News

Le news sono contenuti di attualità segnalati dalla rete scientifica e dai colleghi del Cnr, i quali possono inoltrare tramite l’apposito gestionale una richiesta di pubblicazione sul portale, che verrà presa in carico dalla redazione. In questa sezione è possibile visualizzare le news pubblicate in ordine cronologico o effettuare ricerche per area tematica, canale di interesse o data.

Selezione data

Ricerca: Nicolais, politica silente, governo cambi verso

10/02/2016

La ricerca scientifica "serve per creare il mondo, far crescere la competitività delle imprese e aprire le porte ai giovani, ma la politica non comprende, è silente". Con queste parole il presidente del Cnr, Luigi Nicolais ha aperto l'incontro 'Il futuro della ricerca in Italia: una riforma indispensabile' oggi al Cnr

Il movimento tridimensionale di cellule può essere osservato dall'olografia laser

09/02/2016

I ricercatori Cnr, in qualità di leader mondiali nel settore, sono stati incaricati dalla rivista “Advances in Optics and Photonics” di scrivere un saggio riguardante le recenti tecniche di tipo olografico per lo studio della motilità di micro-organismi in 3D. Lo studio della motilità di particelle e cellule è fondamentale per investigare i diversi processi che riguardano l’intero ciclo di vita degli organismi biologici

Ricerca sotto la neve: test medico-scientifici a Cervinia in collaborazione con IBFM-CNR

14/01/2016

Si concluderanno il 20 gennaio 2016 a Breuil-Cervinia i test medico-scientifici finalizzati a "raccogliere dati sulla fisiopatologia della meccanica respiratoria durante il seppellimento in valanga" e ad "approfondire le analisi delle interazioni tra la densità della neve, l'ipotermia e la ventilazione"

 

Nanosensori quantistici: alla scoperta dei segreti della materia

12/01/2016

Ricercatori Cnr realizzano nanosensori quantistici ultrasensibili capaci di rilevare il momento magnetico di pochi atomi. Essi rappresentano un potente strumento per molte applicazioni nel campo delle nanoscienze.  Il risultato pubblicato su Physics Reports Lo studio delle proprietà magnetiche a livello nanometrico è un promettente e interessante campo di ricerca delle nanoscienze. Infatti, l’imaging magnetico è un potente strumento per l’investigazione di sistemi fisici, chimici e biologici. L’investigazione di piccoli cluster di nano-oggetti ...

Checco Zalone: "L'idea per il mio 'Quo vado?' grazie a un ricercatore Cnr"

30/12/2015

"Il film è nato guardando al tg un ricercatore del Cnr che si allenava a sparare con il fucile, per proteggersi dagli attacchi degli orsi polari alla base di ricerca Ny-Alesund", ha dichiarato Checco Zalone parlando di 'Quo vado?', il suo ultimo lavoro

Better catalysts for green energy

17/12/2015

Nella tecnologia applicata alle energie rinnovabili i catalizzatori sono importanti. Un nuovo studio, pubblicato su Nature Materials, ha messo a punto una descrizione puntuale di come controllare la carica elettrica delle nanoparticelle di platino, un catalizzatore importante nelle celle a combustibile,  per ottenere la massima efficienza nel processo. Lo studio è il frutto di un’intensa collaborazione internazionale: vi hanno infatti partecipato la SISSA e il CNR-IOM di Trieste  l’Università di Barcellona, ELETTRA Sincrotrone Trieste, la Friedrich-Alexander ...

Realizzazione di un gas di elettroni bidimensionale all'interfaccia tra ossidi che mostra superconduttività e ferromagnetismo

07/12/2015

Una ricerca italiana pubblicata on-line il giorno 07 Dicembre 2015 sulla prestigiosa rivista Nature Materials dimostra per la prima volta la realizzazione di un gas di elettroni bidimensionale spin-polarizzato e superconduttivo controllabile mediante effetto di campo elettrico

Concluso a Napoli l'Ino Annual Symposium 2015

12/11/2015

Ricercatori provenienti da tutta Italia ed esperti internazionali hanno scelto Napoli per confrontarsi con il mondo politico e imprenditoriale su temi d’importanza strategica come l'ottica e la fotonica in occasione del simposio annuale dellIstituto nazionale di ottica del Consiglio nazionale delle ricerche (Ino Cnr). Importanti le soluzione tecnologiche discusse per possibili applicazioni in settori di interesse comune come salute, ambiente, energia e monitoraggio dei processi

Human Technopole: il CNR si candida come protagonista

11/11/2015

L’annuncio del Governo di destinare 70mila metri quadri degli spazi EXPO per realizzarvi un progetto ambizioso di integrazione e interazione fra i diversi campi del sapere vede il Consiglio nazionale delle ricerche, con i suoi 8 mila ricercatori e i suoi istituti di ricerca impegnati sulla frontiera scientifica e tecnologica, fortemente disponibile a contribuire alla piena riuscita di questa iniziativa

Le "spugne molecolari" che possono sostituire le bombole ad alta pressione in veicoli a gas.

28/10/2015

E’ stato pubblicato on line sulla rivista Nature (http://www.nature.com/nature/journal/vaop/ncurrent/full/nature15732.html) un articolo scientifico dal titolo Methane storage in flexible metal-organic frameworks with intrinsic thermal management, che potrebbe cambiare rapidamente lo scenario dei veicoli a gas metano. I materiali innovativi descritti nel lavoro (della classe delle cosiddette “spugne molecolari” o Metal Organic Frameworks - MOFs) superano, infatti, i problemi di sicurezza e praticità connessi all’uso di bombole ad alta pressione nei veicoli ...

Sessione Italiana dell'EuroGPR

26/10/2015

Nel 2016 verra' fondata con atto notarile la sessione italiana della European GPR Association. E' stato incaricato presidente della nascitura associazione, sia dal Comitato centrale dell'EuroGPR che dal costituendo comitato italiano, l'Ing. Raffaele Persico, ricercatore dell'Istitituto per i beni Archeologici e Monumentali IBAM-CNR.

Sauro Succi dell'Iac-Cnr nominato membro dell'Academia Europaea

08/10/2015

Sauro Succi, dirigente di ricerca dell'Istituto per le Applicazioni del Calcolo 'Mauro Picone', è stato nominato membro ordinario dell'Academia Europaea, nella classe di fisica e scienze ingegneristiche. 

I membri dell'Accademia provengono da tutti i Paesi europei e sono attualmente circa 2800, tra cui 52 premi Nobel.

L'Istituto di Fotonica e Nanotecnologie del Cnr partecipa al progetto europeo "Laser4Fun"

22/09/2015

La sede di Bari dell’Istituto di Fotonica e Nanotecnologie (IFN) del CNR, in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari “A. Moro” e con il Politecnico di Bari ha recentemente ricevuto un finanziamento dell'Unione Europea per un progetto Marie Sklodowska-Curie intitolato 'Laser4Fun' riguardante la lavorazione di superfici con il laser. I processi laser per la lavorazione dei materiali stanno facendo enormi progressi suscitando un sempre crescente interesse da parte dell'industria. I responsabili locali del progetto 'Laser4Fun' sono il dott. Antonio Ancona del CNR-IFN ed il prof. Giuseppe Carbone del Politecnico di Bari, i cui gruppi di ricerca si stanno affermando con successo a livello internazionale grazie ai risultati ottenuti nella funzionalizzazione di superfici con il laser al fine di conferire loro proprietà tribologiche innovative, quali ad esempio proprietà antibatteriche per applicazioni biomedicali, superidrofobe, superoleofobe, anti-ghiaccio&

Nasce 'Graphene Factory', portale sul grafene del Cnr

15/09/2015

E' online Graphene Factory, il nuovo portale del Cnr dedicato a grafene e materiali bidimensionali, rivolto alla comunità scientifica, ai media e ai cittadini. Un'iniziativa che testimonia il forte impegno dell'Ente nella ricerca di base e nello sviluppo di future applicazioni e innovazioni tecnologiche, con ben 16 istituti coinvolti 

Ricerca, dall'Ue impulso alla nuova sorgente europea di neutroni

31/08/2015

Sono 17 i Paesi coinvolti nel centro di ricerca multi-disciplinare 'European Spallation Source'. Per l'Italia c'è anche il Cnr

Cnr e Ipzs in prima linea contro la contraffazione

23/07/2015

Siglato un accordo quadro tra Il Consiglio nazionale delle ricerche e l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato per lo sviluppo di nuovi materiali, processi e metodi per la tutela del made in Italy

Nasce il nuovo Istituto di scienze applicate e sistemi intelligenti CNR

23/07/2015

E’ stato recentemente costituito il nuovo istituto di scienze applicate e sistemi intelligenti (Isasi-Cnr). Il rinnovato istituto, trae origine dall’Istituto di cibernetica (fondato nel 1968 dal fisico Eduardo Caianiello). Il nuovo istituto, diretto da Pietro Ferraro, ha cambiato infatti la denominazione e la missione grazie alle nuove linee strategiche approvate dal CNR. L'istituto ha l'ambizione di sviluppare e mettere in pratica un ambiente cooperativo forte in grado di sostenere l'eccellenza attraverso un arricchimento reciproco tra diverse discipline come le scienze fisiche, ...

Presentato a Renzi il Laboratorio italo-israeliano di neuroscienze

21/07/2015

Durante la sua visita alla Università di Tel Aviv, il presidente del Consiglio ha ascoltato la relazione di Alessandro Torcini, Istituto dei Sistemi Complessi del CNR, sui primi 5 anni di attività del Laboratorio congiunto, che coinvolge ricercatori dell'Università di Tel Aviv e della sede di Sesto Fiorentino dell'ISC

Al via il tour in Argentina dell''Italia del Futuro'

17/07/2015

In occasione delle celebrazioni dell’Anno dell’Italia in America Latina, la mostra scientifica divulgativa progettata e coordinata dal Cnr arriva nel Paese sudamericano: la prima tappa è stata inaugurata al parco scientifico Técnopolis di Buenos Aires. Ha preso così via il tour 2015 di ‘Italia del Futuro’, la mostra scientifica-interattiva coordinata dal Cnr che dal 2013 porta in giro per il mondo le più importanti innovazioni scientifiche e tecnologiche di cui l'Italia è stata artefice e pioniera a livello internazionale. La ...

The Nano Foundry and Fine Analysis Trieste facility is open for access

01/07/2015

A first set of facilities capable of supporting state of the art research in nanoscience combining nanomaterial synthesis, nano-characterization and spectroscopy are ready for access at the NFFA-Trieste station.   These facilities were part of the European design study carried out under FP7 and have been developed under the NFFA-Demonstrator phase funded by MIUR through CNR and Elettra-Sincrotrone Trieste. NFFA-Trieste gives unique access to in-situ Pulsed Laser Deposition synthesis of advanced materials and surfaces in continuous UHV environment with the all new Spin-Resolved ...

Isole superscivolose (ma poi si incagliano)

22/06/2015

È possibile cambiare le proprietà di scivolamento di atomi su una superficie, passando da un regime di bassissimo a uno di altissimo attrito: lo dimostra uno studio in collaborazione tra SISSA, Cnr, ICTP, Università di Padova e Università di Modena e Reggio Emilia, pubblicato sulla rivista Nature Nanotechnology È possibile variare (anche in modo drastico) le proprietà di scivolamento di atomi su una superficie modificando dimensione e "compressione" dei loro aggregati: una ricerca sperimentale/teorica che ha visto collaborare la SISSA, l'Istituto ...