Progetto di ricerca

PRIN 2017 - 2017CBNCYT_004 Resp. Scientifico Dott. Sabato D'Auria (DBA.AD006.028)

Area tematica

Scienze bio-agroalimentari

Area progettuale

Basi molecolari e cellulari della vita degli organismi (DBA.AD006)

Struttura responsabile del progetto di ricerca

Istituto di Scienze dell'Alimentazione (ISA)

Responsabile di progetto

SABATO DAURIA
Telefono: 0825299101
E-mail: sabato.dauria@cnr.it

Abstract

Il progetto PRIN 2017CBNCYT, si basa sull'osservazione che diverse molecole coinvolte nel metabolismo del NAD riferiti come NADoma (enzimi, precursori ed il NAD stesso), sono stati trovati anche all'esterno della cellula. E' stato osservato che un anticorpo monoclonale in grado di legare uno di questi enzimi (NAMPT) è in grado di ridurre in maniera significativa sintomi e danni tissutali in due modelli murini di malattia infiammatoria cronica intestinale (IBD). In parallelo, è stato dimostrato che questo enzima, così come altri componenti del NADoma, sono significativamente elevati in stati infiammatori acuti e cronici. In questo progetto è stato quindi creato un consorzio che ha lo scopo di sviluppare nuove tecnologie per approfondire le conoscenze sul ruolo del NADoma extracellulare, e applicare tali conoscenze allo sviluppo di nuove strategie terapeutiche per condizioni infiammatorie croniche.

Obiettivi

Il principale obiettivo del CNR (Unità 4) è sviluppare nuovi biosensori in grado di rilevare e quantificare il NAD (Nicotinamide Adenina Dinucleotide) e il suo precursore NMN (Nicotinamide Monocucleotide).

Data inizio attività

31/05/2019

Parole chiave

prin 2017, 2017CBNCYT_004

Ultimo aggiornamento: 03/03/2024