Profilo personale

Daniele D'agostino

Le informazioni pubblicate in questa pagina sono gestite in completa autonomia da DANIELE D'AGOSTINO il/la quale se ne assume ogni responsabilità

Daniele D'Agostino, Ph.D., è un ricercatore dell'Istituto Istituto di Elettronica e di Ingegneria dell'Informazione e delle Telecomunicazioni del Consiglio Nazionale delle Ricerche in Genova. Le sue attività di ricerca riguardano la progettazione e lo sviluppo di science gateways in differenti campi di ricerca, l'uso efficace di risorse del Grid/Cloud/Fog ed Edge Computing e lo sviluppo di software parallelo. E' stato co-organizzatore della 22th Euromicro International Conference on Parallel, Distributed, and Network-Based Processing, di varie special issues su riviste internazionali di prestigio e co-autore di più di 100 articoli scientifici su riviste (tra cui Science), atti di conferenza e capitoli di libro.

Aree di interesse:

Calcolo parallelo su piattaforme eterogenee; progettazione e sviluppo di science gateway; applicazioni parallele nei settori della bioinformatica, dell'astrofisica e delle scienze della terra.


Contatti

Telefono: 010-6475219
Fax: 010-6475200

Identificatori Internazionali

Scopus Author ID: 12771909700
WoS Researcher ID: B-8309-2015
Google Scholar: jB37jcIAAAAJ

H-index

Google Scholar H-Index: 15
Scopus H-Index: 13
ISI-WoS H-Index: 11

Attività

Partecipazione a progetti scientifici, campagne di rilevamento, commesse o moduli/attività/sottoprogetti

EXTraS: Exploring the X-ray Transient and variable Sky

Ruolo: Partner
Sito web attività: http://www.extras-fp7.eu
Perodo di partecipazione all'attività: 2014 - oggi

Responsabile scientifico della partecipazione dell'istituto

Distributed Research Infrastructure for Hydro-Meteorology (DRIHM)

Ruolo: Partecipante
Sito web attività: http://www.drihm.eu
Perodo di partecipazione all'attività: 2011 - 2015

Task e vice-WP leader

Sistema integrato sicuro terra mare (SIS-TEMA)

Ruolo: Partecipante Progetto
Perodo di partecipazione all'attività: 12/2008 - 12/2012
Organizzazioni coinvolte: ANSALDO STS; CENTRO RICERCHE FIAT; CETENA; D'AMICO DI NAVIGAZIONE SPA; GRIMALDI NAPOLI; IB; NETHUN; PERSEVERANZA DI NAVIGAZIONE;

Finalità del progetto: Identificazione, trasferimento e sviluppo di tecnologie esistenti per la realizzazione di un sistema integrato terra-mare per la movimentazione di merci/pax, ecologico, sicuro in ogni sua fase, che favorisca l'intermodalità e provveda al monitoraggio di vettori, merci/pax durante carico, scarico, trasporto, con centralizzazione ed informatizzazione delle comunicazioni di tutti gli attori, facilitando la gestione amministrativa, doganale, sanitaria, della sicurezza e invulnerabilità del sistema.
Attività svolta: Partecipazione alle attività per la definizione dei requisiti di un sistema informatico in cui è allocata e gestita tutta la documentazione utilizzata nelle varie aree in cui si espleta l'attività di una Compagnia di Navigazione che permetta un'interfaccia 'paperless' con tutti gli enti coinvolti nelle attività principali di esercizio nave (Società di Classifica, Autori Portuali, Amministrazioni, ecc)
Risultati ottenuti: Rapporti tecnici ed acquisizione di competenze nell'ambito delle tecnologie per l'interoperabilità tra sistemi

Importo finanziamento per Unità Operativa: 44000
Tipologia / Finanziamento: Contratto di ricerca tra RINA e Dipartimento ICT del CNR nell'ambito di Industria 2015
Nominativo responsabile: Andrea Clematis
Numero contratto: MS01-00032

Open Network for High-Performance Computing on Complex Environments (ComplexHPC)

Ruolo: Partecipante Progetto
Perodo di partecipazione all'attività: 05/2009 - 05/2012
Organizzazioni coinvolte: CIRCA 30 ISTITUZIONI DI 25 PAESI EUROPEI + RUSSIA E SUDAFRICA. LA LISTA COMPLETA è DESUMIBILE DA HTTP://WWW.COST.EU/DOMAINS_ACTIONS/ICT/ACTIONS/IC0805?PARTIES;

Finalità del progetto: The Action will establish a European research network focused on high performance heterogeneous computing in order to address the whole range of challenges posed by these new platforms including models, algorithms, programming tools and applications. Indeed, some of the most active research groups of the world on this area are in Europe. The network will contribute to exchange information, identify synergies and pursue common research activities, therefore reinforcing the strength of these groups and the leadership of Europe in this field.
Attività svolta: Partecipazione alle attività di networking ed alle discussioni interne del progetto. Partecipazione alla organizzazione del Workshop di progetto tenuto a Genova, di cui ho curato la redazione del libro degli abstract. http://complexhpc.org/wiki/start?&#april_2012
Risultati ottenuti: Acquisizione di maggiori competenze e approfondimento dei contatti con i partner di progetto.

Tipologia / Finanziamento: Cost Action
Nominativo responsabile: Andrea Clematis
Numero contratto: IC0805

RE-THINK - Resource brokering for High performance, networked and knowledge based applications

Ruolo: Partner
Perodo di partecipazione all'attività: 2011 - 2012

Responsabile del contratto di ricerca

Distributed Research Infrastructure for Hydro-Meteorology Study (DRIHMS)

Ruolo: Partecipante Progetto
Perodo di partecipazione all'attività: 11/2009 - 03/2011
Organizzazioni coinvolte: CIMA RESEARCH FOUNDATION; INSTITUTE FOR ATMOSPHERIC PHYSICS (DLR); LUDWIG-MAXIMILIANS-UNIVERSITäT (LMU) MüNCHEN;

Finalità del progetto: Hydrometeorological science has made strong progress over the last decade at the European and worldwide level: new modelling tools, post processing methodologies and observational data are available. Recent European efforts in developing a platform for e-science provide an ideal basis for the sharing of complex hydrometeorological data sets and tools. Despite these early initiatives, however, the awareness of the potential of the Grid technology as a catalyst for future hydrometeorological research (HMR) is still low and both the adoption and the exploitation have astonishingly been slow, not only within individual EC member states, but also on a European scale. Objectives: The main goals of DRIHMS are: - Cross fertilization to match HMR and ICT communities; - To boost European research excellence and competitiveness in hydrometeorological research and Grid research by bridging the gaps between these two communities.

Risultati ottenuti: White paper e articoli pubblicati durante il progetto. http://www.drihms.eu/publications Inoltre le competenze acquisite sono state utilizzate per una nuova proposta progettuale, DRIHM, approvata e finanziata dalla Comunità europea ed in corso di svolgimento.
Attività svolta: Partecipazione a tutte le attività del progetto. In particolare gestione dei canali di interazione (sito Web, forum, questionari on line), creazione dei contenuti e collaborazione alla produzione del White paper per la parte ICT.

Nominativo responsabile: Andrea Clematis
Importo totale finanziamento: 250000
Importo finanziamento per Unità Operativa: 44704
Tipologia / Finanziamento: Support Action G.A. - EU-FP7 Infrastructures
Numero contratto: 246703

SISTEMA COOPERATIVO AVANZATO PER L'INFOMOBILITÀ - Advanced Cooperative Infomobility System (ACIS)

Ruolo: Partecipante Progetto
Perodo di partecipazione all'attività: 10/2008 - 03/2010
Organizzazioni coinvolte: ALCATEL; ANSALDO STS; BOMBARDIER TRANSPORTATION ITALY; CAP; CONSORZIO PMI (AITEK; ELSAG DATAMAT; FOS; HERON; IRIS; SELEX COMMUNICATIONS; SOFTECO SISMAT; TECHNOAWARE); UNIVERSITà DI GENOVA;

Finalità del progetto: Lo scenario attuale è caratterizzato dalla presenza di numerose iniziative di ricerca che risultano principalmente orientate a trattare aspetti specifici dei sistemi di trasporto e dei servizi offerti agli utenti mobili. Pertanto risulta evidente la carenza di un approccio integrato all'intero scenario di mobilità e trasporto. Il progetto ha definito, sviluppato e realizzato, sotto il profilo metodologico e tecnologico, una prima risposta a tale visione integrata, capace quindi di affrontare congiuntamente i diversi aspetti del problema, in un' ottica, peraltro, di alta scalabilità ed adattabilità alle diverse realtà del mondo del trasporto e della mobilità. Il progetto è stato finalizzato allo studio, allo sviluppo e alla validazione, mediante sperimentazione diretta sul campo, di un sistema cooperativo integrato di infomobilità.
Attività svolta: Partecipazione alla definizione dell'architettura del sistema e studio e gestione delle tecnologie per la fornitura delle funzionalità della gestione di gruppi di utenti
Risultati ottenuti: Rapporti tecnici ed acquisizione competenze nell'ambito dell'infomobilità

Importo finanziamento per Unità Operativa: 32385
Tipologia / Finanziamento: Progetto legge 297 - Contraente principale SIIT - MIUR
Nominativo responsabile: Andrea Clematis
Numero contratto: DM35743

Tecnologie Digitali per le Organizzazioni Complesse (TECDOC)

Ruolo: Partecipante Progetto
Perodo di partecipazione all'attività: 10/2008 - 03/2010
Organizzazioni coinvolte: CETENA; CONSORZIO PMI (C&C SISTEMI; ELSAG DATAMAT; ERICSSON TELECOMUNICAZIONI; FOS; HUB TELEMATICA; I.LOG; NIS); UNIVERSITà DI GENOVA;

Finalità del progetto: Il progetto ha tratto spunto da alcune problematiche emerse nel contesto territoriale ligure, ma chiaramente riscontrabili a livello nazionale ed internazionale, in cui molte delle attività produttive ed economiche costituiscono realtà complesse e frammentate e quindi spesso inefficienti o comunque ottimizzabili. Studiando alcune casistiche a livello di processi costituenti, il progetto ha realizzato alcuni validi supporti per pianificare, coordinare, monitorare e gestire nella maniera più efficace ed efficiente le molteplici attività operative e gestionali proprie delle "Organizzazioni Complesse". In particolare sono stati studiati e sviluppati sistemi specifici qui denominati "Piattaforme Applicative", in grado di integrare in maniera intelligente processi, servizi e tecnologie a supporto della conduzione delle attività di tali Organizzazioni. Le "Organizzazioni Complesse" di riferimento del progetto, selezionate sia in ambito industriale che dei servizi, sono quelle note come "Business Communities", aggregati cioè di soggetti di varia natura quali imprese, enti, pubbliche amministrazioni, università e centri di ricerca, che operano in uno stesso ambito condividendo, quindi, obiettivi e strumenti per il raggiungimento dei propri fini istituzionali.
Attività svolta: Partecipazione alle attività per la definizione di pattern architetturali per le piattaforme applicative in relazione all'uso di sistemi distribuiti quali il Grid.
Risultati ottenuti: Rapporti tecnici ed acquisizione di competenze nell'ambito della definizione di pattern architetturali per Piattaforme applicative.

Importo finanziamento per Unità Operativa: 36000
Tipologia / Finanziamento: Progetto legge 297 - Contraente principale SIIT - MIUR
Nominativo responsabile: Andrea Clematis
Numero contratto: M35712

Attività di didattica o di diffusione scientifica

Informatica

Luogo evento: Genova
Perodo di partecipazione all'attività: 11/2007 - 05/2008
Organizzazioni coinvolte: FACOLTà DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE DELL'UNIVERSITà DEGLI STUDI DI GENOVA;

Attività svolta: Decente del laboratorio a distanza per CCL Esperto Processi Formativi e Scienze Pedagogiche

Numero riferimento: 367
Tipo struttura: Universita
Atto di conferimento: Contratto
Altre informazioni: Sono stato responsabile anche dello stesso laboratorio per il successivo anno accademico, ma non ho copia del contratto
Data riferimento: 12/11/2007
Tipologia di corso/tesi: Vari i corsi di laurea interessati

Programmazione ad alte prestazioni

Luogo evento: Savona
Perodo di partecipazione all'attività: 06/2006 - 06/2006
Organizzazioni coinvolte: POLO UNIVERSITARIO DI SAVONA;

Attività svolta: Ciclo di seminari sulla progettazione ed implementazione di applicazioni ad alte prestazioni nell'ambito del Programma di Azioni Innovative Regionali PRAI FESR 2000/2006

Altra Struttura: Polo universitario di Savona
Altre informazioni: Il Programma di Azioni Innovative Regionali PRAI FESR 2000/2006 ha avuto finalità di promuovere la crescita economica e competitiva delle imprese del territorio ligure e savonese in particolare, incrementando la loro capacità di innovazione
Tipologia di corso/tesi: Cilco di seminari

