Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Formazione
23 marzo 2012

"Emerging Companies: a network for innovation"

The 23rd and the 24th of May the CNR headquarters in Rome in P.le Aldo Moro 7, will host the event: Emerging Companies- a network for innovation.

This event aims at putting together researchers who wish to develop an entrepreneurial idea as well as new spinoff companies, with investors, managers, mentors and companies.

New business ideas competing within the 2012 Startcup "Ricerca/Sole24Ore" will be presented throughout poster sessions with a speed dating method to match them with partners willing to help them to develop a good business plan.

In this sense also MBA students are invited to come and join the proposing teams.

CNR is willing to widen the network of Companies, Venture Capitals, Business Angels, MBAs and Managers at an International level.
As one can see from the enclosed draft program, an original "Elevator's pitch" will be organized to give the floor to all those actors who sustain innovation and could then outline which kind of help they can provide to new entrepreneurs.

A second "speed dating" is planned for those who already developed a business plan, are starting or started a Company, but still need help to grow.

Please feel free to extend the invitation to attend Emerging Companies to your contacts.

For further information please write to eventi.ktt@cnr.it

Download : Application Form 2012   Programme 2012   Poster





14 marzo 2011

"Emerging Companies", una rete per l'innovazione

Martedì 22 e mercoledì 23 marzo 2011 la sede centrale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (p.le Aldo Moro, 7, Roma - Aula Convegni) ospita la seconda edizione di "Emerging Companies", iniziativa formativa e informativa che ha l'obiettivo di riunire neo-imprenditori high-tech, spin off e ricercatori interessati ad avviare una propria idea di business, mettendoli a confronto con rappresentanti del mondo produttivo, investitori ed esponenti istituzionali, attraverso una prima giornata di presentazione e discussione delle esperienze di vari testimonials, seguita da una seconda giornata in cui i neo-imprenditori sono impegnati in un percorso di formazione al management, mentre ai ricercatori che aspirano a diventarlo vengono fornite le "istruzioni per l'uso" perché possano efficacemente tradurre la loro idea in un vero progetto imprenditoriale.

L'evento - organizzato dal Cnr e dalla società in-house di trasferimento tecnologico Rete Ventures - è l'occasione per lanciare la seconda edizione "Start Cup CNR - Il Sole 24 ORE".

Dopo il grande successo di quest'anno, che ha visto il CNR vincere il Premio Nazionale per l'Innovazione 2010 con la proposta AMOLAB dell'IFC di Lecce, la competizione estende la partecipazione anche a ricercatori di altri enti.

Il 22 marzo è prevista la Lectio Magistralis "Dai progetti CNR alla leadership di mercato di un'azienda quotata" - tenuta da Diego Bravar, Presidente e amministratore delegato di Ital Tbs.

L'iniziativa prevede inoltre uno spazio espositivo per poster e prototipi, così da favorire la promozione dei risultati più brillanti.

Seguono incontri diretti tra ricercatori, finanziatori e partner imprenditoriali, una tavola rotonda con gli enti pubblici di ricerca coinvolti nella Start Cup CNR - Il Sole 24 ORE.

Tutti coloro che hanno un'idea suscettibile di traduzione imprenditoriale o che partecipano o guidano un'impresa derivante da una ricerca CNR sono invitati a compilare la scheda in allegato e ad inviarla all'indirizzo eventi.ktt@cnr.it.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a Georgia Giovalè georgia.giovale@reteventures.com o a eventi.ktt@cnr.it

Manuela Arata, Technology Transfer Officer
Cino Matacotta, Coordinatore del NetwOrK
Claudio Mordà, Project Manager di Rete Ventures


Allegati: Scheda Iscrizione e Programma 2011

Sono disponibili al download i seguenti link contenenti le presentazioni dell'evento Emerging Companies 2011, illustrati durante la giornata informativa del 22 marzo e le presentazioni dei docenti dei due percorsi formativi "Progetto industriale" e "Management d'impresa" che si sono tenuti nella giornata del 23 Marzo.

Si avvisa che sono state inserite solo le presentazioni in PowerPoint, per richiedere i documenti mancanti scrivere a georgia.giovale@reteventures.com.






21 maggio 2010

Corso "Il Design per la Ricerca"
Milano 24 e 25 maggio 2010
Politecnico di Milano, Dipartimento INDACO

E' al via il Corso "Il Design per la Ricerca" rivolto ai ricercatori, tecnologi e tecnici del CNR impegnati nella progettazione e realizzazione di strumenti e dispositivi.
Produrre e costruire prototipi è da sempre parte integrante del lavoro di ricerca; progettarli con un'interfaccia semplice ed esteticamente funzionale può essere un importante obiettivo raggiungibile coniugando la grande tradizione del Design "Made in Italy" con l'attività scientifico-tecnologica.
Il corso, organizzato in collaborazione con Dipartimento di Industrial Design, Arti, Comunicazione e Moda - INDACO del Politecnico di Milano, ha l'obiettivo di far incontrare a ricercatori, tecnologi e tecnici del CNR, il mondo del design.
La programmazione introduce a temi quali il design di interfacce user-friendly, interazione ed ergonomia, utilizzo del colore, percezione e caratteristiche estetiche. Il programma e' arricchito da attività progettuali e visite tematiche per fornire diversi punti di vista sul variegato mondo del design.

Per maggiori informazioni: http://www.psc.cnr.it/Design/index.html






21 maggio 2010

CoMe Va… la Ricerca?
Corso di Management e Valorizzazione dei risultati della Ricerca CNR
Genova, 14-18 giugno 2010

Il Corso di Management e Valorizzazione delle attività di ricerca del CNR "CoMe Va …la Ricerca?" nel 2010 diventa un appuntamento annuale. La prima novità introdotta, rispetto alle esperienze precedenti, riguarda la tipologia di partecipanti: il corso infatti e' contestualmente rivolto al personale dipendente del CNR (per un massimo di 30 unità) impegnato sia in attività di carattere scientifico (15 unità) sia in attività di tipo gestionale/amministrativo (15 unità). Nell'ambito della promozione e della valorizzazione del know-how sviluppato dal CNR, il corso ha l'obiettivo di fornire gli strumenti per una buona gestione delle attività di ricerca e per una consapevole ed efficace valorizzazione dei suoi risultati.

CoMeVa e' composto di 2 moduli formativi ("Relazioni e Interazioni" e "Strumenti di Valorizzazione") e si sviluppa su due diversi percorsi che tengono conto della partecipazione di personale con background differente:

  • il primo modulo e' comune a tutti i partecipanti ed e' dedicato ai temi del general management attraverso la formazione teorica ed esperienziale sulla comunicazione, sulla negoziazione, sulla gestione dei rapporti relazionali;
  • il secondo modulo prevede due differenti programmi entrambi dedicati agli strumenti per la valorizzazione dei risultati della ricerca, ma con un'impostazione formativa differenziata in base al diverso ruolo professionale dei destinatari all'interno del CNR.
Il programma e' completato da esperienze di aggregazione finalizzate a favorire il senso del gruppo, la socialità e la condivisione.
La selezione dei partecipanti tiene conto delle motivazioni esposte dai candidati nei moduli di iscrizione e del CV con riferimento ad esperienze che dimostrino dinamicità, orientamento e interesse alle attività di management e di valorizzazione, alla potenziale capacità di riversare e trasferire le competenze derivanti dalla partecipazione al corso verso il gruppo di provenienza, garantendo l'equa rappresentanza delle strutture territoriali del CNR e l'equilibrio di genere.

Per maggiori informazioni: http://www.comeva.cnr.it






3 marzo 2010

Fulbright BEST 2010

Il CNR partecipa anche quest’anno alla quarta edizione di Fulbright BEST (Business Exchange and Student Training), promosso dall’Ambasciata degli Stati Uniti in Italia e attuato dalla Commissione Fulbright, garantendo direttamente la copertura di due borse. Il programma favorisce il trasferimento tecnologico attraverso borse di studio sull’imprenditorialita’ dedicate a giovani ricercatori italiani che desiderano lanciare una loro azienda innovativa. I campi di studio prioritari sono: biotecnologie, nanotecnologie, scienze biomediche, tecnologia delle comunicazioni, ingegneria aerospaziale e dei nuovi materiali, design industriale, tecnologie per la protezione ambientale e la produzione energetica.

Ai partecipanti e’ data l’opportunita’ di un periodo di studio presso la Santa Clara University in California i cui corsi mirano a fornire una formazione di business e strumenti operativi e sono seguiti da un internship presso aziende startup operanti nella Silicon Valley. La durata della full immersion è di sei mesi (gennaio-giugno 2011), seguiti da un programma di mentoring in Italia di pari durata. Uno dei borsisti della seconda edizione, Luca Ruiu, e’ stato il vincitore del Premio Nazionale per l’Innovazione 2009. Il bando e altre informazioni utili per la partecipazione sono disponibili sul sito: www.bestprogram.it

La possibilita’ di candidati CNR non e’ comunque ovviamente limitata alle due borse finanziate dall’Ente, quindi auspichiamo la massima partecipazione di giovani valenti aspiranti imprenditori, segnalando che la deadline per applicare e’ il 15 aprile 2010.

Per ulteriori informazioni e’ possibile contattare la Dr.ssa Cristina Marquez, cristina.marquez@enel.com

Fulbright BEST breve relazione






11 febbraio 2010

‘Emerging Companies’, una rete per l’innovazione

Giovedì 25 e venerdì 26 Marzo 2010 la sede centrale del Consiglio nazionale delle ricerche (p.le Aldo Moro, 7, Roma – Aula Convegni) ospiterà ‘Emerging Companies’, un convegno dedicato a far conoscere e a ‘mettere a sistema’ le imprese spin off, già esistenti o in via di definizione, generate da attività e risultati di ricerca del CNR. “Emergenti”, appunto, perché basate su tecnologie e conoscenze di assoluta innovazione per il mercato nazionale.
L’evento - organizzato dal Technology Transfer Officer del CNR in collaborazione con il Network Outreach & Knowledge e la società di trasferimento tecnologico del CNR Rete Ventures - si articola in prima una giornata informativa e di discussione, che metterà a confronto i ricercatori che hanno creato spin-off con imprenditori, investitori e soggetti istituzionali coinvolti nel processo di innovazione: per la prima volta, infatti, sono state censite le tante imprese nate da ricerche CNR che l’Ente intende supportare per favorirne la crescita, l’aggregazione e la presenza del mercato. La seconda giornata vedrà i neo-imprenditori impegnati in un percorso di formazione al management, mentre ai ricercatori che aspirano a diventarlo verranno fornite le “istruzioni per l’uso” perché possano efficacemente tradurre la loro idea in un vero progetto imprenditoriale.
Il programma, che sarà aperto dal Presidente del CNR, Luciano Maiani, prevede una “carrellata” di testimonianze dirette di circa quindici imprese spin-off che operano in vari settori: materiali innovativi per applicazioni industriali, ambiente, multimediali per l’education, strumentazione elettromedicale, optoelettronica, nanotecnologie, diagnostica di tipo alimentare, diffusione dell’ICT nelle scienze umane e sociali. Seguiranno incontri diretti tra ricercatori, finanziatori e partner imprenditoriali, una discussione con esperti e rappresentanti delle istituzioni e il lancio del “Club d’impresa” del CNR.
Venerdì 26 marzo sarà invece la volta del Presidente del Gruppo GEOX Mario Moretti Polegato, che dalle 12 terrà una Lectio Magistralis sul tema “Lanciare l’impresa e i suoi marchi sul mercato”.
Il convegno sarà anche l’occasione per lanciare la prima ‘Start Cup’ del CNR, la competizione aperta a neo-aziende e progetti di impresa volti a valorizzare e trasferire sul mercato competenze, know-how e tecnologie delle strutture CNR, in previsione della partecipazione al PNI-Premio nazionale innovazione.

Riferimenti per ulteriori informazioni: network.spinoff@cnr.it

Emerging Companies è un'iniziativa informativa e formativa organizzata dal TTO e dal NetwOrK Outreach & Knowledge del CNR con la collaborazione di Rete Ventures, allo scopo di far emergere e mettere a sistema le tante imprese spin-off esistenti o potenziali.
Si rivolge quindi a chi ha fatto impresa e a chi ha idee e progetti che potrebbero portare alla creazione di nuove aziende.
Emergenti perchè derivano da competenze e risultati di ricerche svolte nel CNR.
Emergenti perchè si basano su tecnologie e conoscenze che rappresentano una novità sul mercato.
Ma Emergenti anche perchè sappiamo che oltre alle 45 ufficialmente censite e pubblicate sul sito CNR, ve ne sono molte, costituite prima che il "fenomeno" degli spin-off venisse alla luce, nate in altre condizioni o originate da scissioni e/o fusioni societarie.
Il clima di fiducia instaurato sotto la Presidenza Maiani e la semplificazione dei processi di creazione d'impresa adottata di recente stanno contribuendo a qualificare e facilitare l'avvio di nuove iniziative imprenditoriali. Oggi e' possibile quindi far emergere e mettere a sistema una rete di nuove aziende in grado di portare innovazione nel Paese e diffondere meglio le competenze e i risultati degli investimenti del CNR in ricerca.
L'iniziativa e' articolata in una giornata informativa e di discussione delle esperienze dei "nostri" imprenditori, cui saranno invitati soggetti del mondo produttivo, degli investimenti e delle Istituzioni, e in una successiva di formazione divisa in due percorsi diversi:

  1. al management per chi ha già avviato un'impresa e si scontra con i tanti problemi quotidiani di gestione
  2. alla pianificazione industriale ed economica per chi vorrebbe diventare imprenditore.
Non possiamo e non vogliamo fare una "sfilata" degli spin-off - anche se il risvolto di marketing dell'iniziativa non e' da trascurare - ma condividere esperienze e problemi ed individuare insieme come il CNR, anche attraverso la riorganizzata Rete Ventures, può supportare la rete delle sue imprese per favorirne la crescita e l'affermazione sul mercato.
Per questo invitiamo tutti coloro che hanno un'idea suscettibile di traduzione imprenditoriale o che partecipano o guidano un'impresa derivante da una ricerca CNR a farsi avanti, inviando entro il 28 febbraio all'indirizzo network.spinoff@cnr.it la scheda allegata (diversificata per tipologia).
Sulla base delle segnalazioni raccolte intendiamo predisporre una sessione poster per mostrare tutte le imprese, scegliendo i casi più interessanti (non per forza "di successo") cui verrà dato spazio per una breve presentazione orale.
Abbiamo risorse disponibili per supportare la partecipazione all'attività formativa di personale dipendente che opera negli spin-off o che aspira a diventare imprenditore : anche in questo caso verrà fatta una valutazione delle richieste che cercheremo di soddisfare il più possibile. Per chiarimenti o dettagli potete fare riferimento all'ing. Maria Carmela Basile (mariacarmela.basile@reteventures.com).
Vi aspettiamo numerosi, a presto


Manuela Arata, Technology Transfer Officer
Cino Matacotta, Coordinatore del NetwOrK
Claudio Morda’, Project Manager di Rete Ventures


Allegati: Scheda Imprenditori - Scheda Idea d'impresa - Spin Off CNR - Programma Emerging Companies

Sono disponibili al download i seguenti link contenenti le presentazioni dell’evento emerging companies nella giornata informativa del 25 marzo e le presentazioni dei docenti dei due percorsi formativi “Progetto industriale” e “Management d’impresa” che si sono tenuti nella giornata del 26 Marzo:

  1. Sessioni introduttive 25 marzo
  2. Testimonianze d'impresa
  3. Percorso Progetto industriale
  4. Percorso Management d'impresa
  5. Filmati delle due giornate
Avviso agli utenti e partecipanti ai percorsi di formazione: siamo in attesa di ricevere l’autorizzazione per pubblicare le slide di alcuni docenti, pertanto vi preghiamo di continuare a monitorare il sito perché a breve saranno inseriti nuovi contenuti.








1 ottobre 2009

Aperte le iscrizioni al Corso per "Mediatori del Trasferimento Tecnologico"

Sono Aperte le iscrizioni al Corso di Specializzazione per "Mediatori del Trasferimento Tecnologico".

Il corso, nato dalla collaborazione tra Artea Studio Srl, e la Società per il Parco Scientifico Romano Scarl e realizzato con il supporto di Spin-Over - Incubatore d'imprese finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico, si presenta come un'esperienza originale nel panorama del trasferimento tecnologico (TT) italiano, grazie ad un approccio rinnovato al tema del Trasferimento Tecnologico, che tiene in considerazione tutti gli aspetti inerenti la creazione, incubazione e assistenza di imprese innovative e il TT, ma anche la pianificazione e promozione di reti locali per l'innovazione e gli aspetti socioeconomici dell'innovazione.

La Regione Lazio ne ha riconosciuto l'importanza inserendolo nella propria offerta formativa; 167 i corsi selezionati perché in grado di soddisfare le esigenze di mobilità e specializzazione fondamentali all'interno dell'attuale mercato del lavoro.

Il settore del tech-transfer registra infatti una buona potenzialità di crescita occupazionale; è oramai matura nel Paese la consapevolezza di quanto sia urgente adeguare obiettivi, indirizzi e competenze dei soggetti pubblici e privati che hanno il difficile ma indispensabile compito di favorire diffusione dell'innovazione e trasferimento tecnologico nel tessuto imprenditoriale del nostro Paese.

"Per il Paese e per la regione è importante avere mediatori di tecnologie in grado di parlare e comprendere il linguaggio degli imprenditori da una parte e della ricerca dall'altra, traducendo le esigenze di innovazione delle imprese in progetti concreti" - ha spiegato Stefano Ciccone, Direttore del Parco Scientifico Romano.

Il corso si articola in un ciclo didattico di 8-10 settimane distribuite da novembre 2009 a gennaio 2010, seguito da uno stage, per un monte ore complessivo di 400 ore. Il corso è finalizzato a formare un professionista in grado di operare nelle pubbliche amministrazioni locali e negli uffici di Trasferimento Tecnologico degli enti di ricerca pubblici e privati, facilitando il matching dei bisogni tecnologici delle PMI con le competenze scientifiche disponibili nel sistema della ricerca pubblica attraverso la mediazione e lo scambio continuo tra questi attori istituzionali.

I residenti nel Lazio possono inoltrare richiesta di contributo economico a copertura totale dei costi secondo i termini stabiliti all'interno del bando regionale entro il 2 ottobre.
Per informazioni: www.altaformazioneinrete.it.

Per i non beneficiari del contributo regionale e i non residenti nel Lazio, è possibile richiedere la partecipazione all'attribuzione di borse di studio offerte dal Progetto Spin Over a copertura totale e/o parziale dei costi, assegnate dal comitato scientifico a seguito di un'attenta valutazione dei curricula degli iscritti.

Per ulteriori dettagli e iscrizioni visitate il sito http://innovazione-arteastudio.com o contattate la
Segreteria didattica
tel. 06/83961104
Email: formazione@arteastudio.it








19 marzo 2009

CoMe Va… la Ricerca?
primo Corso di Management e Valorizzazione dei risultati della Ricerca CNR

E' in avvio il primo Corso di Management e Valorizzazione dei risultati della Ricerca CNR ("CoMe Va…la Ricerca?") rivolto ai ricercatori e tecnologi dipendenti (a tempo determinato e indeterminato) del CNR.

Il Corso fornirà gli strumenti per la buona gestione delle attività di ricerca e per una consapevole ed efficace valorizzazione dei suoi risultati.
CoMeVa durerà 6 giorni (dal lunedì al sabato), sarà composto di 4 moduli formativi ("General Management", "Progettare", "Realizzare", "Valorizzare") e sarà caratterizzato da innovative esperienze di aggregazione finalizzate a favorire il senso del gruppo, la socialità e la condivisione.
A tal fine i partecipanti devono garantire una presenza continuativa a tutte le fasi del corso, in quella che sarà una vera e propria "full immersion".

Per favorire un'equa partecipazione territoriale CoMe Va sarà replicato in tre edizioni:
Palermo, dal 4 al 9 maggio 2009
Roma, dal 25 al 30 maggio 2009
Genova, dal 15 al 20 giugno 2009

A ciascuna edizione saranno ammessi fino a un massimo di 30 partecipanti che verranno selezionati in base alle motivazioni e alle potenzialità di riversare quanto appreso durante il corso alla struttura CNR di provenienza. I costi di viaggio e soggiorno saranno a carico dell'Ufficio Promozione e Sviluppo Collaborazioni del CNR su uno specifico budget.

Saranno preferiti i candidati con esperienze che dimostrino dinamicità, orientamento e interesse alle attività di management e di valorizzazione, garantendo comunque sia l'equa rappresentanza delle strutture territoriali del CNR che una presenza equilibrata di entrambi i generi.

Sul sito internet di "CoMe Va…la Ricerca?" www.comeva.cnr.it il dettaglio dei contenuti e le modalità di iscrizione, con possibilità di download del modulo per la richiesta di partecipazione.

 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus