Consiglio Nazionale delle Ricerche

Tipo di prodottoArticolo in rivista
TitoloCoherent functions in autonomous systems
Anno di pubblicazione2003
Formato-
Autore/iSossai, C.; Chemello, G.
Affiliazioni autoriISIB-CNR Padova
Autori CNR e affiliazioni
  • CLAUDIO SOSSAI
  • GAETANO CHEMELLO
Lingua/e-
AbstractA fuzzy controller can be seen as an algorithm that, given a fuzzy set (input) and a set of linguistic rules, computes the degree of possibility of every control value. Using a valid and complete proof system for possibilistic logic, we will prove that fuzzy controllers enjoy the following property: every possibility measure that satisfies the degrees of possibility of the input and of the linguistic rules also satisfies, for every control value, the degree of possibility computed by the fuzzy controller. We will call such property the coherence between input, task description and output. A general definition of coherent function is given, and we will see that coherent functions form a class of functions that properly contains fuzzy controllers. Moreover, we will present an application of coherent functions to a task different from control, namely localization in mobile robotics.
Lingua abstractinglese
Altro abstract-
Lingua altro abstract-
Pagine da171
Pagine a194
Pagine totali-
RivistaJournal of multiple-valued logic and soft computing
Attiva dal 2003
Editore: OCP Science, - Philadelphia, Pa.
Paese di pubblicazione: Stati Uniti d'America
Lingua: inglese
ISSN: 1542-3980
Titolo chiave: Journal of multiple-valued logic and soft computing
Titolo proprio: Journal of multiple-valued logic and soft computing.
Titolo abbreviato: J. mult.-valued log. soft comput.
Titolo alternativo: Multiple valued logic and soft computing
Numero volume della rivista9
Fascicolo della rivista-
DOI-
Verificato da refereeSì: Internazionale
Stato della pubblicazione-
Indicizzazione (in banche dati controllate)-
Parole chiaveRagionamento, Incertezza, Sistemi autonomi, Controlli fuzzy, Data fusion
Link (URL, URI)-
Titolo parallelo-
Data di accettazione-
Note/Altre informazioniNell'ambiente formale sviluppato possono essere rappresentate tecniche e metodi diversi, provenienti da differenti discipline quali il ragionamento in condizioni di incertezza, il ragionamento classico, le tecniche di controllo e i metodi di fusione delle informazioni (data fusion). Tale ambiente teorico e' stato sperimentato su un sistema autonomo (un robot mobile) le cui diverse componenti (ragionamento di alto livello, pianificazione, ragionamento con incertezza, localizzazione e controllo) hanno trovato una formalizzazione unica. A nostra conoscenza, e' la prima volta che tale risultato viene ottenuto.
Strutture CNR
  • IEIIT — Istituto di elettronica e di ingegneria dell'informazione e delle telecomunicazioni
  • ISIB — Istituto di ingegneria biomedica
Moduli CNR
    Progetti Europei-
    Allegati

      Dati storici
      I dati storici non sono modificabili, sono stati ereditati da altri sistemi (es. Gestione Istituti, PUMA, ...) e hanno solo valore storico.
      Area disciplinareAI, Robotics & Automatic Control
      Area valutazione CIVRScienze e tecnologie per una società dell'informazione e della comunicazione
      RivistaJ.of Multiple-Valued Logic and Soft Computing
      Descrizione sintetica del prodottoI controlli fuzzy oggi sono una tecnica consolidata che viene applicata nei campi piu' svariati, da elettrodomestici e telecamere a sistemi piu' complessi quali metropolitane e impianti idroelettrici. Nel presente lavoro si da' una descrizione dei controlli fuzzy in un ambiente logico-algebrico di rilevante importanza in informatica teorica (quantali e logica lineare). Tale formalizzazione ha permesso di dimostrare un'importante proprieta' dei controlli fuzzy: la coerenza rispetto alla semantica intesa (la teoria delle possibilita'). Si e' inoltre dimostrato che i controlli fuzzy risultano essere un caso particolare di una classe di funzioni, da noi chiamate funzioni coerenti, che vengono descritte matematicamente nell'ambiente formale sopra indicato.