Progetto di ricerca

CryoRad Follow On (DTA.AD004.277)

Area tematica

Scienze del sistema Terra e tecnologie per l'ambiente

Area progettuale

Osservazione della Terra (DTA.AD004)

Struttura responsabile del progetto di ricerca

Istituto di fisica applicata "Nello Carrara" (IFAC)

Altre strutture che collaborano al progetto di ricerca

Responsabile di progetto

GIOVANNI MACELLONI
Telefono: 055 5226495
E-mail: g.macelloni@ifac.cnr.it

Abstract

Il concetto di missione satellitare Cryorad si basa su un radiometro a microonde a banda ultralarga (0.5-2GHz) per lo studio dei fenomeni della criosfera. Tale concetto è stato sviluppato in un progetto finanziato da ASI nella call XX e sottomesso alla selezione ESA EE10 per la nuova missione Earth Explorer. Il comitato di selezione ACEO ha sottolineato l'innovatività di Cryorad e, pur non selezionando la proposta a causa della non sufficiente maturità, ha menzionato la proposta come una delle tre più meritevoli di ulteriori studi. Il progetto Cryorad Follow-On si prefigge di investigare sugli aspetti della missione che ACEO ha individuato come più deboli: lo sviluppo di algoritmi per la mitigazione RFI da applicare a una banda ultralarga, il miglioramentro degli algoritmi di retrieval per la temperatura della calotta glaciale e la salinità del mare, lo studio dei disturbi ambientali sulla misura radiometrica quali il sun glint e l'emissione dei corpi celesti. Gli studi verranno condotti in stretto contatto sia da unità CNR per la parte scientifica che dall'industria per quella tecnologica, in modo che alla fine il concetto di missione Cryorad ne esca rafforzato per affrontare la p

Data inizio attività

23/03/2021

Parole chiave

radiometro, b, c

Ultimo aggiornamento: 05/03/2024