Speech by President

"La ricerca per la ricostruzione"

06/07/2020

Dopo mesi di emergenza sanitaria e lockdown, l'Italia cerca la strada giusta da imboccare per lasciarsi alle spalle le macerie del coronavirus e ricostruire una economia uscita a pezzi come in un periodo post-bellico.

Su Prisma - rivista di matematica, giochi e idee sul mondo - il presidente del Cnr Massimo Inguscio suggerisce di ripartire dalla scienza e illustra il piano dell'Ente: "Abbiamo appena messo a punto il piano Ricerca per la ricostruzione, che intende rinnovare lo spirito con cui nel 1945 il Cnr era stato momentaneamente trasformato da Consiglio nazionale delle ricerche in Centro di consulenza tecnica del governo per i problemi della ricostruzione. Oggi come allora vogliamo dare il nostro contributo alla ricostruzione, in questo caso nella fase post emergenza Covid. Lo faremo puntando su sei aree strategiche: il database Virus Memory, lo sviluppo di tecnologie a supporto delle fasce più fragili della popolazione, il capitale naturale e le risorse per il futuro dell'Italia, la transizione industriale e di resilienza, la biomedicina e la riprogrammazione della filiera agroalimentare. Per vincere queste grandi sfide bisognerà mettere a sistema tutto il nostro patrimonio di conoscenza multidisciplinare". 

Per informazioni:
Presidenza Cnr
presidenza@cnr.it

Vedi anche: