Consiglio Nazionale delle Ricerche

Tipo di prodottoMateriale didattico
TitoloUNDERSTANDING DYSLEXIA
Anno di pubblicazione2014
Autore/iC. Cappa, S. Giulivi, C. Muzio
Affiliazioni autori*ISAC-CNR Modulo di ricerca "Metodologie e tecnologie didattiche per i disturbi specifici dell'apprendimento" (Turin- Italy), Communication Physiology Lab-IFC and ILC CNR, (Pisa, Italy) ** Department of Teaching and Learning - SUPSI (Locarno Switzerland)
Autori CNR e affiliazioni
  • CARLO MUZIO
  • CLAUDIA CAPPA
Lingua/e
  • italiano
  • inglese
SintesiDyslexia is by now a widely known but poorly understood specific learning disability. It can be difficult to define because the causes underlying its measurable manifestations can be very variable. However, dyslexia is a real problem, which affects the learning of reading and writing of many individuals and whose effects may be exacerbated by an inadequate education. The complexity of the problem is increased by the fact that dyslexia and reading and writing difficulties may vary according to the cultural and linguistic background. You cannot talk about a "typical dyslexic". Each individual must be understood and helped in relation to their specific characteristics, linguistic background, learning styles, strengths and weaknesses. Unfortunately, many schools are still "unequipped for the diversity in learning that unfolds in the classrooms [...]. Educators often lack the know-how that's emerging from the latest research on the mind, brain, and learning to adequately respond to individual student needs. When students are taught in a way that is incompatible with how they learn, the natural strengths of their minds are neglected" 1 This will result in low self-esteem, anxiety, lack of motivation, and disengagement with learning and school. For these reasons it is extremely important for teachers to understand the nature of dyslexia, its manifestations and its consequences, and to be aware of the support measures that can be put in place to help their pupils overcome their difficulties. Teachers need to understand that by bringing "the science of learning to the art of teaching", they will be "rescuing those students who are struggling to learn right now, while transforming education for generations to come"2
Lingua sintesieng
Altra sintesiLa dislessia è un disturbo specifico dell'apprendimento ormai ampiamente conosciuto, ma scarsamente compreso. Può essere difficile da definire in quanto le cause sottostanti alle manifestazioni misurabili del disturbo possono essere molto diversificate. La dislessia, tuttavia, costituisce un problema reale, che riguarda l'apprendimento della letto-scrittura di molti individui e i cui effetti possono essere accentuati da un insegnamento non adeguato. Ad accrescere la complessità del problema contribuisce il fatto che la dislessia e le difficoltà di letto-scrittura possono variare in relazione al contesto culturale e linguistico. Non si può parlare di "dislessia tipica". Ogni individuo deve essere capito e aiutato in relazione alle proprie caratteristiche specifiche, al proprio background linguistico, agli stili di apprendimento e ai propri punti di forza e di debolezza. Sfortunatamente, molte scuole sono ancora impreparate per le diversità nell'apprendimento che si presentano in classe [...]. Agli educatori spesso mancano le competenze derivanti dalla conoscenza dei risultati delle ultime ricerche su mente, cervello, e apprendimento, competenze necessarie per rispondere adeguatamente ai bisogni individuali degli studenti. Quando ad uno studente si insegna utilizzando strategie non compatibili con il suo stile di apprendimento, i punti di forza naturali vengono trascurati.1 Ciò conduce a scarsa autostima, ansia, mancanza di motivazione, e spesso anche ad allontanamento dall'apprendimento e dalla scuola. Per queste ragioni è estremamente importante che gli insegnanti capiscano la natura della dislessia, le sue manifestazioni e le sue conseguenze, e siano pronti a mettere in atto le misure necessarie per aiutare allievi e studenti a superare le loro difficoltà. Per gli insegnanti è importante capire che, se si riesce a portare la scienza dell'apprendimento nell'arte dell'insegnamento si possono aiutare quegli studenti che stanno faticando ad apprendere, inducendo al tempo stesso una trasformazione del sistema educativo per le generazioni future.
Lingua altra sintesiita
Parole chiaveDyslexia, Specific Learning Disorders, neuurodevelopmental systems
Link (URL, URI)-
Note/Altre informazioniwww.dyslang.eu http://www.dislessiainrete.org/dyslang/dyslang-moduli-e-materiale.html
Strutture CNR
  • IFC — Istituto di fisiologia clinica
  • ISAC — ISAC - Sede secondaria di Torino
Moduli CNR-
Progetti Europei-
Allegati
  • UNDERSTANDING DYSLEXIA
    Descrizione: Dyslexia is by now a widely known but poorly understood specific learning disability. It can be difficult to define because the causes underlying its measurable manifestations can be very variable. However, dyslexia is a real problem, which affects the learning of reading and writing of many individuals and whose effects may be exacerbated by an inadequate education.
  • La dislessia e i DSA
    Descrizione: La dislessia è un disturbo specifico dell'apprendimento ormai ampiamente conosciuto, ma scarsamente compreso. Può essere difficile da definire in quanto le cause sottostanti alle manifestazioni misurabili del disturbo possono essere molto diversificate. La dislessia, tuttavia, costituisce un problema reale, che riguarda l'apprendimento della letto-scrittura di molti individui e i cui effetti possono essere accentuati da un insegnamento non adeguato.

Dati associati a vecchie tipologie
I dati associati a vecchie tipologie non sono modificabili, derivano dal cambiamento della tipologia di prodotto e hanno solo valore storico.
FormatoElettronico
Pagine da1
Pagine a36
Pagine totale36
SupportoAltro