Focus

Una tecnologia innovativa per il trattamento dei reflui oleari a fini agronomici

2002
Lo "smaltimento dei reflui dei frantoi oleari" è al centro di attenzioni da parte della ricerca che mira a soluzioni economicamente e tecnologicamente sostenibili, nel rispetto dell'ambiente. Lo spargimento controllato in campo dei reflui tal quali comporta inconvenienti in termini organizzativi e di gestione, in particolare per le sanse umide provenienti dal ciclo estrattivo a due fasi. Gli studi preliminari effettuati dalla Sezione Olivicoltura del CNR- ISAFOM con contributo finanziario del ...

Produrre anticorpi nelle piante

2002
Le piante hanno grandi potenzialità come bioreattori per la produzione di proteine con attività farmacologica. Per sicurezza, qualità del prodotto e costo, le piante offrono importanti vantaggi rispetto agli animali e ai microrganismi: non ospitano virus dannosi per l'uomo, hanno un sistema di sintesi delle proteine che è più simile a quello dei mammiferi che dei microrganismi e costi di mantenimento di molto inferiori a quelli dei fermentatori per microrganismi o degli animali ...

Collezione di funghi tossigeni di interesse agro-alimentare

2002
Tra i funghi micromiceti agenti d'ammuffimento dei prodotti agro-alimentari ve ne sono alcuni appartenenti ai generi Aspergillus, Penicillium, Fusarium e Claviceps che sollevano giustificati timori per la salubrità degli alimenti perché sono capaci di produrre micotossine, sostanze responsabili di ricorrenti intossicazioni alimentari degli animali in produzione zootecnica e dell'uomo. Il carattere della tossigenicità è variamente distribuito tra le specie di uno stesso genere di funghi e, ...

Controlli innovativi per la essiccazione artificiale del legno

2002
Più di 80 milioni di metri cubi di legno sono essiccati in Europa ogni anno in essiccatoi industriali. Il processo di essiccazione, richiede una grande quantità di energia ma è un passaggio produttivo obbligatorio nella filiera di lavorazione del legno ed è un prerequisito necessario per applicazioni di alto valore. Le scienze connesse con l'essiccazione del legno e i trattamenti termici hanno una lunga storia in Europa. Ricerche fondamentali dell'ultimo secolo e gli sviluppi ...

Crioconservazione per la salvaguardia della biodiversità delle specie

2002
La conservazione della biodiversità delle specie vegetali contrasta il rischio di "erosione genetica", cioè il rischio di scomparsa di specie, forme e varietà di piante e, conseguentemente, del patrimonio genetico di cui ogni entità vegetale è depositaria. Si stima che, nel mondo, oltre 9000 specie siano attualmente a rischio di estinzione. Relativamente alle specie arboree, per le quali è frequente il ricorso ad un sempre più limitato numero di cultivar selezionate, l'approccio ...