Nota stampa

Nuvole: perché studiarle?

22/07/2021

Nel nuovo video della rubrica "Il Cnr risponde", Vincenzo Levizzani dell’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Isac) spiega l’importanza dello studio delle nubi in relazione ai fenomeni meteorologici, alla formazione delle precipitazioni e alla comprensione dei cambiamenti climatici, anche alle luce dei recenti fenomeni straordinari: il calore estremo intorno ai 50°C verificatosi negli Stati Uniti e in Canada e l’alluvione in Germania e in Belgio

In allegato anche una nota del Cnr-Isac, in italiano e in inglese, sul rapporto delle Nazioni Unite “The Joint IPWG/GEWEX Precipitation Assessment”, riguardo l’analisi dei sistemi di misurazione delle precipitazioni.

Per informazioni:
Vincenzo Levizzani
Cnr - Isac
v.levizzani@isac.cnr.it

Ufficio stampa:
Emanuele Guerrini
Ufficio stampa Cnr
emanuele.guerrini@cnr.it

Vedi anche: