Istituto per le macchine agricole e movimento terra (IMAMOTER)

Focus

MATERIALI PER PASTIGLIE FRENO: EFFETTO DELLA COMPOSIZIONE SULLE PROPRIETA' DI ATTRITO E DI USURA

2016
Il lavoro nasce nell'ambito di una collaborazione con ITT Friction Technologies, un'azienda leader nel settore delle pastiglie freno. L'obiettivo della ricerca riguarda lo studio delle proprietà di attrito e di usura di materiali correntemente utilizzati come pastiglie. La graduale rimozione degli asbesti, a causa delle accertate proprietà cancerogene, ha indotto i produttori di pastiglie a modificarne la composizione, al fine di ottenere componenti privi di rischi per la salute. Tale ...

Una valvola innovativa roto-traslante ad alte prestazioni per applicazioni safety-critical

2014
I sistemi X-by-Wire, per il settore delle macchine operatrici mobili e delle Trattrici Agricole, fanno parte della categoria delle tecnologie emergenti e si stanno rapidamente evolvendo in sistemi via via sempre più indipendenti, capaci di controllare le funzionalità del veicolo, interpolare i comandi dell'operatore o manovrare in completa autonomia le funzioni della macchina. L'istituito IMAMOTER ha sviluppato e brevettato una valvola oleodinamica di nuova concezione che può essere ...

Valutazione soggettiva del comfort del posto di guida di trattori agricoli. Risultati di un'indagine tra gli operatori

2014
Il presente studio illustra i risultati di parte del Work Package (WP) 6 del progetto IN-TRAC con l'obiettivo di indagare il comfort degli operatori mediante un approccio sog-gettivo ed antropometricofunzionale. Il comfort percepito dagli operatori di macchine destinate ad essere utilizzate sui luoghi di lavoro, infatti, costituisce un elemento chiave nel determinare preferenze e comportamenti di acquisto e nel promuovere condizioni di impiego che aumentino la produttività e il benessere. Per ...

Influenza della diversa formulazione di pellets ottenuti da densificazione di liquame suino sul rilascio di N-biodisponibile

2013
La trasformazione di liquame fresco in pellet ha diversi vantaggi. La riduzione del contenuto di acqua e la densificazione della massa solida conferisce al materiale organico una migliore conservabilità e una maggiore facilità di trasporto e distribuzione. La pellettizzazione del materiale organico ottimizza la gestione aziendale dei reflui da un punto di vista economico ed ambientale. Infatti il materiale pellettizzato può essere utilizzato come ammendante organico oltre i confini aziendali ...

IsoBUS over Ethernet: nuove concezioni di reti di dati veicolari

2012
La necessità di condivisione di risorse e di dati, in qualsiasi ambito della vita quotidiana di più di due miliardi di persone è uno dei problemi chiave delle comunicazioni dei prossimi anni, sia in termini di quantità che di disponibilità che di sicurezza; ne sono riprova social networks e l'esponenziale crescita di traffico dati da e per dispositivi "mobile", quali smartphone, tablet, ultrabook, etc. Questi trend hanno innescato una sorta di reazione a catena, che coinvolge sempre più ...

Sistemi di comunicazione veicolari del futuro

2011
I veicoli delle ultime generazioni sono governati quasi interamente da sistemi elettronici. La storia ci ricorda che è stato necessario introdurli per ridurre le emissioni inquinanti dei veicoli, per poi passare lentamente ad integrare sistemi di controllo della frenatura, dell'assetto, della coppia e potenza del motore, fino ad arrivare a sistemi autonomi che mediano le richieste del guidatore per rendere più sicura e confortevole la marcia del veicolo. Tutto questo è nato nell'auto, ma è ...

Impianto per la verifica delle prestazioni del circuito idraulico delle trattrici agricole

2003
Le trattrici agricole e forestali sono equipaggiate di prese idrauliche ad innesto rapido destinate ad azionare attrezzi per lavori agricoli o forestali. La potenza fornita dal motore della trattrice può essere facilmente trasferita in condotte mediante fluido idraulico ad alta pressione ad attrezzi rotativi o a cilindri idraulici che muovono apparati con movimenti lineari istallati su macchine agricole che la medesima può trainare, spingere o portare. Le crescenti portate di fluido idraulico ...

Analisi FEM non-lineare della cabina di un escavatore cingolato

2003
La ricerca era intesa alla valutazione della risposta strutturale di una cabina di escavatore cingolato esistente a fronte dei carichi imposti dalla proposta di revisione della norma ISO 12117 (TOPS), come presentata nel documento ISO/TC 127/SC2 WG5 N4. Benche' fosse chiaramente inteso che l'analisi avrebbbe risentito dei limiti imposti dalla dimensione del modello e dalle semplificazione geometrica necessaria, essa ha consentito l'evidenziazione dei problemi, dei limiti e dei vincoli imposti ...

Robot per ambienti agricoli strutturati

2002
Introduzione Negli ambienti strutturati, quali le serre, è possibile realizzare coltivazioni intensive e redditizie in virtù delle favorevoli condizioni agronomiche che possono essere create al fine di favorire la crescita delle piante. Purtroppo, però, tali condizioni sono favorevoli anche al proliferare di malattie ed organismi non voluti, rendendo necessario l'utilizzo di pesticidi con cui irrorare direttamente le piante. Pertanto, l'automazione di un insieme di operazioni colturali, ...

Un Nuovo Concetto di Controllo Automotivo per Trasmissioni Idrostatiche

2002
L'applicazione in oggetto costituisce la prima parte di un progetto nel quale si trasferiscono le esperienze di gestione dei veicoli, maturate in campo automobilistico, ai veicoli heavy duty che utilizzano sistemi oleodinamici per la trasmissione della potenza e per la generazione del moto. Il progetto si inserisce nel filone di attività dell'Istituto IMAMOTER volte alla evoluzione dei sistemi di gestione della potenza nei veicoli in campo agricolo e movimento terra. Tecniche di mapping e ...