News

Le news sono contenuti di attualità segnalati dalla rete scientifica e dai colleghi del Cnr, i quali possono inoltrare tramite l’apposito gestionale una richiesta di pubblicazione sul portale, che verrà presa in carico dalla redazione. In questa sezione è possibile visualizzare le news pubblicate in ordine cronologico o effettuare ricerche per area tematica, canale di interesse o data.

Selezione data

Nanotecnologie per il trattamento e il monitoraggio delle acque: presentati i risultati del progetto NanoSWS

08/03/2018

Nell'ambito dell'evento Eranetmed 'Legacy for Euro Mediterranean Joint Programming' che si è tenuto ad Aqaba, Giordania, dal 5 al 7 Marzo, sono stati presentati i primi risultati del progetto NanoSWS di cui Fabiana Arduini dell'Università di Roma 'Tor Vergata' è coordinatore e Viviana Scognamiglio è responsabile dell'Istituto di Cristallografia (Cnr). L'incontro è stato organizzato nell'ambito del progetto europeo 'Eranetmed2-72-328 NanoSWS 2017-2020 - Integrated nanotechnologies for sustainable sensing water and sanitation'

Condividere strategie, strumenti e dati per affrontare il rischio idrogeologico in Lombardia

05/03/2018

Lo scorso 27 febbraio 2018, circa 80 tra studenti ed insegnanti provenienti da alcune scuole della Valtellina, hanno riempito l'Aula conferenze dell'Area della ricerca del Cnr di Milano, per partecipare al primo di una serie di incontri formativi sul rischio idrogeologico e sulle possibili soluzioni, proposto nell’ambito del progetto Stress (strategie, strumenti e dati innovativi per società intelligenti e resilienti). Quattro gli istituti scolastici coinvolti nelle attività: il Liceo Scientifico Statale "Carlo Donegani" e l’Istituto Tecnico Statale “A. De ...

Da Alforlab una ricerca sull'uso del legno in architettura e nelle sistemazioni ambientali

15/02/2018

Nell’ambito delle attività del laboratorio pubblico-privato Alforlab, che vede come ente capofila il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) – Dipartimento di scienze Bioagroalimentari ed ha come obiettivo strategico lo sviluppo e l'integrazione di tecnologie innovative per la valorizzazione delle risorse ambientali e forestali della regione Calabria, è stata pubblicata un ricerca dal titolo 'L’uso innovativo del legno nell’architettura e nelle sistemazioni del paesaggio'

I Contratti di Fiume premiano il Cnr

07/02/2018

Il 6 febbraio 2018, presso la Sala Auditorium del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare (Mattm) si è tenuta la cerimonia di consegna del premio ‘XI° Tavolo nazionale dei Contratti di Fiume’ curato in collaborazione con ‘Alta Scuola’, quest'anno riservato al mondo dell'accademia, della ricerca, delle associazioni scientifiche e culturali e anche degli enti e delle istituzioni che hanno presentato ricerche, pubblicazioni, studi, tesi di laurea o dottorato, approcci metodologici e scientifici innovativi, inerenti i Contratti di ...

Protezione Civile 2.0, 'Comune Sicuro'

03/02/2018

Come possiamo mettere in rete 20 regioni, 8.400 comuni, oltre 117.600 responsabili di funzione, 44 mila associazioni, 6 milioni di volontari di volontari attivi e oltre 31 milioni di ore a settimana? Oggi i dati e le informazioni giocano un ruolo importantissimo per vivere meglio. La nostra sicurezza è anche pensare a come rendere più sicuri i luoghi in cui viviamo e le nostre comunità. Per questo motivo è nato il progetto Comune Sicuro, dall'esperienza di oltre un decennio di attività del laboratorio geoSDI del Cnr

Cambiamenti climatici e scenari di rischio: il convegno ai Georgofili

02/02/2018

Ricercatori ed esperti si sono confrontati a Firenze sui diversi aspetti collegati ai rischi climatici: dagli eventi estremi alla siccità, fino alle migrazioni. L'evento era organizzato dall'Accademia dei Georgofili in collaborazione con Ibimet-Cnr e Consorzio Lamma

Con 'RiST2', proseguono le ricerche Irpi-Cnr in alta quota

22/01/2018

Con il nuovo anno inizia il progetto 'RiST2, la ricerca continua', di cui Irpi-Cnr è capofila. Finanziato dalla Fondazione Crt di Torino, il progetto ha il duplice obiettivo di consolidare le attività svolte nel progetto precedente RiST appena terminato e di dare l’avvio a nuove interessanti iniziative. Il gruppo GeoClimAlp dell'Irpi-Cnr prosegue, così, le sue ricerche in alta quota con particolare riferimento allo studio delle relazioni fra variabilità climatica e processi morfodinamici 

Ecopotential: pubblicato il libro 'Spaced: using earth observation to protect natural landscapes'

19/01/2018

Il libro ‘Spaced: using earth observation to protect natural landscapes’ descrive come l'osservazione da satellite  della Terra sia utilizzata per monitorare e studiare gli ecosistemi in 24 aree protette esaminate nel progetto. Descrive una serie di scenari in cui i dati di osservazione della Terra sono essenziali, accompagnati da mappe o da elaborazione di modelli ecologici, che coprono l'intera estensione di ciascuna area protetta

Firmata convenzione di collaborazione tecnico scientifica tra Cnr-Irsa e Comando unità tutela forestale ambientale e agroalimentare

18/01/2018

Il Consiglio nazionale delle ricerche è nuovo partner della missione del commissario di governo

The 'New Scientist' reports the prediction by Cnr researchers of the invasion of the poisonous silver-cheeked toadfish in the Mediterranean Sea

17/01/2018

The 'New Scientist' international science magazine has interviewed Gianpaolo Coro, researcher at the Institute of Information Science and Technologies 'Alessandro Faedo' (Isti-Cnr), about the dangerous and seemingly unstoppable invasion of the Mediterranean Sea by the silver-cheeked toadfish Lagocephalus sceleratus. A scientific paper on this topic is under publication on the "Ecological Modelling" Journal (Elsevier)

Su 'New Scientist', l'analisi Isti-Cnr sull'invasione del velenosissimo pesce palla argenteo nel Mediterraneo

16/01/2018

L’importante rivista settimanale di divulgazione scientifica 'New Scientist', nell'ultimo numero del 13 gennaio 2018, ha intervistato  Gianpaolo Coro, ricercatore dell’Istituto di scienza e tecnologie dell’informazione 'Alessandro Faedo' (Isti-Cnr) di Pisa , riguardo la pericolosa e inarrestabile invasione del Mediterraneo da parte del Lagocephalus sceleratus meglio conosciuto come 'pesce palla argenteo'. Sull' argomento Gianpaolo Coro ha scritto un articolo scientifico che verrà pubblicato a breve sulla rivista 'Ecological Modelling' (Elsevier)

Su Scientific Reports un importante contributo agli studi sull'alta quota

11/01/2018

Una nuova ricerca di Ibfm-Cnr, Università di Milano, ASST Santi Paolo e Carlo di Milano ed Agenzia Spaziale Europea (ESA) – pubblicata su Scientific Reports, rivista del gruppo Nature – conferma l’impossibilità per l’uomo di adattarsi al clima in alta quota. Lo studio è stato condotto in Antartide, presso la base permanente italo-francese Concordia - situata sull’altopiano di Dome - che durante il periodo invernale può ospitare fino a 16 persone in condizioni confortevoli. Ospiti della base Concordia, le 13 persone coinvolte nello ...

Bando alle microplastiche nei cosmetici: il contributo di Ismac-Cnr

02/01/2018

Le norme che mettono al bando l’uso di microplastiche nei cosmetici sono state inserite in un emendamento della legge finanziaria 2018: l'Istituto per lo studio delle macromolecole del Cnr (Ismac-Cnr) di Biella è impegnato in studi che hanno contribuito all'approvazione della norma, che pone l’Italia all'avanguardia nelle lotta al 'marine litter' 

Linee guida per la valutazione della pericolosità naturale legata a ghiacciai e permafrost in aree montane

22/12/2017

Pubblicate le linee guida per la valutazione della pericolosità naturale legata a ghiacciai e permafrost in aree montane (Assessment of glacier and permafrost hazards in mountain regions: technical guidance document). Il documento è frutto di un’intensa attività di confronto all’interno del gruppo scientifico Gaphaz (Glacier and permafrost hazards in mountains) dell’International association of cryospheric sciences (Iacs) e dell’International permafrost association (Ipa). Alla stesura del documento ha contribuito la ricercatrice dell’Irpi-Cnr Marta Chiarle, del gruppo di ricerca GeoClimAlp

GET-It, un software open source sviluppato dal Cnr

21/12/2017

Il software GET-IT (Geoinformation Enabling ToolkIT starterkit®), sviluppato in RITMARE, è stato riconosciuto come strumento utile per rendere operativa la direttiva INSPIRE (2007/2/CE), ed è  ora registrato nel catalogo "INSPIRE in Practice", la piattaforma ufficiale di INSPIRE che facilita gli utenti impegnati nel settore dell’informazione geografica ad adottare strumenti utili alla gestione dei dati raccolti. 'INSPIRE in Practice' è accessibile online ed è particolarmente dedicata a dare visibilità a pratiche e mezzi in grado di attuare la direttiva INSPIRE, dando vita a un quadro collaborativo che promuove lo scambio di conoscenze e competenze tra i diversi utenti

Presentati a Pisa i Grants 'National Geographic'

18/12/2017

In un incontro svolto a Pisa lo scorso 5 dicembre, Claire McNulty, senior director per l'Europa della National Geographic Society, ha presentato ai ricercatori dell'Area di ricerca le opportunità rivolte a giovani ricercatori, con scadenza al 1 gennaio 2018

Il tallio, un veleno per le cellule nervose anche a basse concentrazioni

13/12/2017

Che succede alle cellule nervose quando sono esposte al tallio, anche a basse concentrazioni? E’ quanto ha provato a studiare un esperimento condotto da ricercatori Cnr dell’Istituto di chimica dei composti organo metallici (Iccom) e dell’Istituto di neuroscienze (In), pubblicato sulla rivista ‘Plos One’

Alberto Montanari eletto presidente in Egu

12/12/2017

La European Geosciences Union avrà un presidente italiano per il prossimo quadriennio

InRoad: i risultati del Regional Technical Workshop

11/12/2017

Il workshop che si è tenuto a Roma a fine novembre ha confermato il ruolo di riferimento delle roadmap nazionali, del roadmapping per il quadro europeo ESFRI

Maker Faire di Roma: il Cnr al 'Bioeconomy village'

11/12/2017

In occasione di ‘Maker Faire’, la fiera europea dell’innovazione  svolta a Roma dall’ 1 al 3 dicembre, il Cnr ha partecipato anche al ‘Bioeconomy Village’, dedicato al tema della bioeconomia, l’insieme, cioè, della produzione e della conversione di risorse biologiche in prodotti ed energia come alternativa all’utilizzo delle fonti fossili

Cnr leader nelle 'Nature Based Solutions', per migliorare la qualità delle nostre città

11/12/2017

Il Cnr ha un ruolo da protagonista sul tema delle ‘Nature Based Solutions’ (NBS): soluzioni naturali e un approccio multi-stakeholders sul territorio per cercare di contrastare le problematiche ambientali e sociali soprattutto nei contesti urbani. Sono sempre più numerosi, infatti, gli istituti dell’Ente che collaborano a questa tematica

Sull'Almanacco della Scienza gli eventi del 2017

06/12/2017

Nel Focus del webzine dell’Ufficio Stampa del Cnr on line da oggi si parla, con l’aiuto dei ricercatori, di alcuni dei principali eventi che hanno contraddistinto l’anno che si sta chiudendo

I cambiamenti climatici condizionano l'ambiente antropico e naturale

06/12/2017

L'analisi di dati geo-archeologici paleoclimatici rivela che la variabilità climatica non è correlabile unicamente con l'inquinamento antropico: esisteva, infatti, anche quando la presenza e l’impatto dell’uomo sul territorio erano minimi. Oggi, però, il mondo della ricerca ha le conoscenze e gli strumenti per porsi accanto ai 'decisori' che dovranno farsi carico dei problemi ambientali più pressanti, tra cui la siccità e la tutela delle risorse idriche

Irpi-Cnr e il progetto 'Domino': fibra ottica contro il dissesto idrogeologico

04/12/2017

L'Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica (Irpi) del Cnr -sezione di Padova- è impegnato nel progetto europeo 'Domino - Dikes and debris flows monitoring by novel optical fiber sensors' . Il progetto si pone due obiettivi: il monitoraggio degli argini, grazie a particolari sensori in fibra ottica che possano localizzare i punti critici in caso di innalzamento delle acque, ed il monitoraggio delle colate detritiche, utilizzando particolari sensori di vibrazione in grado di individuare l’innesco del fenomeno e seguirne l’evoluzione.

Il Cnr coordina il progetto ECOPOTENTIAL per gli ecosistemi

28/11/2017

Utilizzare in maniera integrata le osservazioni della Terra, satellitari e non, per ottenere dati più precisi sullo stato e sui cambiamenti in atto negli ecosistemi. È l’obiettivo del progetto ECOPOTENTIAL finanziato dal programma Horizon 2020 e coordinato dall’Istituto di geoscienze e georisorse del Cnr

Online il portale sulla sicurezza da esposizione a campi elettromagnetici

27/11/2017

I ricercatori del gruppo di Bioelettromagnetismo dell’Irea-Cnr di Napoli e del gruppo di Biotecnoscienze e modellazione dell’Istituto di fisiologia clinica del Cnr (Ifc-Cnr) di Pisa hanno realizzato un portale dedicato alla sicurezza da esposizione a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici in ambienti di risonanza magnetica. I sistemi per imaging a risonanza magnetica (MRI) possono infatti esporre i pazienti e diverse categorie professionali (tecnici, medici, infermieri, personale addetto alla manutenzione o alle pulizie) ad un intenso campo magnetico statico, a ...

Mitigare il rischio frane è possibile grazie alle fibre ottiche

27/11/2017

L'installazione di sensori a fibra ottica lungo i versanti montuosi potrebbe consentire di rilevare movimenti anomali del terreno con sufficiente anticipo rispetto all'innesco della frana

La presenza dell'uomo in Antartide: inizio di nuovi studi sugli effetti degli ambienti estremi su psicofisiologia, metabolismo e sistema immunitario

18/11/2017

 

Il prossimo 18 novembre, la XXXIII spedizione Antartica, finanziata dal Pnra, porterà un equipaggio composto da 13 membri, di cui 7 italiani, 5 francesi e un’austriaca, presso la stazione scientifica italo-francese Concordia. Nell’ambito di tale spedizione, volta alle rilevazioni e osservazioni nell’ambito della fisica dell'atmosfera, dell'astronomia e della glaciologia, si inserisce un nuovo progetto di ricerca, a cui partecipano tra gli altri, due gruppi di ricerca del Cnr, il cui obiettivo è quello di valutare come le condizioni ambientali e psicosociali vissute dall’uomo presso la stazione Concordia incidano sulle capacità cognitive, sulle risposta immunitaria e sulla fisiologia dello stress

Nuove opportunità di collaborazione tra Europa e India: il ruolo strategico del Cnr

16/11/2017

Il team Indo-Italiano del progetto europeo TECO (Technological Eco-innovations for the quality control and the decontamination of polluted waters and soils), coordinato da Massimo Zacchini dell’Istituto di biologia agro-ambientale e forestale del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibaf-Cnr), ha organizzato, insieme alla delegazione europea in India, il 'Teco joint workshop 2017' che si è svolto a Nuova Delhi il 2 e 3 novembre presso l’India Habitat Centre. Nel corso delle due intense giornate di attività congressuale, particolare attenzione è stata dedicata all’allargamento e al ...

Antartide: apre la base Concordia

10/11/2017

Con l'arrivo di un primo contingente giunto dalla base italiana Mario Zucchelli, il lungo inverno di Concordia è arrivato alla fine. Nelle immagini, l'arrivo dei colleghi, che ha ufficialmente aperto la stagione estiva