Fondamenti di Informatica

Luogo evento: Genova
Perodo di partecipazione all'attività: 10/2007 -
Organizzazioni coinvolte: FACOLTà DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE DELL'UNIVERSITà DEGLI STUDI DI GENOVA;

Attività svolta: Professore a Contratto del corso "Fondamenti di Informatica"

Numero riferimento: 310/07
Tipo struttura: Universita
Atto di conferimento: Contratto
Altre informazioni: Anno accademico 2007/08
Data riferimento: 24/09/2007
Tipologia di corso/tesi: Corso di Laurea in Esperto in processi formativi

Informatica

Luogo evento: Genova
Perodo di partecipazione all'attività: 02/2006 -
Organizzazioni coinvolte: FACOLTà DI GIURISPRUDENZA DELL'UNIVERSITà DEGLI STUDI DI GENOVA;

Attività svolta: Professore a Contratto del corso "Introduzione all'Informatica"

Ore complessive: 30
Tipo struttura: Universita
Atto di conferimento: Contratto
Altre informazioni: Anno accademico 2006/07
Data riferimento: 24/01/2007
Tipologia di corso/tesi: Corso di Laurea in Operatore Giuridico d'Impresa

Informatica

Luogo evento: Genova
Perodo di partecipazione all'attività: 02/2007 -
Organizzazioni coinvolte: FACOLTà DI GIURISPRUDENZA DELL'UNIVERSITà DEGLI STUDI DI GENOVA;

Attività svolta: Professore a Contratto del corso "Introduzione all'Informatica"

Ore complessive: 30
Tipo struttura: Universita
Atto di conferimento: Contratto
Altre informazioni: Anno accademico 2007/08
Data riferimento: 28/09/2007
Tipologia di corso/tesi: Corso di Laurea in Operatore Giuridico d'Impresa

Informatica

Luogo evento: Genova
Perodo di partecipazione all'attività: 02/2009 -
Organizzazioni coinvolte: FACOLTà DI GIURISPRUDENZA DELL'UNIVERSITà DEGLI STUDI DI GENOVA;

Attività svolta: Professore a Contratto del corso "Introduzione all'Informatica"

Ore complessive: 30
Tipo struttura: Universita
Atto di conferimento: Contratto
Altre informazioni: Anno accademico 2008/09
Data riferimento: 08/09/2008
Tipologia di corso/tesi: Corso di Laurea in Operatore Giuridico d'Impresa

Introduzione all'Informatica

Luogo evento: Genova
Perodo di partecipazione all'attività: 02/2009 -
Organizzazioni coinvolte: FACOLTà DI GIURISPRUDENZA DELL'UNIVERSITà DEGLI STUDI DI GENOVA;

Attività svolta: Professore a Contratto del corso "Introduzione all'Informatica"

Ore complessive: 15
Tipo struttura: Universita
Atto di conferimento: Contratto
Altre informazioni: Anno accademico 2008/09
Data riferimento: 08/09/2008
Tipologia di corso/tesi: Corso di Laurea in Operatore Giuridico d'Impresa

Introduzione all'Informatica

Luogo evento: Genova
Perodo di partecipazione all'attività: 02/2006 -
Organizzazioni coinvolte: FACOLTà DI GIURISPRUDENZA DELL'UNIVERSITà DEGLI STUDI DI GENOVA;

Attività svolta: Professore a Contratto del corso "Introduzione all'Informatica"

Ore complessive: 15
Tipo struttura: Universita
Atto di conferimento: Contratto
Altre informazioni: Anno accademico 2006/07
Data riferimento: 24/01/2007
Tipologia di corso/tesi: Corso di Laurea in Operatore Giuridico d'Impresa

Introduzione all'Informatica

Luogo evento: Genova
Perodo di partecipazione all'attività: 02/2007 -
Organizzazioni coinvolte: FACOLTà DI GIURISPRUDENZA DELL'UNIVERSITà DEGLI STUDI DI GENOVA;

Attività svolta: Professore a Contratto del corso "Introduzione all'Informatica"

Ore complessive: 15
Tipo struttura: Universita
Atto di conferimento: Contratto
Altre informazioni: Anno accademico 2007/08
Data riferimento: 28/09/2007
Tipologia di corso/tesi: Corso di Laurea in Operatore Giuridico d'Impresa

Laboratorio Specialistico 2: Grid Computing

Luogo evento: Genova
Organizzazioni coinvolte: DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E SCIENZE DELL'INFORMAZIONE DELL'UNIVERSITà DEGLI STUDI DI GENOVA GENOVA;

Attività svolta: Lezioni in aula, assistenza al laboratorio ed assistenza agli esami del corso "Laboratorio Specialistico 2: Grid Computing"

Tipo struttura: Universita
Altre informazioni: Anno accademico 2004/05

Attività  documentata da certificazione della prof.ssa Vittoria Gianuzzi del 19/03/2007

Tipologia di corso/tesi: Corso di laurea specialistica in Informatica

Sistemi Operativi II

Luogo evento: Genova
Organizzazioni coinvolte: DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E SCIENZE DELL'INFORMAZIONE DELL'UNIVERSITà DEGLI STUDI DI GENOVA;

Attività svolta: Lezione in aula, assistenza al laboratorio ed agli esami

Tipo struttura: Universita
Altre informazioni: Anni accademici 2003/04 e 2004/05

Attività documentata da certificazione della prof.ssa Vittoria Gianuzzi del 19/03/2007
Tipologia di corso/tesi: Corso di laurea triennale in Informatica

Partecipazione ad eventi scientifici o congressi

Advances in High-Performance Bioinformatics, Systems and Synthetic Biology

Ruolo: Co-chair
Perodo di partecipazione all'attività: 2015 - oggi

Co-organizzatore della special session nell'ambito della Euromicro International Conference on Parallel, Distributed and network-based Processing dal 2014

Parallel and Distributed Bioinformatics Applications

Ruolo: Special session co-chair
Perodo di partecipazione all'attività: 2008 - 2013

Co-organizzatore della special session nell'ambito della Euromicro International Conference on Parallel, Distributed and network-based Processing per gli anni 2008-2013

Partecipazione a comitati di redazione (Editorial Board)

International Journal of High Performance Computing and Networking

Ruolo: Membro dell'editorial board
Perodo di partecipazione all'attività: 12/2015 - oggi

BioMed Research International

Ruolo: Co-guest editor
Perodo di partecipazione all'attività: 2014 - 2014

Co-guest editor dello special issue "High-Performance Computing and Big Data in Omics-based Medicine" dell' ISI journal BioMed Research International

Concurrency and Computation: Practice and Experience

Ruolo: Co-guest editor
Perodo di partecipazione all'attività: 2013 - 2013

Co-guest editor della special issue "Distributed, Parallel, and GPU-accelerated Approaches to Structural Biology" (COMPBIO2013) dell' ISI journal Concurrency and Computation: Practice and Experience

Journal of System Architecture

Ruolo: Co-guest editor
Perodo di partecipazione all'attività: 2003 - 2003

Co-guest editor della special issue "Evolution in parallel distributed and network-based processing" dell' ISI Journal of System Architecture


Formazione

Dottorato di ricerca in Informatica
Dottorato
Università degli studi di Genova
Area disciplinare: informatica
Data conseguimento: 2006-05-31
Frequenza: 02/2002 - 02/2005
Tesi: Designing Parallel Programs for 3D Data Processing on Distributed Architectures

Laurea in Informatica
Laurea (Vecchio Ordinamento)
Università degli studi di Genova
Area disciplinare: informatica
Votazione: 110/110 cum Laude
Data conseguimento: 2001-10-24
Tesi: TXT Polymedia su piattaforme wireless avanzate

Diploma di maturità classica
Diploma di Scuola Superiore
Liceo Ginnasio Calasanzio
Votazione: 60/60
Data conseguimento: 1995-07-26


Lingue

Produzione Comprensione
Scritta Orale Scritta Orale Note
Inglese - Conoscenza professionale

Competenze

BIOINFORMATICA
GRID AND CLOUD COMPUTING
HIGH PERFORMANCE COMPUTING
PARALLEL AND DISTRIBUTED COMPUTING
SYSTEM ADMINISTRATION

Research activities classification (ERC)

ALGORITHMS, DISTRIBUTED, PARALLEL AND NETWORK ALGORITHMS, ALGORITHMIC GAME THEORY
BIOINFORMATICS, BIOCOMPUTING, AND DNA AND MOLECULAR COMPUTATION
COMPUTER SYSTEMS, PARALLEL/DISTRIBUTED SYSTEMS, SENSOR NETWORKS, EMBEDDED SYSTEMS, CYBER-PHYSICAL SYSTEMS
SCIENTIFIC COMPUTING AND DATA PROCESSING
SCIENTIFIC COMPUTING, SIMULATION AND MODELLING TOOLS

Prodotti della ricerca

A. De Luca, R. Salvaterra, A. Belfiore, S. Carpano, D. D'Agostino, F. Haberl, G. L. Israel, D. Law-Green, G. Lisini, M. Marelli, G. Novara, A. M. Read, G. Rodriguez-Castillo, S. R. Rosen, 6, D. Salvetti, A. Tiengo, G. Vianello, M. G. Watson, C. Delvaux, T. Dickens, P. Esposito, J. Greiner, H. Hammerle, A. Kreikenbohm, S. Kreykenbohm, M. Oertel, D. Pizzocaro, J. P. Pye, S. Sandrelli, B. Stelzer, J. Wilms, and F. Zagaria

The EXTraS Project: Exploring the X-ray transient and variable sky

(2021) in Astronomy & astrophysics (Print)
D. D'Agostino, I. Merelli, M. Aldinucci, and D. Cesini

Hardware and Software Solutions for Energy-Efficient Computing in Scientific Programming

(2021) in Scientific programming
D. D'Agostino, P. Liò, M. Aldinucci, and I. Merelli

Advantages of using graph databases to explore chromatin conformation capture experiments.

(2021) in BMC bioinformatics
D. D'Agostino, D. Cesini

Heterogeneous Computing for AI and Big Data in High Energy Physics

(2021) in Frontiers in Big Data
G. A. Rodriguez Castillo, G. L. Israel, A. Belfiore, F. Bernardini, P. Esposito, F. Pintore, A. De Luca, A. Papitto, L. Stella, A. Tiengo, L. Zampieri, M. Bachetti, M. Brightman, P. Casella, D. D'Agostino, S. Dall'Osso, H. P. Earnshaw, F. Furst, F. Haberl, F. A. Harrison, M. Mapelli, M. Marelli, M. Middleton, C. Pinto, T. P. Roberts, R. Salvaterra, R. Turolla, D. J. Walton, and A. Wolter

Discovery of a 2.8 s Pulsar in a 2 Day Orbit High-mass X-Ray Binary Powering the Ultraluminous X-Ray Source ULX-7 in M51

(2020) in The Astrophysical journal
D. D'Agostino, D. Law-Green, M. Watson, G. Novara, A. Tiengo, S. Sandrelli, A. Belfiore, R. Salvaterra, and A. De Luca

A citizen science exploration of the X-ray transient sky using the EXTraS science gateway

(2020) in Future generation computer systems
F. Pintore, M. Marelli, R. Salvaterra, G. L. Israel, G. A. Rodríguez Castillo, P. Esposito, A. Belfiore, A. De Luca, A. Wolter, S. Mereghetti1, L. Stella, M. Rigoselli, H. P. Earnshaw, C. Pinto, T. P. Roberts, D. J. Walton, F. Bernardini, F. Haberl, C. Salvaggio, A. Tiengo, L. Zampieri, M. Bachetti, M. Brightman, P. Casella, D. D'Agostino, S. Dall'Osso, F. Fürst, F. A. Harrison, M. Mapelli, A. Papitto, and M. Middleton

The Ultraluminous X-Ray Sources Population of the Galaxy NGC 7456

(2020) in The Astrophysical journal
L. Verderame, I. Merelli, L. Morganti, E. Corni, D. Cesini, D. D'Agostino and A. Merlo

A secure cloud-edges computing architecture for metagenomics analysis

(2020) in Future generation computer systems
L. Morganti, E. Corni, L. Lama, C. Pellegrino, F. Zanon Boito, I. Merelli, D. D'Agostino, and D. Cesini

On low-power SoCs as storage bricks for Bioinformatics

(2020) in Concurrency and computation (Online)
D'Agostino D.; Lio P.; Aldinucci M.; Merelli I.

NeoHiC: A web application for the analysis of Hi-C data

(2020) CIBB 2019: Computational Intelligence Methods for Bioinformatics and Biostatistics, Bergamo, Italy, 4-6/9/2019
Visualizza ulteriori prodotti