Profilo personale

Paola Moscati

Le informazioni pubblicate in questa pagina sono gestite in completa autonomia da PAOLA MOSCATI il/la quale se ne assume ogni responsabilità

Paola Moscati ha conseguito la laurea in Lettere presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Nei ruoli del CNR dal 1984, è Dirigente di ricerca presso l'Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale (ISPC). Ha orientato le sue ricerche verso gli studi topografici, in particolare nei centri di Falerii Veteres e di Caere, e verso l'applicazione dei metodi informatici alla ricerca archeologica. Dal 2010 è Responsabile scientifico del progetto di ricerca "La storia dell'informatica archeologica", condotto d'intesa con l'Accademia Nazionale dei Lincei, presso cui è stata in comando dal 2010 al 2013. E' stata responsabile del "Progetto Caere" nell'ambito del Progetto Finalizzato Beni Culturali del CNR e di altri progetti nazionali e internazionali. E' stata Professore a contratto presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II, Roma La Sapienza e Roma Tor Vergata, Tuscia-Viterbo (Informatica applicata ai beni culturali e all'archeologia). In qualità di Direttore della rivista internazionale «Archeologia e Calcolatori», fondata nel 1990, ha organizzato presso il CNR il III Convegno internazionale di archeologia e informatica (Roma 1995) e presso l'Accademia Nazionale dei Lincei il Convegno internazionale La nascita dell'informatica archeologica (Roma 2008) e ha curato la pubblicazione di atti di congressi e numeri tematici.

Aree di interesse:

Archeologia, Topografia antica, Metodologie della ricerca archeologica, Informatica archeologica


Contatti

Telefono: +39.06.90672335
Fax: +39.06.90672818
Recapito: CNR - Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale, Area della Ricerca di Roma 1 - Via Salaria km. 29.300 - 0015 Monterotondo Stazione (RM)

H-index

Google Scholar H-Index: 13

Attività

Partecipazione a progetti scientifici, campagne di rilevamento, commesse o moduli/attività/sottoprogetti

La storia dell'informatica archeologica

Ruolo: Responsabile scientifico
Perodo di partecipazione all'attività: 2010 - oggi

Il progetto di ricerca è rivolto alla storia dell'informatica archeologica, una disciplina recente e in continua evoluzione, che affonda le proprie radici negli anni '50 del XX secolo. Il "Museo Virtuale dell'informatica archeologica", in corso di allestimento (http://archaeologicalcomputing.lincei.it/), rappresenta l'aspetto comunicativo del progetto. Il progetto è stato approvato e finanziato dal MIUR nell'ambito dei progetti intesi a favorire la diffusione della cultura scientifica.

PC.P06.004.011: Archeologia e società dell'informazione. Metodologie informatiche e modelli formali per una conoscenza arricchita del patrimonio archeologico etrusco-italico

Ruolo: Responsabile scientifico
Perodo di partecipazione all'attività: 2013 - oggi

L'attività di ricerca si rivolge al settore dell'informatica archeologica e ai suoi prodotti più innovativi, con l'obiettivo di evidenziare e potenziare le ripercussioni dell'Information and Communication Technology sulle metodologie d'indagine tradizionali.

Tecnologie e beni culturali. Il Museo virtuale dell'informatica archeologica

Ruolo: Responsabile scientifico
Perodo di partecipazione all'attività: 2015 - oggi
Organizzazioni coinvolte: ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI; ILIESI - ISTITUTO PER IL LESSICO INTELLETTUALE EUROPEO E STORIA DELLE IDEE; ITABC - ISTITUTO PER LE TECNOLOGIE APPLICATE AI BENI CULTURALI; MIBAC - OTEBAC; MIUR - MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERISTà E DELLA RICERCA;

Ricostruzione storica delle fasi di sviluppo dell'informatica archeologica e ricognizione sistematica dei metodi e delle tecniche utilizzate. Il progetto è stato approvato e finanziato dal MIUR nell'ambito dei Progetti intesi a favorire la diffusione della cultura scientifica.

PC.P06.003: Archeologia e società dell'informazione. Metodologie informatiche e modelli formali per una conoscenza arricchita del patrimonio archeologico

Ruolo: Responsabile scientifico
Perodo di partecipazione all'attività: 2005 - 2013

L'attività di ricerca si rivolge al settore dell'informatica archeologica e ai suoi prodotti più innovativi, con l'obiettivo di evidenziare e potenziare le ripercussioni dell'Information and Communication Technology sulle metodologie d'indagine tradizionali.

INT.P10.004.003: Sistemi di classificazione e gestione delle conoscenze: il caso dell'informatica archeologica

Ruolo: Responsabile scientifico
Perodo di partecipazione all'attività: 2009 - 2012

La ricerca è intesa a realizzare una classificazione delle applicazioni informatiche all'archeologia, un settore interdisciplinare in cui il CNR ha operato da più di venti anni, apportando contributi significativi di carattere sia metodologico sia applicativo.

Museo Virtuale dell'Informatica archeologica.

Ruolo: Responsabile scientifico
Perodo di partecipazione all'attività: 2010 - 2011
Organizzazioni coinvolte: ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI; MIUR - MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERISTà E DELLA RICERCA;

Il Museo Virtuale dell'Informatica Archeologica intende ripercorrere le principali tappe evolutive di una disciplina di confine, che affonda le proprie radici negli anni Cinquanta del Novecento.

Realizzazione del sito web UNESCO di Cerveteri

Ruolo: Responsabile scientifico
Perodo di partecipazione all'attività: 2009 - 2011
Organizzazioni coinvolte: MIBAC - OTEBAC; MIBAC SOPRINTENDENZA ETRURIA MERIDIONALI;

20 anni di Archeologia e Calcolatori

Ruolo: Responsabile scientifico
Perodo di partecipazione all'attività: 2009 - 2010
Organizzazioni coinvolte: MIUR - MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERISTà E DELLA RICERCA;

Il progetto di ricerca è dedicato allo sviluppo dell'informatica archeologica nel panorama italiano e internazionale, a venti anni dalla fondazione della rivista Archeologia e Calcolatori. Il progetto è stato approvato e finanziato dal MIUR nell'ambito dei Progetti intesi a favorire la diffusione della cultura scientifica.

Museo virtuale dell'informatica archeologica

Ruolo: Responsabile scientifico
Perodo di partecipazione all'attività: 2007 - 2009
Organizzazioni coinvolte: ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI; MIUR - MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERISTà E DELLA RICERCA;

Il progetto è stato approvato e finanziato dal MIUR nell'ambito dei Progetti intesi a favorire la diffusione della cultura scientifica. Il Museo Virtuale dell'Informatica Archeologica intende ripercorrere le principali tappe evolutive di una disciplina di confine, che affonda le proprie radici negli anni Cinquanta del Novecento.

The Caeretan information system

Ruolo: Responsabile scientifico
Perodo di partecipazione all'attività: 2004 - 2007

Progetto Europeo EPOCH (European Network on Excellence in Open Cultural Heritage). Responsabile scientifico e contact person per il Partner CNR-ISCIMA

Informatica e archeologia: un'esposizione virtuale per ripercorrere la storia dell'antica città sabina di Eretum e dei suoi "principi guerrieri"

Ruolo: Responsabile scientifico
Sito web attività: http://ww.principisabini.it/
Perodo di partecipazione all'attività: 2005 - 2006
Organizzazioni coinvolte: MIUR - MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERISTà E DELLA RICERCA;

Progetto dedicato alla riunificazione virtuale del corredo di una tomba principesca della necropoli sabina di Colle del Forno, ora esposti alla Ny Carlsberg Glyptotek in Copenhagen. Il progetto è stato approvato e finanziato dal MIUR nell'ambito dei Progetti intesi a favorire la diffusione della cultura scientifica.

Creazione di un modello di sistema informativo archeologico e sua applicazione all'antica Cerveteri

Ruolo: Responsabile scientifico
Perodo di partecipazione all'attività: 1997 - 2005

Responsabile scientifico dell'Unità Operativa dell'IAEI (poi ISCIMA) nell'ambito del Progetto Finalizzato "Beni Culturali" del CNR.

