storia della Repubblica' al Presidente Mattarella

10/05/2019

Il presidente del Consiglio nazionale delle ricerche, Massimo Inguscio, ha incontrato al Quirinale il presidente della Repubblica Sergio Mattarella per discutere ed illustrare il progetto 'Il Portale delle fonti per la storia della Repubblica italiana'. Oltre ad Inguscio anche  una delegazione Cnr di persone che a vario titolo hanno collaborato al progetto, i Membri del Comitato d’Indirizzo e di quello Scientifico del progetto stesso

Innovagorà al via

02/05/2019

Mancano pochi giorni a 'Innovagorà, l’evento nazionale che si terrà dal 6 all'8 maggio a Milano, che intende far conoscere e valorizzare brevetti e tecnologie nate nel mondo della ricerca pubblica. L’iniziativa è promossa dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, organizzata dal Consiglio nazionale delle ricerche insieme al Museo nazionale della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci e realizzata in collaborazione con Il Corriere della Sera. Il presidente del Cnr Massimo Inguscio ne ha parlato nel corso di un'intervista a Radio Rai

Accordo di cooperazione scientifica tra Cnr e NIBIO

30/04/2019

Firmato il primo aprile, presso la sede centrale del Cnr a Roma, un importante accordo bilaterale sulla cooperazione scientifica con il Norwegian Institute of Bioeconomy Research. Alla firma erano presenti per il Cnr il presidente dell’Ente Massimo Inguscio, il direttore dell’Istituto di biometereologia (Cnr-Ibimet) Antonio Raschi, la responsabile delle relazioni internazionali Virginia Coda Nunziante; per il Nibio, il direttore generale Nils Vagstad, il direttore delle ricerche Per Stålnacke, il ricercatore senior Jonathan Rizzi.

Inguscio: "Milano, sede naturale dei brevetti"

15/04/2019

Il presidente del Cnr Massimo Inguscio è intervenuto alla conferenza stampa di presentazione di 'Innovagorà', la manifestazione che intende far conoscere e valorizzare il patrimonio di brevetti della ricerca pubblica, in programma dal 6 all'8 maggio al Museo della scienza e della tecnologia 'L. Da Vinci' di Milano. All'evento era presente anche il Miur, promotore dell'evento, con il capo Dipartimento Università e Ricerca Giuseppe Valditara

Inguscio a Tunisi per la Giornata della ricerca italiana nel mondo

15/04/2019

Il presidente del Cnr, presso l’ambasciata d’Italia in Tunisia, sottolinea l’impegno dei ricercatori nel monitoraggio e nel contrasto dell’impatto antropico sull’ambiente, in particolare quello marino, ricordando il problema delle microplastiche e l’importanza della divulgazione come strumento di sensibilizzazione della società

 

Studi internazionali: una borsa di dottorato in memoria di Antonio Megalizzi

10/04/2019

È stata finanziata dal Consiglio nazionale delle ricerche. Verrà assegnata al dottorato in Studi internazionali dell’Università di Trento per svolgere una ricerca su processi d’integrazione, allargamento e ruolo internazionale dell’Unione Europea. Alla Scuola di Studi internazionali dell’Ateneo trentino si è appena aperta la selezione per studenti e studentesse. Le candidature andranno presentate entro il 7 maggio