Nota stampa

Un Almanacco della Scienza tra caldo e freddo

19/05/2021

Almanacco della Scienza del Cnr - 19/05/2021
Almanacco della Scienza del Cnr - 19/05/2021

Alle diverse temperature e ai loro effetti nei diversi ambiti, esaminati con il supporto dei ricercatori del Consiglio nazionale delle ricerche, è dedicato il nuovo numero del nostro magazine, on line su www.almanacco.cnr.it

Il cambiamento climatico è un processo che interessa l’intero Pianeta e porta con sé conseguenze che tutti possiamo osservare: dalle sempre più frequenti ondate di calore a eventi meteo estremi, con improvvisi abbassamenti della temperatura. Ma oltre a influire sullo stato di salute della Terra, il caldo e il freddo sono stati termici che hanno conseguenze in tutti i settori della vita. Per comprendere come agiscano in diversi ambiti abbiamo dedicato all’argomento il nuovo Almanacco della Scienza on line su www.almanacco.cnr.it, affrontandolo con il supporto dei ricercatori del Consiglio nazionale delle ricerche.

Nel Focus Antonio Cerasa, neuropsicologo dell’Istituto per la ricerca e l’innovazione biomedica esamina la correlazione tra clima e personalità, mentre Roberto Volpe spiega gli effetti che la temperatura ha sull’organismo. Le conseguenze “migratorie” dei cambiamenti climatici su alcuni pesci dei mari polari sono illustrate da Maria Rosaria Coscia dell’Istituto di biochimica e biologia cellulare, quelle su beni artistici e siti archeologici sono invece evidenziate da Alessandra Bonazza dell’Istituto di scienza dell’atmosfera e del clima. L’intervento di Claudio Cantini dell’Istituto per la bioeconomia riguarda le tecniche che utilizzano il ghiaccio per proteggere le gemme degli alberi da frutto dalle gelate notturne; quello di Laura Fedele dell’Istituto per le tecnologie della costruzione affronta l’impatto ambientale delle macchine usate per la refrigerazione; Alessandro Farini e Luca Mercatelli dell'Istituto nazionale di ottica parlano infine di luce calda e fredda in ambito illuminotecnico.

Il tema torna nel Faccia a faccia, in cui abbiamo incontrato la chef stellata Nadia Santini, e nelle Recensioni con i volumi “La cura del freddo” di Matteo Cerri, “Fioriture invernali” di Luca Campana e “Faceva molto caldo” di Virginia Stefanini. Nei Video Marika Dello Russo dell’Istituto di scienze dell’alimentazione spiega come temperatura e metodo di cottura influiscano sulla qualità degli alimenti e Alberto Salvati dell’Ufficio Ict illustra le accortezze da seguire nell’abbigliamento e nei comportamenti in Antartide.

In Altra ricerca si ricorda, tra l’altro, il webinar “Il ruolo della donna nella scienza da una prospettiva personale” organizzato dall’Istituto Cervantes di Roma. Nella rubrica Divulgazione si parla delle associazioni Life-Il faro dei curiosi e Cronache dal silenzio.

Il magazine dell’Ufficio Stampa Cnr è on line all'indirizzo www.almanacco.cnr.it.

Ufficio stampa:
Rita Bugliosi
Ufficio stampa Cnr - Roma
rita.bugliosi@cnr.it
06/49932021