Event

Resveratrolo e dintorni: prospettive terapeutiche future

Il 22/06/2010

Roma, Aula “Pocchiari”, Istituto Superiore di Sanità - Orario: 9.00 – 16.00

Lo studio delle attività biologiche delle sostanze naturali è diventato di grande interesse nell’ultimo ventennio per vari motivi (culturali, scientifici ed economici).
In campo scientifico, si è sempre più orientati verso la ricerca di approcci terapeutici innovativi, efficaci e sicuri per il trattamento delle diverse patologie e le sostanze naturali, tra cui sicuramente il resveratrolo, rappresentano un enorme potenziale serbatoio di soluzioni per la salute umana, ma solo dopo essere sottoposte al vaglio di una rigorosa ricerca scientifica e al controllo delle autorità competenti. strong>Origine della manifestazione
La giornata di studio, organizzata dal Dipartimento di Tecnologie e Salute dell’ Istituto Superiore di Sanità in collaborazione con il CNR, l’Università di Roma “Sapienza” e la Società Italiana di Fitoterapia in Ginecologia ed Ostetricia (SIFIOG), nell’ambito delle attività del gruppo di studio Terapie Innovative e Sostanze Naturali (TISNa) dell’Istituto Superiore di Sanità, affronterà alcuni aspetti correlati all’impiego del resveratrolo. In particolare questo evento potrà rappresentare un momento scientifico per favorire lo scambio di informazioni relative agli studi in corso sul resveratrolo ed incentivare future collaborazioni scientifiche con gruppi di ricerca interni ed esterni all’Istituto.
Scopo e obiettivi
Nell’ultimo ventennio l’interesse per le attività biologiche delle sostanze naturali è andato aumentando progressivamente per diverse ragioni (culturali, scientifiche ed economiche). Nell’ambito scientifico si è sempre più orientati verso la ricerca di approcci terapeutici innovativi, sicuri ed efficaci per il trattamento delle diverse patologie e le sostanze naturali, tra cui sicuramente il resveratrolo, rappresentano un enorme potenziale serbatoio di soluzioni per la salute umana, ma solo dopo essere sottoposte al vaglio di una rigorosa ricerca scientifica e al controllo delle autorità competenti.
Metodo di lavoro
Il programma della giornata di studio prevede due sessioni in cui gli esperti terranno delle relazioni ad invito. I pricipali argomenti trattati saranno: struttura chimica e proprietà antiossidanti del resveratrolo, proprietà biologiche e studio del suo meccanismo di azione, impiego clinico del resveratrolo e connessi aspetti regolatori.

Riferimenti:

annarita.stringaro@iss.it; Mariapia.fuggetta@artov.inmm.cnr.it

Vedi anche: