Dall'Almanacco

Questa sezione raccoglie una selezione di articoli tratti dal web magazine ‘Almanacco della Scienza Cnr’, selezionati per area tematica, canale di interesse e data. Il webzine è realizzato a cadenza quindicinale dall’Ufficio stampa Cnr

Selezione data

L'Olimpiade sarà donna

03/08/2016
La disparità di genere è un problema che interessa anche il mondo dello sport e, sebbene nei Giochi londinesi del 2012 si sia raggiunta la più alta partecipazione femminile degli ultimi anni, tante restano ancora le diseguaglianze tra i due sessi in questo settore: tra l'altro, nei finanziamenti, nelle sponsorizzazioni, nella rappresentazione negli organi decisionali delle istituzioni sportive. Ne abbiamo parlato con Maura Misiti, ricercatrice dell'Irpps-Cnr

Il caldo può dare allo stomaco

06/07/2016
Le alte temperature provocano un aumento dei batteri che contaminano gli alimenti, favorendo l'insorgere di disturbi gastrointestinali. Rosalba Giacco dell'Isa-Cnr spiega come tutelarsi

Se il cervello va in vacanza

06/07/2016
Amata dai più, la stagione calda può rivelarsi però a rischio per quanti presentano anomalie a livello cerebrale nella regolazione dei ritmi circadiani. È per tale ragione che in questo periodo dell'anno si registra un maggior numero di suicidi e di atti di violenza, come spiega Antonio Cerasa dell'Ibfm-Cnr

Malattie vascolari, arriva MicroVast

04/05/2016
Il progetto di ricerca, al quale ha partecipato anche l'Ifc-Cnr, ha portato alla progettazione di una capsula-robot, capace di navigare nei vasi sanguigni, riconoscere le placche aterosclerotiche ed effettuare un trattamento terapeutico locale

ImmunoAgeing, per ridurre le malattie negli anziani

04/05/2016
Il progetto europeo, coordinato dall'Irgb-Cnr, studia i mutamenti che si verificano nel sistema immunitario nel corso dell'invecchiamento, per identificare i bersagli per futuri farmaci

Una pecora da Nobel

06/04/2016
Sono passati 20 anni da quando venne clonata Dolly. Da allora lo studio della genetica ha fatto passi in avanti, ma di quel risultato cosa è rimasto? Ne abbiamo parlato con Paolo Vezzoni dell'Istituto di ricerca genetica e biomedica del Cnr

Ambiente e salute: l'analisi Oms

06/04/2016
L'ultimo rapporto dell'Organizzazione mondiale della sanità sulla prevenzione delle malattie di origine ambientale fornisce dati aggiornati sulle patologie legate all'inquinamento e all'esposizione a sostanze dannose. Tra i 650 lavori scientifici presi in esame, alcuni sono curati dal gruppo epidemiologia ambientale e registri di patologia dell'Ifc-Cnr

Contro le malattie rare, biobanche in rete

09/03/2016
La biobanca genetica dedicata all'Incontinentia pigmenti realizzata presso l'Istituto di genetica e biofisica 'Adriano Buzzati Traverso' del Cnr di Napoli è entrata a far parte del network europeo Biobanking and Biomolecular Resources Research Infrastructure e Registry & Biobanking, la più importante infrastruttura europea che mette in rete biobanche di alta qualità. Un riconoscimento che permetterà di dare grande visibilità alla raccolta di campioni biologici e condividere preziose ...

Autismo: 'Si do re mi' per educare al movimento

09/03/2016
È il nome del progetto dell'Isti-Cnr di Pisa che stimola il livello di interazione dei bambini affetti da questo disturbo attraverso il controllo di suoni e musica generati dai loro stessi gesti

Connessioni neuronali che fanno la differenza

09/03/2016
Intelligenza emotiva, memoria ed empatia sono tipiche abilità femminili. L'uomo si orienta bene negli spazi e ha una logica spiccatamente sequenziale. Non sono luoghi comuni ma caratteristiche che secondo gli studiosi hanno origine nel cervello. Il commento di Elisabetta Menna dell'Istituto di neuroscienze del Cnr

Donne: la longevità è multifattoriale

09/03/2016
Il sesso femminile ha in media un'aspettativa di vita di cinque anni maggiore rispetto a quella maschile. Tante le cause ipotizzate: dall'età più giovane nella quale alcune malattie colpiscono gli uomini allo svolgimento da parte di questi di lavori più usuranti, fino all'effetto negativo degli ormoni androgeni

Russare, un affare da maschi

09/03/2016
È vero che gli uomini russano più delle donne e che soffrono di sonnolenza durante il giorno? Sembra proprio di sì e all'origine di questa differenza c'è una diversa anatomia delle alte vie respiratorie nei due sessi. Lo spiega Giuseppe Insalaco dell'Ibim-Cnr

Verso un nuovo approccio alla fibrosi cistica

10/02/2016
L'Istituto di biofisica del Cnr di Genova è partner di un progetto europeo coordinato dall'Università spagnola di Burgos, che punta allo sviluppo di farmaci innovativi in grado di colpire la malattia all'origine, indipendentemente dalla mutazione genetica presente nel malato

Staminali, nuova frontiera nella lotta ai tumori

13/01/2016
Una ricerca pubblicata sul 'Journal of Pathology' ha messo in luce il ruolo di una particolare molecola coinvolta nei meccanismi di crescita delle cellule staminali tumorali, che sono alla base della formazione di neoplasie e metastasi. Al lavoro ha contribuito l'Istituto di farmacologia traslazionale del Cnr, studiando come bloccare la proliferazione del tumore al colon

Alcolismo: memoria compromessa anche se si smette

16/12/2015
Un esperimento realizzato dall'Ibcn-Cnr e dal Centro alcologico della Regione Lazio dimostra che l'uso cronico di alcol provoca alterazioni cerebrali e comportamentali permanenti o difficilmente regredibili, come deficit d'attenzione e di memoria. Lo studio è pubblicato sulla rivista 'Physiology & Behavior'

La battaglia dell'acido folico

16/12/2015
Una ricerca, alla quale ha partecipato anche l'Ifc-Cnr di Pisa, mette in luce la necessità di campagne di sensibilizzazione sull'assunzione in gravidanza di questa vitamina, che costituisce un efficace strumento di prevenzione delle malformazioni neonatali congenite del sistema nervoso centrale

Un occhio a 18 micron

26/08/2015
Il Laboratorio di Imaging Biomarker dell'Istituto di fisiologia clinica del Cnr di Pisa è dotato di attrezzature avanzate per lo studio non invasivo ad altissima risoluzione spaziale di campioni di origine biologica e non, compresi reperti archeologici e paleontologici. Attraverso queste tecniche è stato possibile acquisire nuovi elementi sulla dinamica dell'estinzione dell'uomo di Neanderthal

Dai cebi, lezioni di scienze cognitive

22/07/2015
Quaranta milioni di anni di evoluzione ci separano da queste piccole scimmie, ma questo non ha impedito loro di sviluppare capacità molto vicine alle nostre. Usano strumenti, hanno differenti personalità, adottano piccoli di altre specie e sanno fare di conto. Il loro comportamento è studiato dall'Istc-Cnr

I moscerini? Quasi nostri gemelli

22/07/2015
La 'Drosophila melanogaster', un moscerino della frutta, ha un corredo genetico in gran parte uguale a quello umano. Allora perché siamo così diversi? Ci distinguono la complessità e due processi: la regolazione e lo splicing. Paolo Vezzoni, genetista dell'Irgb-Cnr, illustra i meccanismi che fanno la differenza

Il nuovo volto della psichiatria

22/07/2015
L'Istc-Cnr partecipa a un progetto del ministero della Salute che prevede un approccio innovativo al trattamento del disturbo mentale, teso a privilegiare la centralità del paziente e a evitare l'uso di psicofarmaci. È ispirato al modello di 'open dialogue' in psichiatria efficacemente sperimentato in Finlandia

'Spiky' mostra come funzionano i neuroni

24/06/2015
Nel Laboratorio di neuroscienze computazionali dell'Isc-Cnr di Sesto Fiorentino è stata messa a punto un'interfaccia grafica per 'codificare' la dinamica dei circuiti neuronali, che ci aiuta a capire meglio come agisce il nostro cervello. È frutto del lavoro di un gruppo di ricerca internazionale

Europa pioniera nello studio del 'fegato grasso'

27/05/2015
L'Istituto di fisiologia clinica del Cnr di Pisa è tra i partner italiani di 'Epos', progetto internazionale dedicato allo studio della Steatosi epatica non-alcolica, malattia che colpisce un quarto della popolazione europea. È la più grande iniziativa di ricerca mai avviata nel settore, con l'obiettivo di sviluppare migliori test diagnostici e farmaci specifici

Dal mare un tesoro per l'industria biotech

22/04/2015
Identificare nuovi enzimi dalle specie microbiche marine e produrre molecole bioattive in grado di rendere più efficienti i processi dell'industria biotecnologica è l'obiettivo di 'Inmare', consorzio internazionale di ricerca al quale il Cnr partecipa attraverso due Istituti: l'Ibbe di Bari e l'Iamc di Messina

Farsi i muscoli con le staminali

25/03/2015
Un eccezionale esperimento internazionale pubblicato su 'Embo Molecular Medicine', cui hanno contribuito ricercatori dell'Istituto di biologia cellulare e neurobiologia del Cnr di Roma, ha permesso per la prima volta di trapiantare con successo del tessuto muscolare generato da cellule staminali adulte. Il risultato, apre nuove prospettive per la medicina rigenerativa

Mamme 'in forma', bimbi più sani

25/03/2015
I risultati del progetto europeo 'Dorian', coordinato dall'Istituto di fisiologia clinica del Cnr di Pisa, hanno dimostrato che l'eccesso di peso in gravidanza aumenta per i nascituri il rischio di contrarre disturbi cardiaci, ictus e diabete di tipo 2 in età adulta

Ogni cellula è illuminata

25/02/2015
La luce rivoluziona le bioscienze contemporanee grazie a tecniche ottiche avanzate, che permettono di superare i limiti della microscopia convenzionale e di osservare dettagli impossibili da vedere fino a pochi anni fa. Ce lo spiega Ranieri Bizzani di Cnr-Nano

Diecimila molecole sotto i mari

25/02/2015
Le specie marine sono tra le più interessanti per l'identificazione di molecole bioattive dalle potenziali proprietà terapeutiche. Ne sono esempio alcune meduse dotate di sostanze anti-infiammatorie e antitumorali e le uova di riccio di mare, ricche di una molecola che inibisce la proliferazione di cellule di carcinoma epatico, come riportano studi degli Istituti Cnr di scienze delle produzioni alimentari e di scienze dell'alimentazione

'Sentieri' infuocati

08/10/2014
Rifiuti pericolosi interrati illegalmente e roghi tossici che avvelenano l'ambiente compromettendo la salute degli abitanti. È la realtà che caratterizza l'area tra Napoli e Caserta, la cosiddetta 'Terra dei fuochi'. In questa zona il tasso di mortalità tra la popolazione è alto, come anche l'incidenza di tumori e malformazioni. Fabrizio Bianchi, dell'Istituto di fisiologia clinica del Cnr, spiega cosa è stato fatto e cosa c'è da fare

La prova della provetta

08/10/2014
Il test del Dna si è rivelato fondamentale in molte indagini giudiziarie, tra l'altro per risalire al presunto assassino di Yara Gambirasio. Giuseppe Biamonti dell'Istituto di genetica molecolare spiega funzionamento e affidabilità di questo metodo di analisi

Uniti contro l'Ebola

08/10/2014
L'epidemia del virus che ha colpito l'Africa preoccupa tutto il mondo. Per capire quanto sia grave e quali siano le possibilità di contrastarla, abbiamo chiesto chiarimenti a Giovanni Maga, virologo dell'Istituto di genetica molecolare del Cnr