News

Le news sono contenuti di attualità segnalati dalla rete scientifica e dai colleghi del Cnr, i quali possono inoltrare tramite l’apposito gestionale una richiesta di pubblicazione sul portale, che verrà presa in carico dalla redazione. In questa sezione è possibile visualizzare le news pubblicate in ordine cronologico o effettuare ricerche per area tematica, canale di interesse o data.

Selezione data

Il progetto GoJelly nelle parole della ricercatrice Cnr Antonella Leone

15/02/2018

La ricercatrice dell’Istituto di scienze delle produzioni alimentari (Ispa-Cnr) Antonella Leone, membro del partenariato che porta avanti il progetto 'Go Jelly' parla approfonditamente dell'iniziativa, finanziata dall’Unione Europea nell’ambito del Programma Horizon 2020 con un budget di sei milioni di euro per un periodo della durata di quattro anni.  Coordinato da Geomar Helmholtz Center for Ocean Research di Kiel e con un consorzio di quindici istituzioni scientifiche e aziende provenienti da otto Paesi, il progetto ha l’ambizione di stravolgere la percezione negativa comune sulle meduse, proponendosi di trasformarle in una preziosa risorsa per la produzione di filtri per microplastiche, fertilizzanti, mangimi e alimenti

Da Alforlab una ricerca sull'uso del legno in architettura e nelle sistemazioni ambientali

15/02/2018

Nell’ambito delle attività del laboratorio pubblico-privato Alforlab, che vede come ente capofila il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) – Dipartimento di scienze Bioagroalimentari ed ha come obiettivo strategico lo sviluppo e l'integrazione di tecnologie innovative per la valorizzazione delle risorse ambientali e forestali della regione Calabria, è stata pubblicata un ricerca dal titolo 'L’uso innovativo del legno nell’architettura e nelle sistemazioni del paesaggio'

Cambiamenti climatici e scenari di rischio: il convegno ai Georgofili

02/02/2018

Ricercatori ed esperti si sono confrontati a Firenze sui diversi aspetti collegati ai rischi climatici: dagli eventi estremi alla siccità, fino alle migrazioni. L'evento era organizzato dall'Accademia dei Georgofili in collaborazione con Ibimet-Cnr e Consorzio Lamma

Firmata convenzione di collaborazione tecnico scientifica tra Cnr-Irsa e Comando unità tutela forestale ambientale e agroalimentare

18/01/2018

Il Consiglio nazionale delle ricerche è nuovo partner della missione del commissario di governo

The 'New Scientist' reports the prediction by Cnr researchers of the invasion of the poisonous silver-cheeked toadfish in the Mediterranean Sea

17/01/2018

The 'New Scientist' international science magazine has interviewed Gianpaolo Coro, researcher at the Institute of Information Science and Technologies 'Alessandro Faedo' (Isti-Cnr), about the dangerous and seemingly unstoppable invasion of the Mediterranean Sea by the silver-cheeked toadfish Lagocephalus sceleratus. A scientific paper on this topic is under publication on the "Ecological Modelling" Journal (Elsevier)

Comprensione e mitigazione dei rischi climatici nel Sahel: Il Cnr e il progetto Anadia 2.0

16/01/2018

Vieri Tarchiani dell’Istituto di biometereologia (Ibimet) del Cnr illustra gli obiettivi e il contesto di Anadia 2.0 – Progetto di adattamento ai cambiamenti climatici, prevenzione dei disastri e sviluppo agricolo per la sicurezza alimentare. Si tratta di un programma di formazione e ricerca per lo sviluppo co-finanziato dalla Agenzia Italiana per la cooperazione allo sviluppo (Aics), con l’obiettivo di rafforzare le capacità nazionali e locali dei servizi tecnici del Niger per l’integrazione dell’adattamento al cambiamento e la riduzione del rischio climatico nelle strategie settoriali, nella pianificazione locale e nelle buone pratiche di gestione del territorio

Su 'New Scientist', l'analisi Isti-Cnr sull'invasione del velenosissimo pesce palla argenteo nel Mediterraneo

16/01/2018

L’importante rivista settimanale di divulgazione scientifica 'New Scientist', nell'ultimo numero del 13 gennaio 2018, ha intervistato  Gianpaolo Coro, ricercatore dell’Istituto di scienza e tecnologie dell’informazione 'Alessandro Faedo' (Isti-Cnr) di Pisa , riguardo la pericolosa e inarrestabile invasione del Mediterraneo da parte del Lagocephalus sceleratus meglio conosciuto come 'pesce palla argenteo'. Sull' argomento Gianpaolo Coro ha scritto un articolo scientifico che verrà pubblicato a breve sulla rivista 'Ecological Modelling' (Elsevier)

InRoad: i risultati del Regional Technical Workshop

11/12/2017

Il workshop che si è tenuto a Roma a fine novembre ha confermato il ruolo di riferimento delle roadmap nazionali, del roadmapping per il quadro europeo ESFRI

Siglato un accordo con la Stazione sperimentale per l'industria delle pelli e delle materie concianti

23/11/2017

Il 20 novembre 2017 è stato siglato l’Accordo quadro tra il Cnr e la Stazione sperimentale per l’industria delle pelli e delle materie concianti. Il presidente del Cnr, Massimo Inguscio, e il presidente della Stazione sperimentale, Paolo Gurisatti, hanno formalizzato l’intento di favorire la più ampia diffusione della ricerca scientifica nell’ambito delle tecnologie applicate al settore de cuoio e lo scambio di personale, concordando la realizzazione dei progetti di comune interesse anche attraverso la stipula di convenzioni operative con altri enti, ...

Sequenziamento del genoma dell'asparago: una chiave per comprendere l'evoluzione dei cromosomi sessuali nelle piante

15/11/2017

Recentemente sulla prestigiosa rivista Nature Communications è stata pubblicata la sequenza del genoma dell’asparago, nel team di esperti anche ricercatori Cnr. Le conoscenze sulla sequenza, struttura e funzione del genoma dell’asparago daranno nuovi impulsi al miglioramento genetico consentendo di individuare e manipolare le principali caratteristiche agronomiche, nutraceutiche e fisiologiche della specie

 

Meduse: Un problema? No una risorsa!

07/11/2017

Il cambiamento climatico globale e l'impatto delle attività umane sugli ecosistemi marini stanno portando ad una riduzione del numero di pesci negli oceani e all’aumento di fastidiose e a volte pericolose proliferazioni di meduse. Il progetto GoJelly, coordinato dal Geomar, Helmholtz Center for Ocean Research (Germania), si propone di cambiare questa percezione utilizzando le meduse come risorsa per la produzione di alimenti, mangimi, di filtri per microplastiche e di fertilizzanti. L'Unione europea ha ora approvato e finanziato questo progetto con sei milioni di euro

Jellyfish: Disgusting? Useful!

07/11/2017

Ispa-Cnr participates in European research project on the use of jellyfish blooms as solutions for producing new products. Global climate change and the human impact on marine ecosystems result in decreasing the number of fish in the ocean. Since overfishing decreases the numbers of jellyfish competitors, their blooms are in rise. They are regarded as annoying and even dangerous. The GoJelly project, coordinated by the Geomar Helmholtz Centre for Ocean Research, Germany, would like to change this perception and use jellyfish as source to produce microplastic filter, fertilizer, fish feed or human food. The European Union now approved its funding of EUR 6 million

L'Ibaf-Cnr partecipa all'AgroForestry Innovation Network

23/10/2017

L’Istituto di biologia agroambientale e forestale (Ibaf) del Cnr è entrato a far parte del network internazionale Afinet, che riunisce 13 partner di 9 Paesi uniti dallo scopo di diffondere i sistemi agroforestali in Europa

Premio 'Bancarella per la cucina' al ricercatore Istc-Cnr Francesco Antinucci

18/10/2017

La dodicesima edizione del 'Premio Bancarella', svoltasi il 12 ottobre scorso a Pontremoli, ha visto vincitore, ad ex equo, il libro 'Il potere della cucina' di Francesco Antinucci, ricercatore dell'Istituto di scienze e tecnologie della cognizione (Istc)  del Cnr. Il volume analizza le figure di tre importanti cuochi vissuti in tre fondamentali fasi dell'età moderna: Umanesimo, Rinascimento e Barocco

Al Senato la consegna del 'Guido Dorso'

16/10/2017

La manifestazione, alla sua 38° edizione, patrocinata da Senato della Repubblica, Cnr e Università degli studi di Napoli 'Federico II', si è svolta il 12 ottobre a Palazzo Giustiniani: tra i premiati la ricercatrice Ipsp-Cnr Maria Saponari per la sua attività di ricerca sulla Xylella fastidiosa

A Bari un accordo per lo sviluppo agro-ambientale del territorio

10/10/2017

Ieri presso, la Città metropolitana di Bari, è stato firmato un protocollo d’intesa tra il Consiglio nazionale delle ricerche, la Città metropolitana di Bari, l’Università degli Studi di Bari, il Politecnico di Bari ed il CIHEAM di Bari. Questo protocollo nasce dalla volontà della Città metropolitana di Bari di costruire, con il coinvolgimento di tutte le istituzioni scientifiche attive sul territorio metropolitano, delle linee di indirizzo tecnico-scientifico sullo sviluppo agro-ambientale dell’intero sistema ...

19 simposio Mesaep: riflettori sull'inquinamento ambientale nell'area Mediterranea

07/10/2017

Dal 4 al 6 ottobre 2017 si è svolto il 19 ° Simposio Internazionale di Mesaep presso la sede del Cnr, con il supporto congiunto del Consiglio nazionale delle ricerche e dell’Istituto superiore di sanità. Il simposio ha avuto come tema principale l'inquinamento ambientale nell’area mediterranea e i suoi impatti sulla qualità della vita. Quest'anno il simposio ha previsto un tema di approfondimento che affronta la tematica degli effetti sulla salute dell’inquinamento ambientale e di come le disuguaglianze sociali possono modificare tali impatti ...

Siglato un accordo con l'Università algerina di Tiaret per studi su clima e agricoltura sostenibile

25/09/2017

Il Cnr e l'Università Ibn Khaldoun di Tiaret (Algeria) hanno siglato un protocollo d’accordo di cooperazione scientifica e tecnica per ricerche nei settori del clima, dell'utilizzo sostenibile delle risorse e dell'agricoltura sostenibile

Premi 2017 - Cnr-DiSBA per il co-finanziamento di ricerche di eccellenza nel settore bio-agroalimentare

15/09/2017

Il Dipartimento di scienze bio-agroalimentari (DiSBA) del Consiglio nazionale delle ricerche, intende bandire 3 premi per co-finanziare soggiorni presso istituzioni di ricerca estere a favore di giovani ricercatori che svolgano ricerche di eccellenza in collaborazione con il DiSBA-Cnr. Lo scopo del premio è valorizzare le idee progettuali che consentano al proponente e al Cnr di rafforzare la propria leadership e la propria competitività a livello internazionale.

Dall'Europa 6 milioni di euro per il progetto MOLOKO coordinato dall'Ismn

06/09/2017

L’Istituto per lo studio dei materiali nanostrutturati del Consiglio nazionale delle ricerche è il vincitore di un bando Europeo di Horizon 2020 che assegna 6 milioni di euro al progetto MOLOKO, coordinato dal ricercatore della sede bolognese Stefano Toffanin. Il progetto, finalizzato al controllo e qualità della filiera agroalimentare coinvolge, tra gli altri a livello italiano, realtà di prestigio come l'Istituto Superiore di Sanità, la Parmalat, l’azienda Milkline srl e una SME (Plasmore srl)

Restyling del sito dell'Area di ricerca di Roma 1 Montelibretti

06/09/2017

Grazie alle risorse interne all’Area di ricerca di Roma 1 - Montelibretti che hanno potuto esercitare e mettere a sistema le proprie competenze e professionalità nell’ambito della comunicazione, multimedialità ed informatica, si è concluso il restyling del sito di Area disponibile all’indirizzo http://www.mlib.cnr.it

Cooperazione Italia-Ecuador: la firma del Cnr

17/07/2017

E' stato firmato oggi dal presidente del Consiglio nazionale delle ricerche, prof. Massimo Inguscio, e dall’Ambasciatore dell’Ecuador in Italia, Juan Holguín Flores, un Accordo di cooperazione scientifica tra i due paesi

Ricerca, innovazione e comunicazione nel futuro dell'ortofrutta italiana. Parte da Piacenza il progetto #filiereintelligenti

22/06/2017

Parte oggi da Piacenza il primo dei cinque workshop dedicati alle Filiere Intelligenti dell’Agroalimentare e lo fa affrontando i temi della filiera ortofrutticola e della logistica integrata. Il progetto, che terminerà il prossimo ottobre, nasce dalla collaborazione tra i Giovani di Confagricoltura con quelli di Federalimentare, Future Food Institute e con il supporto scientifico del CNR

EU-CHINA dialogue. Successo per il Lancio del progetto MycoKey in Cina.

15/06/2017

Antonio F. Logrieco, direttore di Ispa-Cnr, ha partecipato in qualità di coordinatore, al lancio del progetto MycoKey in Cina.
Mycokey è un progetto finanziato nell’ambito del programma europeo Horizon 2020 (budget totale 6,4 milioni di Euro) e vede Isp Cnr coordinatore di 32 partners scientifici ed industriali provenienti da Europa, Cina, Nigeria e Argentina. Dal lato cinese, il progetto MycoKey ha ricevuto 4.51 million Yuan (590.000Euro)  attraverso il meccanismo del National Key Research and Development Program  (2016YFE0112900) del governo di Pechino.
Il kick-off del MycoKey in Cina si è tenuto a Pechino presso Ipp Caas (Istituto di protezione delle piante dell’accademia cinese delle scienze agrarie) dal 6 al 7 giugno 2017. I rappresentanti europei e cinesi hanno presentato il progetto, i lavori sono stati aperti dal dott. Wang Lixia, vicedirettore del Dipartimento di cooperazione internazionale di Ipp-Caas

Le emissioni nocive delle discariche dei veleni: una minaccia per l'ambiente e la salute

12/06/2017

Le discariche dell’agro di Giugliano sono note per gli sversamenti di rifiuti tossici da parte della malavita organizzata e rappresentano una minaccia costante per l’ambiente e la salute pubblica. Al termine di uno studio durato due anni, una task force di ricercatori coordinati dall’Isafom-Cnr ha ricostruito un quadro esauriente delle emissioni di sostanze gassose nocive e del loro impatto sulla popolazione e gli ecosistemi agrari, un aspetto ad oggi poco conosciuto e sempre più al centro dell’attenzione

E-cig: quale impatto sulla salute

30/05/2017

Il gruppo di ricerca dell’Istituto di biologia e biotecnologia (Ibba) della sede secondaria del Cnr di Pisa, coordinato da Vincenzo Longo, ha collaborato a una ricerca interdisciplinare volta a valutare l’impatto dannoso della  sigaretta elettronica (e-cig)  sulla salute. Lo studio è stato appena pubblicato sulla prestigiosa rivista Scientific Reports-Nature (Nature Publishing) 

Cnr e SeedS&Chips rinnovano la loro partnership

08/05/2017

Il Consiglio nazionale delle ricerche sarà advisor scientifico della terza edizione del Global Summit sulla Food Innovation

Progetto TERMOREF

21/04/2017

L'Istituto Istituto di Scienza e Tecnologia dei Materiali Ceramici Istec-Cnr di Faenza è partner del progetto di ricerca scientifica ed industriale TERMOREF finanziato dalla Regione Emilia Romagna. Il progetto dal titolo 'Integrazione di processi termochimici e reforming su biomasse di scarto e valorizzazione dei prodotti con un approccio a rifiuti zero' coinvolge cinque attori della ricerca nel settore agro-industriale ed energia della regione ed è coordinato dal CIRI Energia ed Ambiente di Alma Mater Studiorum Università di Bologna.

Cnr-Ibimet e l'Organizzazione Meteorologica Mondiale per fronteggiare i cambiamenti climatici in Africa Occidentale

20/04/2017

L’Organizzazione Meteorologica Mondiale (OMM) ha dato avvio al 'Training Programme on Climate Change Adaptation and Disaster Risk Reduction in Agriculture' programma di formazione volto a ridurre l’impatto dei disastri naturali provocati dai cambiamenti climatici sul settore agricolo dei paesi dell’Africa Occidentale. Il progetto sarà realizzato nei 17 Stati membri del CILSS  ECOWAS (Benin, Burkina Faso, Capo Verde, Costa d'Avorio, Gambia, Ghana, Guinea, Guinea-Bissau, Liberia, Mali, Niger, Nigeria, Senegal, Sierra Leone, Togo, Mauritania e Chad

Ricercatori Isafom-Cnr censiscono il primo esemplare di pesce scorpione per le acque italiane

10/04/2017

Anche i mari italiani sono stati raggiunti dal 'pesce scprpione' (lionfish), bellissimo quanto pericoloso per l’ecosistema marino mediterraneo. A fare questa prima segnalazione per le acque italiane, sono stati i ricercatori dell’Isafom-Cnr, Vincenzo Di Martino e Bessy Stancanelli. In considerazione della particolarità di questa specie e della sua potenziale invasività e pericolosità, invitiamo chiunque abbia catturato o avvistato un pesce scorpione a fare una foto e segnalare l’osservazione agli autori di questo primo avvistamento inviando una mail a vincenzo.dimartino@cnr.it...