Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Direzione Centrale Supporto alla Rete Scientifica e Infrastrutture
Ufficio Supporto Programmazione Operativa
Banca dati DoGi - Dottrina Giuridica


Dal 1970 l'Istituto di Teoria e Tecniche dell'Informazione Giuridica - ITTIG (all'inizio con l'originaria denominazione IDG - Istituto di Documentazione Giuridica) produce, gestisce e distribuisce DoGi, banca dati bibliografica che spoglia la dottrina giuridica edita su periodici italiani cartacei e online. La banca dati testimonia l'evoluzione della scienza giuridica italiana, rappresentando allo stato attuale una delle fonti di informazione online maggiormente consultate nell'ambito della letteratura pubblicata nelle riviste giuridiche italiane.

A maggio 2015 la banca dati consta di circa 400.000 documenti ed è regolarmente aggiornata con cadenza bimestrale. L'incremento annuo di documenti è pari a circa 12.000 unità. Il corpus di spoglio contiene circa 250 riviste, selezionate in base: a) al valore scientifico dal rating delle riviste giuridiche ai fini della Valutazione sulla Qualità della Ricerca (VQR) 2004-2010 per l'area 12 delle Scienze giuridiche; b) al valore scientifico riconosciuto dal rating delle riviste giuridiche ai fini dell'Abilitazione scientifica nazionale; c) all'interesse per gli operatori e i pratici del diritto. Per ciascun fascicolo di rivista vengono selezionati tutti i contributi dottrinali. Per ciascuno di essi, il documento DoGi offre:

  1. informazioni bibliografiche (autore, titolo, rivista, fascicolo, anno, pagina iniziale e finale)
  2. riassunto e/o sommario dell'articolo
  3. una o più voci classificatorie tratte da uno schema di classificazione delle materie giuridiche (organizzato per 24 aree disciplinari)
  4. selezione dei riferimenti delle più rilevanti fonti normative e giurisprudenziali (di diritto interno, dell'Unione europea, internazionale, canonico e fonti storiche) citate nell'articolo
  5. abstract in inglese se presente nella rivista
A queste informazioni si accompagna inoltre un insieme di altri metadati per descrivere tratti significativi dell'articolo, fra cui l'indicazione del tipo di bibliografia e la tipologia (contributo indipendente, nota a sentenza o legislazione, comunicazione in convegno, recensione, rassegna). I servizi agli utenti della banca dati (comunità accademica, funzionari pubbliciprofessionisti e cittadini) puntano a mettere in evidenza la ricchezza delle informazioni presenti nel documento DoGi offrendo, fra gli altri:
  1. il recupero del testo integrale di provvedimenti attualmente limitato alle fonti normative nazionali primarie, alle sentenze della Corte costituzionale e alle fonti normative e giurisprudenziali dell'Unione europea
  2. il collegamentoal servizio Google Scholar
  3. il collegamento alla piattaforma NILDE (Network for Inter-Library Document Exchange ) per il servizio di document delivery
  4. l'indicazione della disponibilità della rivista nelle biblioteche italiane a partire dal servizio ACNP (Catalogo italiano dei periodici)
  5. l'individuazione di alcuni stili citazionali (APA, MLA, formato DoGi) del contributo per la redazione di una bibliografia
  6. il link al testo integrale dell'articolo se la rivista è pubblicata online




Link: http://www.ittig.cnr.it/dogi

















 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus