Novità editoriali Cnr

Di seguito le novità editoriali Cnr pubblicate nell'anno in corso, in collaborazione con gli Istituti.

Per ulteriori informazioni e per l'acquisto: bookshop@cnr.it.

NOVEMBRE 2022
Cover Rapporto sul Turismo Italiano 2020-2022

Rapporto sul turismo italiano - XXV Edizione 
Curatori: Alessandra Marasco, Giulio Maggiore, Alfonso Morvillo, Emilio Becheri
Cnr Edizioni

ISBN 978-88-8080-519-9 (versione cartacea)
ISBN 978-88-8080-520-5 (versione elettronica)

Formato digitale: pdf scaricabile gratuitamente

Con l’esplosione della pandemia da Covid-19, il 2020 si è rivelato l’annus horribilis del turismo, con un crollo verticale dei flussi, calati nell’ultimo biennio a poco più di 400 milioni di arrivi. Nel 2020 nel nostro Paese, le presenze turistiche si sono dimezzate, per riprendersi leggermente nel 2021, restando comunque ben al di sotto dei dati pre-pandemici: in termini economici, questo ha determinato una riduzione di circa 45 miliardi di euro del valore aggiunto attivato della spesa turistica, che è passato dai 119,4 miliardi del 2019 ai 74,9 miliardi del 2021, vedendo la sua incidenza sul PIL nazionale passare dal 7% al 4%. In attesa dei dati del 2022, che per fortuna annunciano una radicale inversione di tendenza, il Rapporto fornisce una la fotografia che emerge dallo "tsunami" della pandemia e prova -grazie alla ricchezza e alla varietà dei contributi proposti- a cogliere l’occasione offerta dalla crisi per un’analisi articolata di alcune tendenze innovative che, prendendo spunto dalle criticità di questi anni, possono contribuire a determinare un salto di qualità del settore. 

Cover volume Migration and cultural implementation of cultural rights of migrants

Migration and culture: implementation of cultural rights of migrants 
Curatori: Giovanni Carlo Bruno, Fulvio Maria Palombino, Adriana Di Stefano, Giampaolo Maria Ruotolo
Cnr Edizioni

ISBN 978-88-8080-301-0

Formato digitale: pdf scaricabile gratuitamente

The volume aims at contributing to the reflection on global issues in the promotion of cultural rights of migrants, including the value of heritage, the right to participate in cultural rights, the right to education and the right to enjoy the arts and culture, considering the Covid-19 pandemic outbreak too. Papers, from experts, scholars and practitioners, offer a critical review of domestic and international practice on both ‘culture’ and ‘mainstreaming cultural rights’, including legal and judicial practice, and institutional and civil society activities on the promotion and protection of migrants’ cultural rights. The volume stems from the cooperation on migration studies among the Institute for Research on Innovation and Services for Development (Cnr-Iriss) of the National Research Council of Italy, the Department of Law of the University of Naples Federico II, the Department of Law of the University of Catania and the Department of Law of the University of Foggia.

Cover volume "Trasferimento di innovazione per la valorizzazione del castagno da frutto"

Trasferimento di innovazione per la valorizzazione del castagno da frutto
Curatori: Marina Maura Calandrelli, Luigi De Masi
Cnr Edizioni

ISBN 978-88-8080-366-9

Formato digitale: pdf scaricabile gratuitamente

Il volume raccoglie vari contributi (autori: Andrea Becchimanzi, Marina Maura Calandrelli, Mario Conti, Emiddio de Franciscis di Casanova, Luigi De Masi, Flora Della Valle, Franco Di Pippo, Elvira Ferrara, Rosario Nicoletti, Angelina Nunziata, Milena Petriccione, Giulia Verrilli) di partecipanti al progetto "CASTARRAY", coordinato dal Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (Crea) e di cui il Cnr è partner, le cui attività sono state finanziate dalla Regione Campania in attuazione del Piano di Sviluppo Rurale (PSR) 2014-2020.  L'obiettivo è quello di contribuire a tutelare il grande giacimento di risorse genetiche insito nella castanicoltura campana, e ad introdurre innovazioni sostenibili nella gestione degli impianti già esistenti o da realizzarsi, quale volano di sviluppo per il comparto nevralgico dell’agricoltura campana sia in termini economici che per i suoi insostituibili riverberi ambientali, paesaggistici e di difesa idrogeologica.

OTTOBRE 2022

Cover  Plurimi III

Migrazioni linguistiche e trasmissione culturali in Italia (secoli XIII-XV)
Collana PLURIMI – III, 2021
Curatori: Cosimo Burgassi, Elisa Guadagnini e Giulio Vaccaro
Cnr Edizioni

ISBN 978-88-8080-4888
ISSN 2724-1033
DOI 10.36173/PLURIMI-2021-3

Formato digitale: pdf scaricabile gratuitamente

Il terzo volume della collana Plurilinguismo e Migrazioni si concentra sui temi della traduzione, un’istanza storica fondamentale per l’area italoromanza antica che può essere intesa sia nel senso ristretto di riproposizione puntuale di un testo in una lingua diversa da quella originale sia, in senso lato, come operazione che importa nella lingua locale un contenuto originariamente espresso in altra lingua. Migrazioni linguistiche e trasmissioni culturali in Italia (secoli XIII-XV), curato da Cosimo Burgassi, Elisa Guadagnini e Giulio Vaccaro, adotta la traduzione, entro i due poli di senso ora definiti, come punto di vista privilegiato per lo studio della lingua e della cultura italiana del Medioevo: i nove contributi raccolti affrontano temi e problemi relativi a traduzioni dal latino e dal francese, rispetto a testi composti originariamente dall’Antichità all’epoca coeva, caratterizzati da tradizioni “passive” o “attive” (secondo la terminologia classica).

LUGLIO 2022

Cover  I rischi catastrofali Azioni di mitigazione e gestione del rischio

I rischi catastrofali. Azioni di mitigazione e gestione del rischio.

Cnr - Istituto di Ricerca su Innovazione e Servizi per lo Sviluppo (Iriss)
Cnr Edizioni

Autori: Antonio Coviello e Renato Somma

Formato: pagine 168
ISBN digitale: 978-88-8080-486-4

Formato digitale: pdf scaricabile gratuitamente

La caratterizzazione dei rischi catastrofali legati a fenomeni naturali quali eruzioni vulcaniche, terremoti, alluvioni, movimenti gravitativi e degli eventi atmosferici estremi. Il libro analizza i processi di innesco e sviluppo dei fenomeni naturali potenzialmente pericolosi, come base per lo sviluppo delle strategie di mitigazione per la prevenzione e la gestione del rischio e delle emergenze, in armonia con le direttive europee di adattamento ai cambiamenti globali. Lo sviluppo di metodologie, tecnologie e processi basati sui principi dell’eco-innovazione per il monitoraggio e la protezione dell’ambiente dagli impatti generati dalle attività antropiche sulle diverse matrici ambientali anche in risposta alla recente pandemia da SARS-COV-19. Il governo dei rischi secondo la filosofia del risk management e le relative copertura assicurative offerte dall’industria di settore completano l’avanzamento delle conoscenze in materia dei fenomeni naturali estremi.

Cover libro "Terapia forestale 2"

Terapia forestale 2 

Cnr - Istituto per la BioEconomia 
CAI - Club Alpino Italiano 

Cnr Edizioni
Curatori: Francesco Meneguzzo e Federica Zabini

Formato: pagine 211
ISBN cartaceo: 978-88-8080-498-7 
ISBN digitale: 978-88-8080-499-4  
Formato digitale: free pdf download

Il volume si pone in continuità con il primo libro “Terapia forestale”, pubblicato nel 2020 da Cnr e CAI con Cnr Edizioni (ISBN  978 88 8080 430 7; DOI 10.26388/IBE201217), ampliandone e aggiornandone i contenuti e proponendone di nuovi. Il filo conduttore è il debito e la gratitudine verso gli alberi: le grandi foreste naturali, prime e insostituibili attrici “intelligenti” della stabilità del clima e quindi della vita sulla Terra; certe piccole foreste italiane cui si deve la stabilità delle foreste di gran parte d’Europa; ogni bosco e ogni albero, in grado di contribuire al nostro benessere psicofisico. Il libro illustra e approfondisce le basi scientifiche e i campi di applicazione della Terapia Forestale: dai meccanismi fondamentali che fanno della foresta un ambiente terapeutico ai moderni metodi della psicologia clinica e delle neuroscienze, tradotti anche nel valore economico della frequentazione consapevole dei boschi. Sono illustrati in anteprima alcuni importanti risultati dell’intensa campagna sperimentale condotta da CAI e Cnr nel 2021, con un occhio anche alle caratteristiche del cielo notturno, e la rete di stazioni di “Foresta Terapeutica” già qualificate. Sono inclusi i contributi di un’ampia platea di ricercatori di diversi Istituti, Università e centri nazionali, che restituiscono il carattere multidisciplinare della ricerca nel campo delle “terapie verdi”, quale frutto della volontà comune di definire uno standard nazionale di idoneità per la Terapia Forestale, di cui è illustrato un modello avanzato, con l’obiettivo fondamentale della transizione di questa pratica dall’ambito della salute individuale a strumento riconosciuto del servizio sanitario pubblico per la difesa e la promozione della salute.

GIUGNO 2022
Cover volume La febbre del Mediterraneo

La febbre del Mediterraneo: la sfida delle Aree Marine Protette ai cambiamenti climatici: fatti e idee 

Cnr - Istituto per le Risorse Biologiche e le Biotecnologie Marine (IRBIM)

Cnr Edizioni
Curatrice: Bruna Troise

Pagine: 40
ISBN cartaceo: 978-88-8080-491-8   
ISBN digitale: 978-88-8080-492-5  
Formato digitale: pdf scaricabile gratuitamente

Il Mar Mediterraneo, culla della civiltà e dimora per circa 480 milioni di persone, è oggi gravemente minacciato dal riscaldamento globale indotto dall’uomo. Le acque del Mediterraneo si stanno scaldando ad una velocità tripla rispetto alla media mondiale e questo libro, scritto da Ernesto Azzurro ed illustrato da Martina Troise nell’ambito del progetto europeo MPA-Engage, illustra alcuni degli effetti più tangibili di questi stravolgimenti e le conseguenze sulle nostre società. Non si parla di proiezioni future, ma di fatti attuali, descritti grazie al lavoro di centinaia di ricercatori e testimoniati oggi dalle comunità costiere. Riusciamo davvero a comprendere la portata di queste drammatiche testimonianze? Saremo in grado di trovare delle soluzioni? Avremo la volontà di cambiare il nostro stile di vita insostenibile, il nostro modello economico distruttivo e di ripensare il nostro rapporto con l’ambiente naturale? Ogni giorno la natura ci dà degli avvertimenti e questo libro illustrato si fa portavoce delle numerose Aree Marine Protette (AMP) che subiscono le drammatiche conseguenze della “febbre del Mediterraneo”. Il volume è arricchito da una presentazione di Mario Tozzi e di Paolo Guidetti ed è disponibile nelle seguenti lingue: inglese, francese, croato, spagnolocatalano

Cover volume "Eppur si muove"

Eppur si muove. Nuovi e rinnovati impegni per la parità di genere   

Cnr - Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali 

Cnr Edizioni
Curatrice: Sveva Avveduto

Pagine: 146 
ISBN cartaceo: 978-88-8080-270-9 
ISBN digitale: 978-88-8080-276-1
Formato digitale: pdf scaricabile gratuitamente

Il volume costituisce il Terzo Rapporto GETA (Cnr- Osservatorio Genere e Talenti) e si suddivide in due parti: la prima presenta le strategie e le prospettive, la seconda è dedicata ai dati, alle ricerche, alle analisi nelle aree di interesse. Nella prima parte sono presenti articoli sulla Strategia Nazionale sulla Parità di Genere (2021-2026) del Ministero per le Pari Opportunità e la Famiglia , sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e sull’attività di Women 20, l’Engagement Group del G20. La seconda presenta dati e riflessioni sulle risorse umane dedicate alla ricerca in particolare nel Cnr con un monitoraggio delle differenze di genere nell'Ente e una specifica analisi sugli assegnisti. Viene aperto un focus sulle questioni di genere nel settore della ricerca sui disastri e della ricerca nell’area dei rischi naturali. Sono, inoltre, analizzati i temi delle migrazioni di donne ad alta qualificazione con una formazione avanzata e della segregazione verticale nell’accademia italiana nei settori
giuridico, economico-statistico e socio-politico. Chiude il Rapporto un contributo sul "gender pay gap", che prende in considerazione lo stato dell'arte e le prospettive sia in Italia sia in Europa.

Cover volume "Scienza politica e società: l'approccio post normale in teoria e nelle pratiche

Scienza, politica e società: l’approccio post-normale in teoria e nelle pratiche

Collana "Scienziati in affanno?" – I, 2022, ideata e diretta da Alba L’Astorina, Cristina Mangia e Alessandra Pugnetti
Curatrici: Alba L’Astorina e Cristina Mangia

Cnr Edizioni
Formato: 20x27 cm; pgg. 296, a colori
ISBN cartaceo 978-88-8080-277-8
ISBN digitale 978-88-8080-279-2 
Formato digitale: pdf scaricabile gratuitamente

Per anni l’interazione tra scienza e politica è stata rappresentata come una relazione di tipo unidirezionale, nella quale gli scienziati fornirebbero ai politici una conoscenza neutrale, obiettiva e affidabile a supporto del processo decisionale. La complessità delle sfide attuali in cui “i fatti sono incerti, i valori in discussione, gli interessi elevati e le decisioni urgenti”, ha reso questa narrazione inadeguata sul piano della conoscenza e della sua condivisione pubblica. Questo volume racconta il cambiamento di tale interazione a partire dall’approccio della “scienza post-normale” (PNS), proposto negli anni ‘90 da Jerome Ravetz e Silvio Funtowicz. Esso ospita le riflessioni dei due ideatori sull’attualità e sul futuro della PNS e raccoglie i contributi di oltre 50 autrici e autori che esplorano le sfide che la PNS rappresenta sul piano teorico e su quello delle pratiche di ricerca partecipativa e di public engagement diffuse in Italia. Il libro è il primo della collana "Scienziati in affanno?", che affronta i cambiamenti in atto nella ricerca in un contesto in cui le relazioni scienza, società e politica sono oggetto di discussione e ridefinizione pubblica.

GENNAIO 2022
Cover volume "Labour migration in the time of Coviud 19"

Labour migration in the time of Covid-19: inequalities and perspectives for change  

Cnr - Istituto di ricerca su innovazione e servizi per lo sviluppo

Cnr Edizioni
Curatrici: Giulia Ciliberto, Fulvia Staiano

Formato_ 17x24, pgg. 373
ISBN digitale: 978 88 8080 348 5
Formato digitale: free pdf download

La pandemia causata dalla diffusione del Covid-19 ha prodotto un impatto drammatico sulle economie e sulle società di tutto il mondo. I lavoratori migranti e i flussi migratori per lavoro sono stati tutt'altro che esenti dalle conseguenze negative del cosiddetto "nuovo coronavirus". I contributi raccolti in questo volume, curato da una borsista post-dottorato e da un associato al Cnr-Iriss, illustrano con attualità e in modo eloquente questo fenomeno, analizzando le lacune dei sistemi anche internazionali di protezione dalla vulnerabilità manifestatesi durante la pandemia, e discutendo i punti di forza e di debolezza delle risposte degli Stati alle difficoltà incontrate dai lavoratori migranti in tutto il mondo. Il volume (in lingua inglese) è inserito tra le iniziative del progetto finanziato dalla Commissione Europea “EU-Lab – Summer school on Labour Migration in the European Union”, diretto dall'Università degli Studi di Napoli “Federico II”, in collaborazione con l’Istituto.

 

Cover colume "Pandemia e Generatività"

Pandemia e generatività. Bambini e adolescenti ai tempi del Covid

Cnr - Centro Interdipartimentale per l’Etica e l’Integrità nella Ricerca (CID Ethics)

Cnr Edizioni
A cura di: Cinzia Caporale e Carla Collicelli

Formato cartaceo
ISBN: 978 88 8080 472 7 
Prezzo: € 10 
Formato digitale: free pdf download
ISBN versione digitale: 978 88 8080 471 0
 

Il volume costituisce il frutto di un approfondimento che si è sviluppato all’interno della Consulta Scientifica del Cortile dei Gentili nel solco delle riflessioni emerse a partire dal volume pubblicato nel 2020 “Pandemia e resilienza. Persona, comunità e modelli di sviluppo dopo la Covid-19" (a cura di Cinzia Caporale e Alberto Pirni), che ha già superato 100.000 download. Edito da Cnr Edizioni e curato da Cinzia Caporale e Carla Collicelli, questo secondo volume affronta la pandemia nella prospettiva delle giovani generazioni. Sedici i contributi suddivisi nelle sezioni “La denatalità”, “La socialità giovanile al tempo della pandemia”, “Quale futuro per le giovani generazioni” e “Spunti e prospettive per la ricerca, la medicina e la salute pubblica”. Scrive Giuliano Amato nell’Introduzione: "Un contributo della nostra Consulta a temi di tanta fondamentale importanza per tutti noi non potrebbe concludersi senza un forte e pressante richiamo agli investimenti che non toccano alle istituzioni pubbliche e che non sono investimenti in danaro. Intervenire sulla denatalità e sul benessere attuale e futuro delle giovani generazioni, significa investire convintamente sulla solidarietà intergenerazionale e quindi su un condiviso obbligo etico che deve assumere un carattere sia sincronico sia diacronico, sia locale sia sovralocale. In un’ideale prospettiva nella quale non solo i cosiddetti “giovani” siano chiamati a comportamenti responsabili verso i cosiddetti “anziani”, ma ogni individuo, appartenente alle più diverse fasce d’età, sia chiamato a fare qualcosa in più per sé stesso e, al tempo stesso, verso ogni altro". Per informazioni: info@ethics.cnr.it; per acquisti: bookshop@cnr.it

Copertina volume "Linee guida per le buone pratiche dell'analisi delle onde superficiali"

Linee guida per le buone pratiche dell’analisi delle onde superficiali  

Cnr - Istituto di geologia ambientale e geoingegneria

Cnr Edizioni
Curatori: Sebastiano Foti, Cesare Comina

Formato: 21x29,7 - pgg. 147, a colori
ISBN versione cartacea: 978 88 8080 477 2
ISBN versione digitale: 978 88 8080 478 9
Versione digitale: pdf scaricabile gratuitamente

Il terzo volume della collana BookMS presenta la traduzione in italiano del lavoro "Guidelines for the good practice of surface wave analysis: a product of the InterPACIFIC project" pubblicato in versione Open Access sul Bullettin of Earthquake Engineering (DOI: 10.1007/s10518-017-0206-7). Questo volume nasce allo scopo di fornire informazioni pratiche sull’ acquisizione e analisi dei dati delle onde superficiali, formulando principi di base e suggerimenti applicabili alle situazioni più comuni, allo scopo di diffondere buone pratiche in ambito nazionale per garantire una sempre maggiore qualità dei risultati delle indagini.

 

Ultimo aggiornamento: 24/11/2022