Istituto per i beni archeologici e monumentali (IBAM)

Direttore

Dott. DANIELE MALFITANA Primo Ricercatore CNR - Professore di "Metodologie, cultura materiale e produzioni artigianali nel mondo classico", CdL magistrale in Archeologia, Università di Catania

E-mail: direttore@ibam.cnr.it
Telefono: 095 311981

Curriculum (IT)
Curriculum (EN)

Profilo

Laureato in Lettere classiche (ind. archeologico), specialista in Archeologia greca e romana e dottore di ricerca in Archeologia e storia dell'arte greca e romana. Dal 2001 è Ricercatore presso il C.N.R., Istituto per i Beni Archeologici e Monumentali, Catania. Dal 16 novembre 2011 è Direttore dell'IBAM. Insegna dal 2008 "Metodologie, cultura materiale e produzioni artigianali nel mondo classico" presso il corso di laurea magistrale in Archeologia dell'Università di Catania. E' stato Visiting professor presso l'Institute of Archaeology dell'Università di Oxford e Membro ordinario del Progetto internazionale "Roman Craft and Trade", presso l'Università Cattolica di Leuven (Belgio). Dal 2001 in poi ha la responsabilità e il coordinamento di unità di ricerca internazionali ("Regionalism and Internationality in Roman Sicily"; dal 2007 "Roman Sicily Project: Ceramics and Trade"; dal 2012 Progetto internazionale di ricerca CNR e CNRS Centre Camille Jullian della MMSH di Aix en Provence) e di progetti scientifici ("PON Ricerca e Competitività 2007-2013 "Smart Cities and Communities and Social Innovation"; Progetto "SCEH - Smart Cultural and Environmental Heritage"; Progetti MIUR Diffusione scientifica: "ArcheoScienza - Laboratori e percorsi didattici di Scienze applicate all'archeologia" e "Filling the gap: una cultura scientifica per gli umanisti"). Ha organizzato convegni internazionali, Summer Schools tematiche ed è stato Direttore Scientifico di due Master post-lauream di Alta Formazione in "Didattica museale e comunicazione culturale per i Musei" e in "Archeologia del Mediterraneo in età romana", 2009-2010. Dal 2007 è membro del Comitato Scientifico Nanoscienze e Nanotecnologie e strumentazione (NAST) dell'Università di Roma Tor Vergata. Da gennaio 2010 è membro del Comitato direttivo dei Corsi di Dottorato dell'Università di Catania e Messina, dal 2013 dell'Università di Palermo. E' Responsabile per la Regione Sicilia dello Sportello APRE (Agenzia per la promozione della ricerca europea), presso l'IBAM CNR di Catania. È co-direttore scientifico di due riviste internazionali di studi dedicate allo studio della cultura materiale del mondo romano ("FACTA. A Journal of Roman Material Culture Studies" e "HEROM. Journal of Hellenistic and Roman Material Culture", Leuven University Press, Belgio). È stato nominato dal Presidente del CNR, membro del Comitato paritetico misto CNR - Regione Sicilia e Consigliere di Amministrazione del Consorzio "Cultura & Innovazione S.c.a.r.l." - Regione Calabria. È autore di due monografie, curatore di atti di congressi internazionali e di articoli pubblicati su riviste internazionali. Vincitore del Premio Internazionale Guido Dorso 2013 per la sezione "ricerca". Ha conseguito l'abilitazione scientifica a professore ordinario di Archeologia.