Intervento del Presidente

Piano contribuisce a crescita del Paese

28/02/2018

Sono 152 (sui 308 totali per gli Enti pubblici di ricerca) i nuovi posti a tempo indeterminato per ricercatori assegnati al Consiglio nazionale delle ricerche, nell'ambito del piano di reclutamento varato dalla Ministra Valeria Fedeli.

Il piano ha l'obiettivo di proseguire nel percorso di rafforzamento del sistema investendo su giovani ricercatrici e ricercatori.

"Insieme ad altre misure recentemente approvate dal Governo per il sostegno alla ricerca attraverso il Fondo Investimenti, questo piano di reclutamento consentirà di proseguire con la selezione di personale altamente qualificato ed in linea con le aree strategiche del Cnr" dichiara Massimo Inguscio, presidente dell’Ente.

"Il reclutamento di giovani ricercatori - prosegue Inguscio - è uno dei pilastri fondamentali della politica scientifica del Cnr per contribuire, attraverso la ricerca alla crescita ed allo sviluppo del paese. Questo piano ci dà un'ulteriore spinta e sostegno per contribuire alla competitività e qualità della ricerca italiana".

Vedi anche: