Video

Selezione tratta da Cnr webtv, piattaforma che raccoglie prodotti multimediali realizzati  sui risultati scientifici più rilevanti, le attività istituzionali dell'Ente e, più in generale, sul mondo della ricerca. Esplorabili per cronologia di produzione e per aree tematiche, i video illustrano le competenze dei dipartimenti del Cnr.

Selezione data

Un picnic tra le nuvole (in bottiglia)

Maggio 2021

L’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Cnr di Bologna partecipa all’edizione online del ‘Picnic Science’, il più grande evento gratuito europeo di promozione della scienza “outdoor”. Per il tema di quest’anno, Clima e noi, il Cnr-Isac propone una serie di esperimenti per comprendere i processi e i fenomeni atmosferici che influenzano la meteorologia e il clima

Tesori in fondo al mare

Maggio 2021

Rai 5 – Lago Lucrino, tra Baia e Pozzuoli. Un evento vulcanico nel 1538 ne modifica radicalmente la morfologia, “Un'eruzione che ha distrutto molte evidenze archeologiche, sia nella parte a terra che in quella a mare”, spiega Salvatore Passaro, dell’Istituto di scienze marine del Cnr, intervistato per il documentario “Baia – I restauri del Parco Archeologico Sommerso” 

Pasto caldo o freddo? Meglio variare per mangiare sano e con gusto

Maggio 2021

La temperatura di un alimento influisce sulla percezione di sazietà, sul sapore ma anche sulle proprietà nutrizionali degli alimenti. Vediamo come, con Marika Dello Russo, ricercatrice Cnr-Isa

Sport e stereotipi

Maggio 2021

L’idea che lo sport trasmetta valori positivi ai giovani è uno dei tanti stereotipi che lo riguardano. A dirlo è una indagine dell’Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali del Cnr, con i ricercatore Antonio Tintori che fa il punto sulla percezione e il significato dello sport

L'Europa in azione per il clima

Aprile 2021

Rai3 Tg Leonardo – In occasione del vertice mondiale sul clima per far rientrare gli Stati Uniti nel gruppo dei grandi che lottano contro le emissioni di gas serra, l’Europa ha votato e deciso i suoi impegni. L’opinione dei climatologi

La memoria, individuale e collettiva, ai tempi del web

Aprile 2021

Le neuroscienze e la neuropsicologia hanno dimostrato come la memoria individuale sia in larga parte frutto di processi ricostruttivi attraverso cui, selezionando fatti del passato, diamo senso alle situazioni che affrontiamo. La memoria collettiva si comporta in modo simile. Di questo ce ne parla spiega Gilberto Corbellini, direttore del Dipartimento di scienze umane e sociali, patrimonio culturale del Cnr

Earth Day - Ripensare la sostenibilità

Aprile 2021

“Festeggiamo la Terra, ne riconosciamo l’importanza ma non siamo ancora disponibili a cambiare le modalità di come utilizziamo questo Pianeta”. Per Fabio Trincardi, direttore del Dipartimento Scienze del sistema Terra e tecnologie per l’ambiente del Cnr, è necessario un cambio di mentalità per trovare risorse alternative

Carrozza, trasformare scienza in tecnologia nostra missione

Aprile 2021

Rai News 24 – La neo eletta Maria Chiara Carrozza alla presidenza del Cnr, sottolinea la volontà di valorizzare le risorse e le competenze dell’Ente, “che ha una storia centenaria e ha un concetto universale del sapere e della ricerca”

Cos'è la memoria immunitaria?

Aprile 2021

Il sistema immunitario è in grado di conservare un ricordo e se, per esempio, viene in contatto con un microbo che ha causato una malattia infettiva, ne serberà traccia per il futuro. Il funzionamento di questo meccanismo è spiegato da Francesca Di Rosa, dell’Istituto di biologia e patologia molecolari del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ibpm)

Anticorpi monoclonali, il futuro è un cocktail

Aprile 2021

Per combattere l’infezione di SARS-CoV-2 non ci sono solo i vaccini. Parliamo dei monoclonali, farmaci biologici estremamente selettivi, somministrati a infezione in corso. Francesca Di Rosa, dell’Istituto di biologia e patologia molecolari del Cnr ci spiega cosa sono e come funzionano i monoclonali

Gli incendi e l'artico

Marzo 2021

Il Working Group 4 ‘Aerosol in aree polari e remote’ della Società Italiana di Aerosol, in collaborazione con l’Istituto di scienze polari del Cnr (Cnr-Isp), ha realizzato la pillola video ‘Gli incendi e L’Artico’, il primo prodotto multimediale del progetto divulgativo ‘Pillole social’

Al Cnr il compito di aggiornare la voce 'acqua' della Treccani

Marzo 2021

Il 22 marzo di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992, per sensibilizzare le istituzioni e l’opinione pubblica sull’importanza di ridurre lo spreco di tale risorsa e di assumere comportamenti volti a contrastare il cambiamento climatico. Il Cnr è stato chiamato ad aggiornare la voce ‘Acqua’ dell’Enciclopedia Italiana Treccani – X Appendice – Parole del XXI secolo 

Vaccino Sars-Cov2: come funziona l'immunità

Marzo 2021

Per fermare l’epidemia e raggiungere l’mmunità di gruppo, l’unica via è vaccinarsi. Lo sostiene Giovanni Maga, virologo e direttore dell’Istituto di genetica molecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Igm) che chiarisce i dubbi anche sui casi di coloro che sono guariti da Covid-19

Cacciatori di microplastiche

Marzo 2021

Scienza e cittadinanza attiva al servizio dell’ambiente marino. E’ questa la sintesi di Micro Plastic Hunters, un progetto che unisce ricercatori e volontari. I materiali inquinanti, una volta raccolti, sono consegnati agli esperti dell’Istituto per lo studio degli impatti antropici e sostenibilità in ambiente marino del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ias) che a loro volta effettuano un monitoraggio parallelo, con i classici strumenti

Matematica sulla cresta dell'onda

Marzo 2021

Una delle aree di ricerca dell’Istituto per le Applicazioni del Calcolo del Cnr (Cnr-Iac) è lo studio matematico della dinamica dei fluidi, cioè del movimento dei fluidi. Quando pensiamo ai fluidi, spesso pensiamo alle onde, e queste ultime trasportano energia e in qualche modo la trasferiscono – la distribuiscono – all’oceano e all’atmosfera. Roberta Bianchini, del Cnr-Iac ci spiega questo fenomeno

Coronavirus: vaccini efficaci contro mutazioni

Febbraio 2021

Il Coronavirus, come tutti i virus, è soggetto alle mutazioni. Nonostante queste siano numerose – oggi si riconoscono ben 8 gruppi distinti – gli studi si concentrano su tre varianti. Giovanni Maga, direttore dell’Istituto di genetica molecolare (Cnr-Igm) di Pavia, spiega come funzionano le varianti e perché non dobbiamo temere l'efficacia del vaccino

C'è coriandolo e coriandolo

Febbraio 2021

I coriandoli fanno la loro comparsa nei balli in maschera del carnevale, verso la fine del 1800 a Milano: in quell’epoca, erano ricavati dalle carte traforate usate negli allevamenti dei bachi da seta. Nei tempi precedenti, invece, ad essere lanciati sulle belle mascherine erano dei piccoli confetti che contenevano un frutto di coriandolo.
Domenico Pignone, dell’Istituto di bioscienze e biorisorse del Cnr, ci parla di questo frutto usato in cucina e conosciuto fin dall’antichità anche per le sue proprietà medicamentali

Stratwarming: gli effetti sul'inverno

Febbraio 2021

Lo stratwarming è un repentino riscaldamento della zona polare della stratosfera. Il fenomeno è spiegato dai ricercatori LaMMa, il Consorzio tra Consiglio nazionale delle ricerche e Regione Toscana, titolare del servizio pubblico di previsione meteo per la Toscana

Covid-19: vaccinarsi, un obbligo morale

Febbraio 2021

Le campagne vaccinali sono in corso e saranno uno dei grandi temi di discussione di quest’anno. Ma è giusto obbligare i sanitari in particolare e le persone in generale a vaccinarsi? Per Marco Annoni, ricercatore del Centro interdipartimentale per l’etica e l’integrità nella ricerca del Cnr (Cnr-Cid), l’importante è rispettare alcune condizioni

Pietre d'inciampo. La memoria in un sampietrino

Gennaio 2021

Mattoncini in ottone posizionati di fronte all’ultima abitazione di persone libere, vittime dei nazisti e degli alleati fascisti. Ognuna di quelle pietre riporta il nome e cognome, la data di nascita, la data e il luogo di deportazione e la data di morte. Aldo Luperini dell’Istituto di biologia e biotecnologia agraria del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ibba) di Milano spiega cosa sono e perché nascono le pietre d'inciampo

I vaccini sono sicuri ed efficaci?

Gennaio 2021

L’unica via di uscita dalla pandemia di Covid-19, al momento, sembra rappresentata dalla profilassi vaccinale. Però ancora molte persone sono timorose. Giovanni Maga, direttore dell’Istituto di genetica molecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Igm), affronta la tematica sciogliendo alcuni dubbi in merito all’efficacia del vaccino

Social media: regole pubbliche per uno spazio privato

Gennaio 2021

Può un privato, proprietario di un social network, arrogarsi il diritto di bloccare un account di un utente? Da dove gli deriva l’autonomo potere di prendere una decisione simile? Si tratta di censura o vi è una qualche legittimità? A queste domande risponde la nostra esperta, Marina Pietrangelo dell’Istituto di informatica giuridica e sistemi giudiziari (Cnr-Igsg) di Firenze

Scorie nucleari, dove depositarle?

Gennaio 2021

La Sogin, la società pubblica di gestione del nucleare, ha pubblicato la Carta nazionale delle aree potenzialmente idonee (Cnapi), il progetto preliminare e tutti i documenti correlati alla realizzazione del Deposito nazionale dei rifiuti radioattivi e del Parco tecnologico, che permetterà di sistemare in via definitiva i rifiuti radioattivi italiani di bassa e media attività. Mario Tozzi, ricercatore dell’Istituto di geologia ambientale e geoingegneria del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Igag), illustra la problematica

Nuova politica ambientale usa e riscaldamento globale

Gennaio 2021

Antonello Pasini, fisico del clima dell’Istituto di inquinamento atmosferico del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Iia), commenta le conseguenze attese a livello di riscaldamento globale della nuova politica ambientale Usa annunciata dal presidente Joe Biden

Frane in Italia. Come evitare i danni

Gennaio 2021

Le immagini della caduta massi che ha distrutto una parte dell’albergo Eberle, alle pendici del monte Tondo e di altre frane che hanno colpito il nostro Paese hanno ricordato la fragilità del nostro territorio. Michele Santangelo, dell’Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Irpi) spiega la situazione attuale dell'Italia e cosa è necessario fare affinché il numero di vittime per frana sia minore

Prima marte o la luna?

Dicembre 2020

La NASA ha scelto i primi 18 astronauti che voleranno sulla Luna con il programma ‘Artemis’, metà di loro sono donne e 4 non hanno mai volato nello spazio. Il programma ‘Mars sample’ prevede il prelievo di campioni dal pianeta Marte. E’ una missione propedeutica alla esplorazione programmata da NASA ed Esa, l’agenzia spaziale Europea. Luciano Anselmo, astrofisico del Cnr-Isti, ci illustra la possibilità di questi viaggi "spaziali"

Vaccini al via: saranno sicuri?

Dicembre 2020

Oggi Pfizer, a breve Moderna e Astrazeneca, ormai siamo pronti per le campagne vaccinali contro il Coronavirus. Giovanni Maga, direttore dell’Istituto di genetica molecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Igm) spiega il meccanismo dei vaccini e come non ci sia rischio alcuno di modificare il codice genetico

Una caserma del II secolo d.c. scoperta sotto la Metro C

Dicembre 2020

Rai news (Futuro 24) – Grazie agli scavi per la linea C della metropolitana di Roma è stata scoperta una caserma del II secolo d.c.. Un tesoro da misurare e portare al sicuro in pochissimo tempo, prima dell’avanzamento del cantiere e da ricostruire grazie agli esperti dell’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Cnr (Cnr-Ispc)

L'igienizzazione delle borracce

Dicembre 2020

Vito Felice Uricchio del Cnr-Irsa spiega come un recente studio ha dimostrato che il 90 per cento delle borracce non opportunamente lavate ha presentato una contaminazione batterica. Un’inadeguata igiene del contenitore porta inevitabilmente alla crescita di microrganismi ambientali o persino patogeni 

Nuove tecniche diagnostiche per Sars-Cov-2

Novembre 2020

Il Cnr risponde – La diagnosi molecolare in uso per diagnosticare la COVID-19 è la ricerca dei geni del virus che causa la malattia, il SARS-CoV-2, all’interno di cellule che vengono recuperate con un tampone nel tratto nasale, buccale e nella gola. “Esistono però degli avanzamenti che diminuiscono notevolmente la velocità con cui si può ottenere un risultato”, spiega Barbara Illi, ricercatrice dell’Istituto di Biologia e Patologia molecolari del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ibpm)