Nota stampa

Rapporto Isole Sostenibili 2022

23/06/2022

Rapporto Isole Sostenibili 2022
Rapporto Isole Sostenibili 2022

E' stato pubblicato il nuovo Rapporto ‘Isole sostenibili 2022’, studio condotto dall'Istituto sull'inquinamento atmosferico del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Iia) e Legambiente sul percorso verso la sostenibilità di 27 fra le isole minori italiane abitate, che quest’anno, oltre a presentare numeri e dati, prevede un approfondimento sui fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) stanziati per i progetti "Isole verdi".

Il Rapporto prende in considerazione gli ambiti dell’energia, dell’economia circolare, della mobilità e del turismo sostenibile, analizzando, con numeri, dati e schede specifiche, la situazione di 27 isole minori abitate che, suddivise per regione, sono: per la CAMPANIA - Capri, Ischia, Procida; per la Toscana: Capraia, Isola del Giglio, Giannutri, Gorgona, Isola d’Elba; per il Lazio: Ponza, Ventotene; per la Puglia: Isole Tremiti; per la Sicilia: Isole Egadi e Isole Eolie; per la Sardegna: Sant’Antioco, San Pietro, Maddalena.
Il Rapporto evidenzia, tra l’altro, la crescita della raccolta differenziata mentre depurazione e comparto idrico restano i settori più deboli per le isole minori abitate.  Cresce l'installazione di solare fotovoltaico, anche se in alcuni casi con numeri molto bassi. Una novità importante arriva dai finanziamenti previsti dal PNRR e da altre risorse (incentivi per le rinnovabili, risorse dal contributo sbarchi, contributi regionali).
In particolare, il PNRR ha rappresentato nell’ultimo anno la più interessante opportunità per le isole minori italiane: stanziati, grazie al Programma ‘Isole Verdi’, 200 milioni di euro destinati a finanziare azioni integrate per renderle più autonome e ‘green’.

Il report ‘Isole sostenibili 2022’, realizzato nell’ambito dell’omonimo Osservatorio (isole sostenibili) è presentato a Capri nel corso della due giorni (23-24 giugno 2022) della conferenza internazionale ‘La sostenibilità delle Isole minori e del turismo nelle aree costiere italiane’, che è possibile seguire anche in diretta streaming sulla pagina Fb del Cnr-Iia (www.facebook.com/iiacnr), sul sito www.lanuovaecologia.it.



Per informazioni:
Francesco Petracchini
Cnr - Istituto sull'inquinamento atmosferico
Ambra Messina, Ufficio comunicazione Cnr-Iia, mail: comunicazione@iia.cnr.it

Ufficio stampa:
Anna Capasso
Ufficio stampa Cnr
anna.capasso@cnr.it

Vedi anche: