Nota stampa

Il Cnr a Time4child Digital

Dal 09/11/2020 ore 09.00 al 22/11/2020 ore 19.00

Auditorium virtuale, in diretta streaming
sito web e canali social Unità comunicazione e relazioni con il pubblico

Time4child Digital
Time4child Digital

Dal 9 al 22 novembre, totalmente online, la manifestazione nata come luogo di incontro tra genitori e figli, scuole, aziende e istituzioni. Il Cnr parteciperà a Time4child Digital con eventi di divulgazione scientifica e uno stand virtuale.

In attesa dell’edizione ‘onsite’ rimandata a maggio 2021, la manifestazione Time4Child si terrà dal 9 al 22 novembre in una versione tutta ‘digital’, suddivisa in 7 ambienti virtuali, con più di 50 laboratori interattivi, 22 eventi live, 18 interventi formativi, 20 contenuti on demand realizzati da Università, Enti e Scuola, focalizzati su 4 tematiche principali: mente, salute, sostenibilità e cibo.

Il Consiglio nazionale delle ricerche, ente patrocinatore della manifestazione, sarà presente con diversi eventi e, anche grazie al suo stand ‘virtuale’, studenti, insegnanti e genitori potranno assistere ‘on demand’ a lezioni di scienza dei ricercatori, sfogliare gratuitamente alcuni numeri della collana di fumetti a tematica scientifica ‘Comics&Science’ di CnrEdizioni e informarsi in tempo reale sulle attività di divulgazione svolte dal Cnr.

Di seguito il dettaglio degli eventi Cnr, realizzati in collaborazione con l'Unità Comunicazione e relazioni con il pubblico, che si potranno seguire registrandosi sul sito https://www.time4child.com/time4child-goes-digital/:

Lunedì 9 novembre, ore 12.00, Auditorium virtuale, in diretta streaming

100 DI QUESTI ANNI-Vivere a lungo e in salute: non è un miraggio, ma un traguardo

con Roberto Volpe, medico del Servizio prevenzione e protezione del Cnr

Modera Silvia Mattoni, responsabile Unità Comunicazione e relazioni con il pubblico del Cnr

Non necessariamente longevità e salute sono sinonimi. Si invecchia anche da ammalati e la lotta alle malattie croniche prosciuga l’80 per cento delle risorse sanitarie. Questa è la sfida per la sanità del futuro. Con il progresso diagnostico e l’incremento delle potenzialità legate al monitoraggio dei dati biometrici da mobile, lo scenario di una salute a lunga durata diventa sempre più realistico. Affinché questo accada però, è necessario seminare una cultura della prevenzione che inizi a 30 anni. Come si può comunicare alla popolazione generale?

Martedì 10 novembre ore 16.00, stand virtuale Cnr, in diretta streaming anche su sito comunicazione.cnr.it e sui profili  Facebook e YouTube comunicazione.cnr

INTERNETOPOLI, ALLA SCOPERTA DELLA RETE

con Domenico Laforenza (associato emerito Cnr-Iit) e Giorgia Bassi (Cnr-Iit)

Per potenziare la diffusione dei contenuti formativi sull’uso sicuro e consopevole di Internet, la Ludoteca del Registro .it ha ideato la web app “Internetopoli” (www.internetopoli.it). Una delle caratteristiche del progetto è la ricerca costante di metodi e strumenti sempre nuovi, perché l’unico linguaggio adatto alla generazione dei “mobile born” è quello dell’innovazione. Internetopoli risponde a questa esigenza, l’applicazione è infatti multimediale, interattiva e compatibile anche con la Lim. 

Mercoledì 11 novembre ore 16.00, stand virtuale Cnr, in diretta streaming anche su sito comunicazione.cnr.it e sui profili  Facebook e YouTube comunicazione.cnr

NABBOVALDO E IL RICATTO DAL CYBERSPAZIO

con Anna Vaccarelli (Cnr-Iit) e Cristiano Convertino (game designer, Grifo multimedia)

Il videogioco "Nabbovaldo e il ricatto dal Cyberspazio", ispirato al fumetto “Nabbovaldo contro i PC zombie” della collana “Comics & Science” edita dal CnrEdizioni, ha gli stessi protagonisti e la stessa ambientazione di “Internetopoli”, che rispecchia negli ambienti e nei personaggi, totalmente immaginari, il complesso mondo della Rete. Il gioco nasce con l’obiettivo di sensibilizzare gli utenti sulle problematiche della sicurezza informatica e della privacy in Rete. Il videogioco può essere utilizzato sia in maniera didattica nel corso di lezioni e laboratori, che fruito singolarmente dai bambini e ragazzi. La tipologia del gioco è una avventura grafica con una componente narrativa ed una serie di mini-giochi che consente al giocatore di muoversi all’interno del mondo virtuale di Nabbovaldo. 

Venerdì 13 novembre ore 11.00, Auditorium virtuale, in diretta streaming

SARS - CoV - 2: CAPIRE IL VIRUS, CACCIARE LA PAURA- Come spiegare virus, vaccini e un metodo di indagine della realtà

con Tiziana Masullo (Cnr-IsMed) e Luca Caruana (Cnr-Irib); Giuseppe Ippolito Dir. Istituto Spallanzani

L’esperienza della pandemia ha riportato al centro dell’attenzione mediatica il ruolo della ricerca. E’ l’occasione per riprendere le fila di una narrativa equilibrata sulla scienza: non una verità né una teoria ma un metodo; uno strumento che affiancherà le nuove generazioni. Anche i virus faranno parte di questo futuro; lo abbiamo scoperto senza dubbio nel 2020. Per questo vanno capiti fin da piccoli e senza paura. Conoscerli aiuterà a vivere sicuri e consapevoli.

Giovedì 19 novembre, ore 12.00, Auditorium virtuale, in diretta streaming

FINANZA ETICA – NÉ ANGELI NÉ DEMONI

con Armida Torreggiani (Cnr-Isof), Miriam Cresta (CEO Junior Achievement Italia)

Una corretta educazione finanziaria sarà fondamentale alle nuove generazioni per comprendere i meccanismi della società e fare scelte consapevoli e previdenti tese a mettere la persona e l'ambient al centro.

Giovedì 19 novembre, ore 15.30, Auditorium virtuale, in diretta streaming

COMICS&SCIENCE: THE FIBONACCI ISSUE

con Claudia Flandoli, Andrea Plazzi, Roberto Natalini (Cnr-Iac)

In occasione del Fibonacci Day (23 novembre) il Cnr-Iac dedica un numero della collana Comincs&Science di CnrEdizioni a Leonardo Pisano detto Fibonacci. Considerato uno dei più grandi matematici di tutti i tempi, contribuì alla rinascita delle scienze esatte dopo la decadenza dell'età tardo-antica e dell'Alto Medioevo

Organizzato da:
Consiglio nazionale delle ricerche

Referente organizzativo:
Edward Bartolucci
Cnr - Unità comunicazione e relazioni con il pubblico
edward.bartolucci@cnr.it
Silvia Mattoni
Cnr - Unità comunicazione e relazioni con il pubblico
email: silvia.mattoni@cnr.it

Modalità di accesso: ingresso libero

Vedi anche: