Nota stampa

Foto e riprese video relative ai danni causati dal sisma del 30 ottobre

03/11/2016

Frane versante sud fiastrone che interrompono la SP91_sorvolo_31_ott_Dpc_Cnr
Frane versante sud fiastrone che interrompono la SP91_sorvolo_31_ott_Dpc_Cnr

Ecco alcune foto e riprese, realizzate tra il 30 e il 31 ottobre da un elicottero, dell’area interessata dal sisma, compresa tra l’Alta Valnerina, Visso, il Torrente Fiastrone, la Conca di Norcia e Norcia. Il sorvolo è stato organizzato dal Dipartimento di protezione civile nazionale (Dpc, Presidenza del Consiglio dei Ministri) per le attività di emergenza a seguito dei terremoti del 24 agosto e del 30 ottobre.

Dalle foto, si notano la nicchia di distacco e il corpo di frana che ha sbarrato il Fiume Nera e la SS 209 a valle di Visso, ubicati sul versante meridionale della valle, blocchi crollati, frane insistenti e frane nel versante sud del Fiastrone. Altre foto mostrano l’intera area di Norcia interessata dal terremoto del 30 ottobre e il centro storico con la cinta muraria parzialmente danneggiata. Le immagini catturate durante il sorvolo del 31 ottobre, mostrano le frane localizzate lungo le gole del Torrente Fiastrone (MC) che interrompono la Strada Provinciale 91.

Le foto e i video sono quasi tutti forniti da Marco Mancini (quando non specificato diversamente), ricercatore geologo dell’Istituto di geologia ambientale e geoingegneria del Consiglio nazionale delle ricerche (Igag-Cnr), ripresi in collaborazione con il personale dell’Istituto per la protezione idrogeologica del Cnr (Irpi), di Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) e Dpc, compartecipanti ai voli.


Per informazioni:
Marco Mancini
Igag-Cnr
marco.mancini@cnr.it

Vedi anche:

Immagini: