Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Istituto di ricerche sulla combustione
Servizi

L'Istituto di Ricerche sulla Combustione ha, dalla sua fondazione, sviluppato, parallelamente alla attivitą di ricerca fondamentale rivolta all'approfondimento delle conoscenze sui processi di combustione e al relativo impatto ambientale, una attivitą di ricerca applicata rivolta a rispondere a specifiche problematiche di ricerca di interesse pratico per altri Enti di Ricerca pubblici e/o privati ed Aziende. In tale ambito le competenze acquisite dall'Istituto, la sua visibilitą a carattere Nazionale ed Internazionale legata alla partecipazione a differenti piani nazionali ed europei di ricerca quali i Progetti finalizzati CNR, EUREKA, i Programmi ricerca CEE, le Ricerche finanziate dal Fondo Speciale per la Ricerca Applicata ai sensi della legge 46/82, le Ricerche finanziate ai sensi della legge 488/82, i Servizi alle imprese di cui alla legge 64/86, la disponibilitą di sistemi di combustione dalla scala da laboratorio fino a quella pilota fortemente strumentati, oltre che la disponibilitą di attrezzature scientifiche di avanguardia per la caratterizzazione dei materiali combustibili e dei prodotti di combustione sono state in passato e sono oggi in grado di attrarre domande di ricerca applicata formulata da altri Enti ed Aziende.
Le competenze maturate dall'IRC nello svolgimento delle predette attivitą consentono di potere fornire diversi servizi:
- Valutazione dell'impatto ambientale dei sistemi di produzione dell'energia e di impianti termici in genere.
- Direzione di progetti di ricerca e sviluppo.
- Consulenza tecnico-normativa in campo energetico ed ambientale.
- Caratterizzazione di sistemi di combustione in termini di emissioni inquinanti e prestazioni.
- Studi di fattibilitą di reti energetiche e per il recupero energetico di combustibili secondari e di scarto.

Sistemi sperimentali disponibili presso l'IRC in scala da laboratorio:
- Bruciatore per fiamme piatte gassose laminari strumentato con sonda di prelievo gas, sonda di temperatura e sistema di spettrofluorimetria "in situ" con illuminazione laser:
- Reattori a letto fluido bollente da laboratorio (diametri caratteristici da 40 a 140 mm) dotati di sistemi di alimentazione in continuo del combustibile e corredati di sistemi di caratterizzazione delle emissioni solide e gassose. - Reattori a letto fluido vibrato tramite onde acustiche da 40 e 120 mm di diametro - Sistema di combustione di getti liquidi in flusso di aria ad alta pressione con accesso ottico equipaggiato con sistemi ottici di diagnostica bidimensionale e sonda di prelievo.
- Banco di prova per spray con sistema di diagnostica ottica ad alta risoluzione.
- Bruciatore a flusso transizionale bidimensionale
- Bruciatore a reti catalitiche per combustibili gassosi
- Reattori catalitici a letto fisso (strutturati e non) e fluido per studi cinetici e per simulazione di condizioni reali

Sistemi sperimentali disponibili presso l'IRC in scala pilota:
- Fornace con bruciatore triflusso da 100 kW per combustione di idrocarburi liquidi e biomasse atomizzate
- Combustore a letto fluidizzato con potenza termica massima di 200 kW alimentato in continuo con combustibili solidi e liquidi e provvisto di bruciatore di avviamento a propano
- reattore di desolforazione spray-dryer con bruciatore ad olio combustibile della potenzialitą di 300 kW equipaggiato con strumentazione per la caratterizzazione delle emissioni - Camera di combustione per combustione a griglia di solidi di origine vegetale di potenza 36kW

Strumentazione analitica disponibili presso l'IRC:
Cromatografi liquidi HP Analisi termogravimetrica con velocitą di riscaldamento fino a 1000°C/min Gascromatografia Analizzatori specifici (CO, CO2, H2, NOx, SO2, O2, idrocarburi) in continuo
Spettrometri di massa Sistema di calorimetria
Analizzatore TOC elementare
Spettrometria FTIR per analisi di solidi (anche ad alta temperatura e pressione) e di gas emessi da termobilancia accoppiata (Tmax=1500°C)
Sistema per analisi TPD/TPR/TPO
Misuratore della distribuzione delle dimensioni di gocce (PDA)
Impattore a segregazione fluidodinamica

