Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Storia del CNR al femminile
Rita Levi Montalcini Livia Tonolli Anna Maria Marabini AnnaLaura Segre
Graziella Pizzichini Lucia Padrielli Laura Moltedo Bianca Falcidieno
Virginia Volterra Luisa Ottolini Maria Teresa Pareschi Gelsomina De Stasio

 

Virginia Volterra
Neuropsicologa

Nata a Bologna del 1949, laureata in Filosofia presso l'Università "La Sapienza" di Roma nel 1971, con tesi in psicolinguistica.
Dirigente di ricerca del CNR dal 1998, ha diretto per quattro anni l'Istituto di Psicologia, ora denominato Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione.
Coordina progetti di ricerca sull'acquisizione e lo sviluppo del linguaggio in bambini con sviluppo tipico o ritardo cognitivo o deficit sensoriali.
Le sue ricerche "pionieristiche" sulla lingua dei segni usata dai sordi, proseguite nel corso degli anni, hanno contribuito ad una più approfondita conoscenza e ad una corretta diffusione di questa lingua in Italia.
Nel 2003 l'Associazione Nazionale e la Federazione Mondiale dei Sordi le hanno conferito un premio per il suo impegno in questo settore.
Membro del comitato editoriale di numerose riviste scientifiche in Italia e all'estero e di diverse ed importanti Associazioni professionali del settore.
Autrice di oltre 150 pubblicazioni e monografie a livello nazionale e internazionale in ambiti diversi: linguistica, psicolinguistica, psicologia dello sviluppo, neuropsicologia.

 

 

 

 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus
s/s.gif" height=1 width=1>