Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Scienza e Tecnologia in cifre
Edizione 2007  

Aggiornamenti aprile 2008



5. Interventi per la scienza e la tecnologia in Italia

Il venture capital (capitale di rischio) è lo strumento che consente di finanziare imprese soggette a rischi molto elevati che difficilmente possono essere coperti con i tradizionali strumenti di credito. Il venture capital è quindi diretto a coprire il costo di impresa nella fase iniziale di sviluppo, ovvero a finanziare imprese ad alto tasso di innovazione, oppure imprese che presentano forti potenziali di crescita. Per tali caratteristiche, questo tipo di capitale rappresenta una modalità di finanziamento particolarmente adatta a giovani imprese operanti in settori ad alta tecnologia.

La fonte delle due figure 5.2 e 5.3 è l'Ocse; ambedue mettono in evidenza l'importanza relativa del venture capital in alcuni paesi dell'Organizzazione e i settori ai quali è stato destinato.

Fig. 5.2 - Gli investimenti del venture capital in rapporto percentuale al prodotto interno lordo in alcuni paesi dell'Ocse, 2005
Fig. 5.3 - La distribuzione del venture capital tra settori ad alta tecnologia in rapporto al totale dell'investimento in alcuni paesi dell'Ocse, 2005

 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus
ign=top bgcolor="#FFFFFF" width="1" height="5">