Profilo personale

Francesca Romana D'amato

Le informazioni pubblicate in questa pagina sono gestite in completa autonomia da FRANCESCA ROMANA D'AMATO il/la quale se ne assume ogni responsabilità

Francesca R D'Amato è Primo Ricercatore dell'Istituto di di Biologia Cellulare e Neurobiologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche, con sede a Roma. Si è laureata in Scienze Biologiche presso l'Università di Roma "La Sapienza", ha frequentato l'Istituto di Genetica della Sapienza, l'Istituto Superiore di Sanità, per poi spostarsi presso l'Istituto di Psicobiologia e Psicofarmacologia del CNR, diretto dal Professor Alberto Oliverio. E' stata membro del Comitato Scientifico dell' Istituto ed attualmente ricopre il ruolo di Responsabile di commessa per il Dipartimento di Biomedicina del CNR. Si è sempre occupata di comportamento, in particolare della relazione madre-figlio, prima nei primati e, successivamente, nei roditori. I suoi principali interessi di ricerca riguardano: 1) I modelli animali di psicopatologie, 2) Interazioni tra geni e ambiente durante lo sviluppo e 3) la psicobiologia dell'attaccamento. E' autore di numerose pubblicazioni su riviste internazionali nel campo delle neuroscienze comportamentali, è stata consulting editor per la rivista "Animal Behaviour", e viene consultata come referee per l'assegnazione di fondi di ricerca dalla European Science Foundation e da Fondazioni internazionali e da più 20 riviste internazionali. E' stata professore a contratto in "Psicobiologia dello Sviluppo" presso l'Università "La Sapienza" di Roma, ed è docente nel corso per la sperimentazione animale della Federation for Laboratory Animal Science Associations. E' professore associato (2012-2017) presso il Dipartimento di Psichiatria e Neuroscienze, della Laval University, Quebec, Canada. Insieme al Prof Battaglia dell'Istituto San Raffaele di Milano, finanziati dalla European Science Foundation ha organizzato un workshop su ""Gene-Environment and Developmental Models of Emotional Disorders. Recentemente ha ricevuto fondi per la ricerca dalla Fondazione TELETHON ( 2005-2008), dal Ministero della Ricerca (PRIN 2008), dal Ministero della Salute (Finalizzata 2010) e dal CNR (progetti bilaterali CNR-CNRS e CNR-PAN).


Prodotti della ricerca

Di Segni M.; D'Addario S.L.; Babicola L.; Ielpo D.; Lo Iacono L.; Andolina D.; Accoto A.; Luchetti A.; Mancini C.; Parisi C.; D'Onofrio M.; Arisi I.; Brandi R.; Pascucci T.; Cifani C.; D'Amato F.R.; Ventura R.

Xlr4 as a new candidate gene underlying vulnerability to cocaine effects

(2020) in Neuropharmacology
Di Segni M.; Andolina D.; D'Addario S.L.; Babicola L.; Ielpo D.; Luchetti A.; Pascucci T.; Lo Iacono L.; D'Amato F.R.; Ventura R.

Sex-dependent effects of early unstable post-natal environment on response to positive and negative stimuli in adult mice

(2019) in Neuroscience
Battaglia M, Rossignol O, Bachand K, D'Amato FR, Koninck Y.

Amiloride modulation of carbon dioxide hypersensitivity and thermal nociceptive hypersensitivity induced by interference with early maternal environment.

(2018) in Journal of psychopharmacology (Oxf.)
Giannese F1, Luchetti A2, Barbiera G1, Lampis V3, Zanettini C2,4, Knudsen GP5, Scaini S6, Lazarevic D1, Cittaro D1, D'Amato FR7, Battaglia M8,9.

Conserved DNA Methylation Signatures in Early Maternal Separation and in Twins Discordant for CO Sensitivity.

(2018) in Scientific reports (Nature Publishing Group)
Ilaria Minio-Paluello 1,2; Giuseppina Porciello 1,2; Silvia Mandillo 3; Elisabetta Golini 3; Salvatore M. Aglioti 1,2; Cornelius Gross 4; Francesca R. D'Amato 3

Identity recognition a promising oxytocin-relevant endophenotype to stratify autism spectrum conditions

(2018) UNDERSTANDING THE NEUROREGULATORY ACTIONS OF OXYTOCIN AND ITS POTENTIAL CLINICAL APPLICATIONS, Erice, Sicilia, Italia, 22-27/5/2018
Fiori E1,2,3,4, Oddi D2,4, Ventura R1,4, Colamartino M1,4, Valzania A1,4, D'Amato FR2,4, Bruinenberg V5, van der Zee E5, Puglisi-Allegra S1,4, Pascucci T1,4

Early-onset behavioral and neurochemical deficits in the genetic mouse model of phenylketonuria

(2017) in PloS one
Pietropaolo S1,2, Crusio WE3,4, D'amato FR5,6.

Treatment Approaches in Rodent Models for Autism Spectrum Disorder

(2017) in Current topics in behavioral neurosciences (Print)
Di Segni M1, Andolina D2, Coassin A3, Accoto A2, Luchetti A4, Pascucci T2, Luzi C5, Lizzi AR5, D'Amato FR6, Ventura R7

Sensitivity to cocaine in adult mice is due to interplay between genetic makeup, early environment and later experience

(2017) in Neuropharmacology (Online)
Gauducheau, Manon; Lemaire-Mayo, Valerie; D'Amato, Francesca R; Oddi, Diego; Crusio, Wim E; Pietropaolo, Susanna

Age-specific autistic-like behaviors in heterozygous Fmr1-KO female mice.

(2017) in Autism research (Online)
Susanna Pietropaolo, Wim E. Crusio and Francesca R. D'amato

Treatment Approaches in Rodent Models for Autism Spectrum Disorder

(2017) Springer-Verlag - Berlin Heidelberg New York, Berlin (Germania) in Social Behavior from Rodents to Humans: Neural Foundations and Clinical Implications., 2017
Visualizza ulteriori prodotti