Consiglio Nazionale delle Ricerche

Tipo di prodottoArticolo in rivista
TitoloTowards a Standard for a Multilingual Lexical Entry: The EAGLES/ISLE Initiative
Anno di pubblicazione2002
Formato-
Autore/iCalzolari N. 1, Zampolli A. 2, Lenci A. 3
Affiliazioni autori1 ILC-CNR, 2 Uni Pisa, 3 Uni Pisa
Autori CNR e affiliazioni
  • NICOLETTA ZAMORANI
Lingua/e-
AbstractISLE, a transatlantic standard oriented initiative supported by EC and NSF under the Human Language Technology (HLT) programme, is a continuation of the long standing EAGLES initiative. The objective is to develop widely agreed and urgently demanded standards and guidelines for infrastructural language resources, tools, and HLT products. ISLE targets the areas of multilingual computational lexicons, natural interaction and multimodality, and evaluation. We describe the preliminary guidelines of a standard framework for multilingual computational lexicons, based on a general schema for the "Multilingual ISLE Lexical Entry" (MILE). The needs and features of existing Machine Translation systems provide the main reference points for the process of consensual definition of the MILE. We also provide a brief description of the EU SIMPLE semantic lexicons, built on the basis of previous EAGLES recommendations and now enlarged to real-size lexicons within national projects, thus creating a large infrastructural platform of harmonised lexicons in Europe. EAGLES previous results have already become de facto widely adopted standards, and EAGLES itself is a well-known trademark and point of reference for HLT projects and products.
Lingua abstract-
Altro abstract-
Lingua altro abstract-
Pagine da264
Pagine a279
Pagine totali-
RivistaLecture notes in computer science
Attiva dal 1973
Editore: Springer - Berlin
Paese di pubblicazione: Germania
Lingua: multilingue
ISSN: 0302-9743
Titolo chiave: Lecture notes in computer science
Titolo proprio: Lecture notes in computer science.
Titolo abbreviato: Lect. notes comput. sci.
Titoli alternativi:
  • Lecture notes in computer science. Lecture notes in artificial intelligence
  • Lecture notes in artificial intelligence
  • LNCS. Lecture notes in computer science (Print)
  • Lecture notes in computer science (Print)
  • Lecture notes in computer science. LNAI. Lecture notes in artificial intelligence
  • Lecture notes in computer science. Lecture notes in bioinformatics (Print)
  • Lecture notes in computer science. Journal subline
Numero volume della rivista2276
Fascicolo della rivista-
DOI-
Verificato da referee-
Stato della pubblicazione-
Indicizzazione (in banche dati controllate)-
Parole chiaveLessici multilingui, standard internazion, Semantic Web, Modello lessicale, Standard lessicali
Link (URL, URI)-
Titolo parallelo-
Data di accettazione-
Note/Altre informazioniIl progetto ISLE porta alla realizzazione di un’infrastruttura internazionale per i lessici computazionali intesi come risorse linguistiche aperte e distribuite. Il modello MILE opera come un meta-modello lessicale per facilitare l’interoperabilità a livello di contenuto tra risorse linguistiche. Uno degli elementi di maggiore innovazione di MILE è il suo orientamento verso la prospettiva del Semantic Web, di cui ha adottato alcuni standard emergenti (es. RDF/S, OWL, ecc.). L’originalità di MILE risiede nella combinazione di aspetti tecnici e applicativi e nella flessibilità e modularità del modello, che lo rendono adatto e versatile anche per il trattamento di sistemi lingusitici molto diversi (es. lingue asiatiche). I tipi di informazione lessicale formalizzati dal modello (morfologica, semantica, sinattica e multilingue) lo caratterizzano come un unicum nel panorama internazionale della linguistica computazionale. MILE è alla base di uno Standard Internazionale ISO.
Strutture CNR
  • ILC — Istituto di linguistica computazionale "Antonio Zampolli"
Moduli/Attività/Sottoprogetti CNR-
Progetti Europei-
Allegati

Dati storici
I dati storici non sono modificabili, sono stati ereditati da altri sistemi (es. Gestione Istituti, PUMA, ...) e hanno solo valore storico.
Area disciplinareLanguage & Linguistics
Area valutazione CIVRScienze dell'Antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
Rivista ISILECTURE NOTES IN COMPUTER SCIENCE [00538S0]
NoteIn A. Gelbukh (ed.), Computational Linguistics and Intelligent Text Processing. Springer, Berlin. LNCS 2276, ISSN 0302-9743.
Descrizione sintetica del prodottoL’articolo presenta MILE (Multilingual ISLE Lexical Entry), standard e modello generale per la codifica di informazione lessicale multilingue, realizzata nell’ambito del progetto ISLE (International Standards for Language Engineering), finanziato congiuntamente dal NSF (USA) e dalla Commissione Europea e coordinato da Pisa. Il Computational Lexicon Working Group (CLWG) di ISLE si è occupato di definire consensualmente un’infrastruttura standardizzata per lo sviluppo di risorse lessicali multilingui per il trattamento automatico della lingua, con particolare riferimento alle specifiche necessità dei sistemi di traduzione automatica e di Crosslingual Information Retrieval. MILE è uno schema di entrata lessicale caratterizzata da un’architettura altamente modulare e stratificata. Uno degli scopi realizzativi di MILE è stato quello di costruire un ambiente di rappresentazione comune per la costruzioni di risorse lessicali multilingui, allo scopo di massimizzare il riutilizzo, l’integrazione e l’estensione dei lessici computazionali monolingui esistenti, fornendo al tempo stesso agli utilizzatori e sviluppatori di risorse linguistiche una struttura formale per la codifica e l’interscambio dei dati.