Sistemi di caratterizzazione morfologica disponibili presso l'IRC: Microscopia elettronica a scansione con filamento in LaB6 con microanalisi Porosimetria a mercurio Sistema per la misura di area superficiale con adsorbimento di gas

Risorse di calcolo disponibili presso l'IRC:
cluster Linux Beowulf server bi-processore Athlon MP1800 2GB RAM + 8 unitą di calcolo Athlon XP2100+ 1 GB RAM ognuno (potenza di calcolo aggregata > 12 GFlops)
cluster Digital Equipment Corporation composto di due Alpha server con 6 processori totali a 466 MHz e RAM complessiva di 1.2 GB (potenza di calcolo aggregata > 2GFlops) Workstation Digital dedicata alla rappresentazione grafica dei risultati.
Workstations Hewlett- Packard dedicate ai servizi di rete (web-server, mail server, DNS, licenses server, etc.)
Gestione del polo di via Diocleziano della rete metropolitana del CNR di Napoli.

L'IRC č in grado di curare l'organizzazione di Convegni Internazionali e Nazionali. Di seguito si riporta un elenco di alcuni:
Convegni Internazionali:
- XXVI International Symposium on Combustion, Napoli, 28/7-2/8, 1996;
- First Mediterranean Combustion Symposium, Antalya - Turchia, 20-25 giugno 1999;
- Second Mediterranean Combustion Symposium, Sharm El-Sheikh, Egitto, 6-11 gennaio 2002;
- Ninth International Conference On Numerical Combustion, Hilton Sorrento Palace, Sorrento, 7-10 aprile 2002;
- Ninth International Conference on Liquid Atomization and Spray Systems ICLASS 2003, Sorrento, 13-17 luglio 2003;
- Fluidization XI, maggio 2004.

Convegni in collaborazione con la Sezione Italiana del Combustion Institute:
Nazionali:
- Combustion Meeting '91, Castelnuovo di Garfagnana (LU), 26-29 giugno 1991;
- FRANTIC, Chia Laguna - Domus de Maria (CA), 2-5 luglio 1997;
- Combustion Meeting '98, Ravello (SA), 26-29 maggio 1998;
- Combustion Meeting '99, Firenze, 2-5 maggio 1999;
- Open Meeting on Combustion 2000, Lacco Ameno, 22-25 maggio 2000;
- Combustion and the Environment, S. Margherita Ligure, 16-19 settembre 2001.
- Combustion and Sustainable Development, Roma, 3-5 Giugno, 2002.

Internazionali:
- Joint Meeting of the German and Italian Sections of the Combustion Institute, Ravello (SA), 11-14 settembre 1989;
- Joint Meeting of the Italian and Russian Sections of the Combustion Institute, Pisa (PI), 5-9 novembre 1990;
- Joint Meeting of the French, Italian and Swedish Sections of the Combustion Institute, Capri (NA), 21-24 settembre 1992;
- Joint Meeting of the Italian and Spanish Sections of the Combustion Institute, Stresa (NO), 28 giugno - 1 luglio 1993;
- CROCUS, Salsomaggiore, 20-23 settembre 1994; Combustion Meeting '95, Napoli, 25-28 luglio 1995
- Joint meeting of the Skandinavian-Nordic and Italian Sections of the Combustion Institute, Ischia, 18-21 Settembre, 2003.

Convegni in collaborazione con il Gruppo Nazionale per la Difesa dai Rischi Chimico-Industriali ed Ecologici:
- Seminario interno Unitą Operative 1995-1996, Roma, 6-7 aprile 1998;
- Rischi chimici, industriali ed ecologici e protezione civile: Le attivitą del GNDRCIE nel triennio 1997-1999, Roma, 26-27 giugno 2000.
 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus