Focus

In linea la banca dati dell'ONLI

La banca dati dell'Osservatorio neologico della lingua italiana è in linea, a disposizione di tutti gli studiosi e gli appassionati della lingua italiana: http://www.iliesi.cnr.it/ONLI.
La banca dati dell'ONLI è costituita sulla base dello spoglio dei principali quotidiani nazionali, e anche di molti a diffusione locale, che permettono di verificare il continuo arricchimento, e quindi di ricostruire la costante evoluzione, del lessico italiano dagli anni Novanta del XX secolo a oggi. Vi sono comprese formazioni di nuovo conio o derivate, internazionalismi, forestierismi, tecnicismi e alcuni neologismi d'autore, in considerazione dell'opera di diffusione e di influenza esercitata dai quotidiani nella lingua d'uso, soprattutto nella loro veste di fonte scritta.
L'obiettivo principale dell'Osservatorio consiste nell'individuare le linee di tendenza nella formazione di neologismi e nel verificare la vitalità dell'italiano contemporaneo nell'uso dei meccanismi di produzione e di formazione.
I materiali raccolti nella banca dati dell'Osservatorio saranno progressivamente diffusi e aggiornati, sulla scorta dell'idea di lavoro dinamico e in continuo divenire, proposta da Alfredo Panzini e riaffermata da Giovanni Nencioni, e del criterio fondamentale dell'«uso incipiente» affermato da Bruno Migliorini.