Analisi statistica multivariata delle urne funerarie etrusche di produzione volterrana

Ruolo: Responsabile scientifico
Perodo di partecipazione all'attività: 1997 - 2003
Organizzazioni coinvolte: UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA;

Responsabile della linea di ricerca afferente al progetto coordinato finanziato dal CNR (coordinatore prof. Sergio Camiz).

Partecipazione a comitati di redazione (Editorial Board)

Archeologia e Calcolatori

Ruolo: Direttore
Sito web attività: http://soi.cnr.it/archcalc/
Perodo di partecipazione all'attività: 1989 - oggi

Direzione della rivista internazionale open access e peer reviewed "Archeologia e Calcolatori"

Archaeological Computing Newsletter

Ruolo: Condirettore
Perodo di partecipazione all'attività: 2004 - 2008
Organizzazioni coinvolte: OXFORD UNIVERSITY; UNIVERSITY OF GLASGOW;

Condirettore della rivista Archaeological Computing Newsletter insieme a Gary Lock (Oxford University) e Jeremy Huggett (Glasgow University)

Rivista italiana di archeoastronomia

Ruolo: Membro del Comitato scientifico internazionale
Perodo di partecipazione all'attività: 2003 - 2006

Membro del Comitato scientifico internazionale


Formazione

Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore ordinario nel settore consorsuale Archeologia (10/A1)
Altro
MIUR
Area disciplinare: Archeologia (10/A1)
Data conseguimento: 2014-02-04

Borsa di studio per l'"Applicazione dei calcolatori nella ricerca scientifica"
Altro
Accademia Nazionale dei Lincei - Centro Linceo Interdisciplinare di Scienze Matematiche e loro Applicazioni - Via della Lungara, 10 - 00165 ROMA
Area disciplinare: Scienze dell'Antichità
Frequenza: 04/1983 - 12/1983

Laurea in Lettere
Laurea (Vecchio Ordinamento)
Università degli Studi di Roma La Sapienza - Piazzale Aldo Moro 5
Area disciplinare: Scienze dell'antichità
Votazione: 110/110 cum Laude
Data conseguimento: 1982-11-24
Tesi: Topografia di Falerii Veteres


Lingue

Produzione Comprensione
Scritta Orale Scritta Orale Note
Inglese - Conoscenza professionaleC1C2C2C2
Francese - Conoscenza professionaleC1C2C2C2

Curriculum Vitae


Prodotti della ricerca

Caravale A.; Moscati P.

Introduction

(2020) in Archeologia e calcolatori
Moscati P.

Logic and computing: a historical background

(2020) in Archeologia e calcolatori
Moscati P.

La cooperazione Italia-Montenegro nel nuovo millennio, tra iniziative europee e innovazione tecnologica

(2020) Edizioni CNR, Roma (Italia) in Archeologia italiana in Montenegro. Storia e prospettive di una cooperazione scientifica, 2020
Moscati P.

Stari Bar. Il Palazzo del Doge e i Massive Data Acquisition Systems (MDAS)

(2020) Edizioni CNR, Roma (Italia) in Archeologia italiana in Montenegro. Storia e prospettive di una cooperazione scientifica, 2020
Moscati P.

Per una storia dell'informatica archeologica

(2019) in Atti della Accademia nazionale dei Lincei. Rendiconti. Classe di scienze morali, storiche e filologiche
Colosi F., Merola P., Moscati P.

The Urban Planning of Doclea: Remote Sensing and Topographical Survey

(2019) Edizioni All'Insegna del Giglio, Firenze (Italia) in The Archeolab Project in the Doclea Valley, Montenegro (Campaign 2017). Archaeology, technologies and future perspectives, 2019
Moscati P.

ICT challenges, European policies and archaeological research projects in the Adriatic Sea area

(2019) in Interconnections in The Mediterranean Through Time: Montenegro And Italy Proceedings of the Bilateral Round Table held at the University of Montenegro (23rd September 2016), 2019
Visualizza ulteriori prodotti