News

Le news sono contenuti di attualità segnalati dalla rete scientifica e dai colleghi del Cnr, i quali possono inoltrare tramite l’apposito gestionale una richiesta di pubblicazione sul portale, che verrà presa in carico dalla redazione. In questa sezione è possibile visualizzare le news pubblicate in ordine cronologico o effettuare ricerche per area tematica, canale di interesse o data.

Selezione data

Il Presidente della Repubblica Mattarella ricorda la ricerca scientifica del Cnr in Artico, durante il brindisi in onore dei Reali di Norvegia

07/04/2016

Le relazioni tra Italia e Norvegia “sono eccellenti, perché siamo partner, alleati e amici. I nostri popoli, le nostre Istituzioni e le nostre società coltivano gli stessi ideali ed operano giorno per giorno per l'affermazione dei valori di libertà, democrazia, solidarietà e pace. Questi valori trovano espressione compiuta, autorevole e quanto mai attuale nelle nostre rispettive Carte Costituzionali”, così ha dichiarato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante il brindisi per il pranzo offerto a Re Harald V e alla Regina Sonja di ...

Incontro con il presidente

05/04/2016

Il 7 aprile p.v. il presidente del Cnr Massimo Inguscio incontrerà il personale dell'Ente presso l'aula Convegni della sede centrale, dalle ore 9.00 alle ore 12.00. I dipendenti che non potranno presenziare, avranno la possibilità di assistere all'evento in streaming attraverso le credenziali siper

Il Cnr è uno dei coordinatori della Rete Europea per la Internazionalizzazione delle Pmi

30/03/2016

ll Cnr, e in particolare la Struttura di particolare rilievo 'Valorizzazione della ricerca', è uno dei coordinatori della Rete Europea Enterprise Europe Network (EEN). Operando con i diversi consorzi e guidandone uno, può offrire una platea di contatti e di opportunità nelle relazioni tra imprese, innovazione e territorio. La Rete infatti è costituita da 600 partner, ed è finanziata dal Programma COSME (Programma per la competitività delle imprese e delle Pmi 2014-2020), il cui obiettivo principale è fornire servizi alle piccole e medie imprese per sostenerle nell'internazionalizzazione del loro mercato. La Rete, inoltre, costituisce il riferimento della Commissione europea la linea H2020 denominata 'Strumento PMI', il cui obiettivo è finanziare aziende con un'idea di processo, di servizio e di prodotto innovativo.

Questa mattina i funerali di Elisa Scarascia Mugnozza

24/03/2016

La comunità scientifica del Cnr si è stretta attorno alla famiglia Scarascia Mugnozza, per l’ultimo saluto a Elisa, durante le esequie svoltesi questa mattina nella chiesa di Santi Pietro e Paolo all’Olgiata. La giovane studentessa, che svolgeva l’Erasmus a Barcellona presso la facoltà di medicina, è una delle vittime italiane dell’incidente stradale avvenuto a Tarragona in Spagna

Tanta Italia nelle nuove infrastrutture di ricerca europee

10/03/2016

Il 10 marzo 2016, nel corso di un evento organizzato ad Amsterdam nell’ambito del semestre di presidenza dell’Unione europea dell’Olanda, il forum strategico europeo ESFRI sulle infrastrutture di ricerca ha presentato la roadmap 2016. Su venti proposte ammissibili la selezione ha portato a sei nuovi progetti di infrastrutture di ricerca nei settori della fisica, dell’ambiente, dell’alimentazione e dei beni culturali, con una forte presenza della comunità scientifica italiana, che in alcuni casi svolge anche il ruolo di coordinamento.

ACTRIS nella ESFRI roadmap 2016 delle infrastrutture di ricerca

10/03/2016

Il 10 marzo 2016 ad Amsterdam, il Forum strategico europeo sulle infrastrutture di ricerca (ESFRI)  ha presentato la ESFRI roadmap 2016 nel corso di un evento organizzato nell’ambito del semestre di presidenza dell’Unione europea  dell’Olanda.

Tra le 5 nuove infrastrutture incluse nella roadmap ESFRI 2016 - considerate prioritarie per la comunità scientifica europea, di rilevanza paneuropea, ad elevato impatto socio-economico e in accordo con le priorità definite dagli stati membri -  c’è l’Infrastruttura di ricerca ACTRIS (Aerosols, Clouds, and Trace gases Research Infrastructure) in cui il Cnr partecipa con due dei suoi Istituti - Imaa e Isac,  afferenti al Dipartimento scienze del sistema terra e tecnologie per l’ambiente.

Il Cnr al fianco delle forze dell'ordine per contrastare gli illeciti ambientali

07/03/2016

Le tecnologie dell’Ente in campo per combattere l’illegalità e le organizzazioni criminose impegnate nei traffici illeciti di rifiuti e nello smaltimento illegale. Un modello virtuoso che si autosostiene economicamente traendo risorse attraverso l’applicazione del principio comunitario ‘chi inquina paga’ e che vede coinvolti la Regione Puglia, la Guardia di Finanza, il NOE dei Carabinieri, il Corpo Forestale dello Stato, Irsa-Cnr e Arpa Puglia

A Catania percorsi e strumenti per un più forte dialogo tra università, ricerca e istituzioni

04/03/2016

Nella fitta giornata d’impegni del 3 marzo 2016, l’assessore ai Beni culturali e dell'identità siciliana della Regione Sicilia, avv. Carlo Vermiglio, ha visitato la sede istituzionale dell’Istituto per i beni archeologici e monumentali del Cnr e incontrato il direttore Daniele Malfitana insieme a tutto il team di ricercatori, tecnologi, tecnici, borsisti, collaboratori della sede di Catania dell’Ibam-Cnr.

Il presidente incontra i direttori di Dipartimenti e Istituti Cnr

03/03/2016

Dopo aver assunto l'incarico di presidente del Cnr, Massimo Inguscio saluterà i direttori dei Dipartimenti e degli Istituti in un incontro previsto il prossimo 14 marzo

Il dragaggio nei porti: una sfida per l'ambiente

24/02/2016

La Regione Toscana ha organizzato una iniziativa per presentare i due progetti 'Life' finanziati dall'Unione Europea (Sekret e Cleansed) per il trattamento dei sedimenti e il loro riuso nelle infrastrutture e nel vivaismo. L'Europa ha segnalato i due progetti come "progetti succesful", esempi virtuosi realizzati in Toscana di messa in pratica delle politiche comunitarie.  Alla mattinata di lavoro hanno partecipato, tra gli altri, gli assessori regionali Vincenzo Ceccarelli e Federica Fratoni, l'Eu project officer Elsabetta Scialanca, i due coordinatori dei progetti, Grazia Masciandaro dell'Ise-Cnr e Renato Iannelli dell'Università di Pisa, l'amministratore unico della Navicelli Spa Giovandomenico Caridi, il responsabile dei servizi ambientali dell'Autorità portuale di Livorno Giovanni Motta. L'evento si è svolto presso l'Auditorium del Consiglio regionale, Via Cavour 4, Firenze ed ha avuto un  enorme successo di pubblico.

TEDxCNR E' attiva la call per collaborare al team

24/02/2016

E’ stato attivato nell’area intranet del sito Cnr https://intranet.cnr.it/ il form relativo alla partecipazione al team di lavoro per il TEDxCNR.

'Science & Technology Digital Library'

18/02/2016

Inaugurati ieri gli spazi polifunzionali dell’infrastruttura S&TDL, la cui realizzazione è stata resa possibile dalla stretta sinergia fra la Direzione centrale supporto alla rete scientifica e alle infrastrutture e la Direzione generale. L’occasione ha visti riuniti il Presidente uscente Luigi Nicolais e il neo designato Massimo Inguscio

Nicolais, il saluto al Cnr

18/02/2016

Cari tutti, quando quattro anni fa assunsi l'incarico di Presidente del Cnr, avevo chiara la portata della sfida che mi attendeva, ma anche la consapevolezza delle opportunità di cui potevo farmi interprete a vantaggio del mondo della ricerca e delle sue relazioni con le università, le imprese, il territorio

TedxCnr: la forza delle idee

18/02/2016

'Beyond the Known' è la tematica scelta per l'importante evento di comunicazione che per la prima volta in Italia coinvolgerà un ente di ricerca multidisciplinare come il Cnr. L'appuntamento è per l'8 ottobre 2016 all'Auditorium Parco della Musica con il TEDxCNR. Il curatore della conferenza è Michele Muccini dell’Ismn

CNR, il Professor Massimo Inguscio è il nuovo Presidente

15/02/2016

Il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Stefania Giannini, ha nominato il nuovo Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). Si tratta del Professor Massimo Inguscio, attuale presidente dell’Inrim (Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica). Nato a Lecce nel 1950, studente della Scuola Normale Superiore, si laurea in Fisica a Pisa nel 1972. Riceve quindi il Diploma di Perfezionamento in Fisica (PhD) presso la Scuola Normale nel 1976. Assistente di ruolo, professore incaricato e professore associato a Pisa sino al 1986, è professore ...

Al via l'accordo di collaborazione scientifica tra la Provincia di Potenza e l'Imaa-Cnr

15/02/2016

Lunedì 15 febbraio 2016 alle ore 9.30, presso la sede della Provincia di Potenza, è stato siglato un Accordo di collaborazione scientifica tra la Provincia di Potenza – Ufficio Ambiente – e l’ Istituto di metodologie per l’analisi ambientale del Consiglio nazionale delle ricerche (Imaa-Cnr).  L’Accordo di collaborazione ha come finalità la promozione di attività di studio e ricerca applicata a supporto dell’esercizio delle competenze in materia ambientale assegnate alla Provincia dalla normativa vigente

Sicilia: continuano i lavori nella vigna degli antichi romani

15/02/2016

Continuano i lavori nella vigna sperimentale nata dal progetto Archeologia del vino in Italia: un esperimento siciliano condotto dall'Ibam-Cnr in collaborazione con la cattedra di "Metodologie, cultura materiale e produzioni artigianali nel mondo classico" dell’Università di Catania.

Studio, conservazione e restauro del patrimonio culturale e archeologico

11/02/2016

Nei giorni 2 e 3 di Febbraio del 2016 si è svolto il secondo incontro scientifico bilaterale "Studio, conservazione e restauro del patrimonio culturale e archeologico: tecnologie e infrastrutture di ricerca per la Scienza del Patrimonio Culturale" organizzato, nell’ambito dell’Anno dell’Italia in America Latina, dall’Ufficio di Cooperazione Scientifica e Tecnologica dell’Ambasciata d’Italia a Città del Messico. L’eventoè stato organizzato in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura in Messico e con il Consiglio Nazionale delle Ricerche

Al via il primo progetto digitale integrato in Italia per la dislessia

04/02/2016

L’Istituto di scienze applicate e sistemi intelligenti del Cnr è coinvolto nell'innovativo progetto digitale promosso da Fondazione Telecom Italia, Ministero della Salute e Miur volto alla realizzazione di strumenti tecnologici in risposta a specifiche esigenze per la dislessia. L'Istituto, in particolare, ha sviluppato una app che consentirà alle famiglie di effettuare uno screening ultra-precoce dei disturbi della comunicazione e attraverso l’acquisizione di dati puntuali, individuare, secondo protocolli standard, i casi di bambini a rischio

Il progetto MAGICAL coordinato dall'Itd-Cnr diventa una Success Story europea

29/01/2016

La Commissione Europea ha recentemente incluso il progetto MAGICAL (Making Games In Collaboration for Learning) fra le Success Stories e Good Practices del programma Erasmus+.

Coordinato da ITD-CNR, MAGICAL ha svolto un’indagine sistematica a livello internazionale per capire il valore aggiunto educativo attribuibile al design e sviluppo di giochi digitali (game making) nell’attività scolastica. In particolare, il progetto ha studiato le potenzialità che questo approccio offre per stimolare le abilità trasversali, quali ad esempio creatività, problem solving, collaborazione e competenze digitali, competenze ritenute cruciali nella preparazione scolastica del XXI secolo. Le attività di ricerca hanno inoltre riguardato i fattori contestuali che possono rendere l’attività di game making più o meno integrabile nella pratica scolastica ed attuabile in diversi contesti educativi. Per questo motivo, oltre a condurre sperimenta

Il Presidente Nicolais incontra gli 'END' del Cnr

18/01/2016

Gli Esperti Nazionali Distaccati (END) ed in Formazione Professionale (ENFP) del CNR attualmente distaccati presso la Commissione Europea a Bruxelles convocati a Roma dal Presidente Luigi Nicolais. Il Rapporto END 2015 verrà presentato al Parlamento Europeo il 27 Gennaio p.v.

Pubblicato l'avviso per la candidatura a presidente del CNR

18/12/2015

Sul sito del Miur è stato pubblicato l’Avviso di chiamata pubblica per il rinnovo della Presidenza dell'Ente. Sono invitate ad avanzare la loro candidatura 'persone di alto profilo scientifico e competenze tecnico organizzative, con comprovata esperienza professionale, in ambito nazionale e internazionale'. Le candidature, corredate del relativo curriculum vitae, dovranno essere inviate attraverso posta certificata all’indirizzo dgric@postacert.istruzione.it entro le ore 24 del trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’Avviso ...

Istituto di Chimica Biomolecolare e divulgazione scientifica

18/12/2015

Con la nascita del servizio per le Pubbliche RElazioni con il territorio, DIsseminazione dei Risultati e formazione (PREDIR), la divulgazione scientifica è entrata a far parte della mission dell'Istituto di Chimica Biomolecolare. Si tratta di un nuovo organismo interno, dedicato alla divulgazione e di cui fanno parte unità di personale da ciascuna delle quattro sedi dell’Istituto, che permette di rivolgersi non soltanto agli addetti ai lavori ma ad un bacino più ampio di persone, soprattutto di giovani, che volessero intraprendere un percorso scientifico

La produzione oleicola italiana di qualità secondo il CNR-IVALSA

04/12/2015

Biodiversità, ricerca e innovazione sono i punti di forza di una delle produzioni di eccellenza del nostro Paese. Se ne è parlato il 4 dicembre presso l’azienda sperimentale di Santa Paolina (Follonica -GR) del Cnr-Ivalsa, che conserva una delle più vasti collezioni mondiali di varietà di olivo e che da anni lavora con le imprese per valorizzare e innalzare la qualità dell’olio extravergine di oliva

Il Catania Living Lab finalista del Premio Smart Communities di Smau Napoli 2015

04/12/2015

Dalla valorizzazione del patrimonio storico e culturale, alla mobilità sostenibile e sicurezza fino all'efficientamento energetico, il Premio Smart Communities valorizza e celebra le esperienze più all'avanguardia che stanno rendendo le nostre città sempre più "smart"

MODELS OF CHILD HEALTH APPRAISED (A STUDY OF PRIMARY HEALTHCARE IN 30 EUROPEAN COUNTRIES)

03/12/2015

Recentemente si è tenuta a Londra la riunione inaugurale dell'Assemblea Generale per il lancio di un nuovo progetto di ricerca europeo che intende esaminare i servizi di assistenza sanitaria pediatrica primaria nei 30 paesi dell'Unione europea e dell’area economica europea e formulare raccomandazioni su quali modelli sono più efficaci.
Il progetto, coordinato dall’Imperial College di Londra, è finanziato nell'ambito del programma Horizon 2020 e partecipano 19 partner scientifici provenienti da 10 paesi europei, più Australia, Svizzera e Stati Uniti.

Svelata la corrispondenza in codice tra Lucrezia Borgia e Alfonso I d'Este

03/12/2015

Valore dell’informazione, sistemi raffinati per proteggerla, metodi e intuizioni per scoprirla: svelato il mistero del “codice segreto” di una missiva di  Lucrezia Borgia. Lo studioso salentino Daniele Palma insieme ai figli Veronica e Giuseppe, quest’ultimo ricercatore all’Istituto di Biostrutture e Bioimmagini del Cnr, hanno decifrato con simulazioni informatiche programmate ad hoc la missiva del 1510 nella quale Lucrezia informa il marito della caduta della fortezza, la Rocca Possente di Stellata, nelle mani dei veneziani

Programma Copernicus: i vantaggi per le Pmi europee

02/12/2015

E' stato stimato che il 58% dell’economia spaziale a livello mondiale si basa sui dati d’osservazione della Terra via satellite, ma tale stima è destinata a crescere. Recentemente l’Unione Europea  ha lanciato Copernicus, il programma europeo di osservazione della Terra con i satelliti Sentinel, in grado di offire un accesso continuo, indipendente e affidabile alle informazioni per l’ambiente, il territorio e la sicurezza

L'Anfiteatro romano di Catania 'rivive' in 3D

20/11/2015

La ricerca condotta dall'Ibam-Cnr ha permesso di realizzare il modello tridimensionale virtuale del monumento presentandolo in tutta la sua maestosa grandezza dando la possibilità di far conoscere e riscoprire il simbolo dell'antico passato di Catania.

La Biblioteca centrale del Cnr partecipa al progetto Aib 'Documentazione di fonte pubblica in rete'

18/11/2015

La Biblioteca Centrale 'G. Marconi' è entrata a far parte del Gruppo di Lavoro del repertorio DFP - Documentazione di fonte pubblica in rete curato e gestito dall’AIB, Associazione Italiana Biblioteche. Il repertorio si avvale della cooperazione di biblioteche/istituzioni che volontariamente ne divengono partner e che alimentano il suo database con segnalazioni di risorse internet di interesse pubblico rintracciabili sui siti web di organismi pubblici italiani