Home |  English version |  Mappa |  Commenti |  Sondaggio |  Staff |  Contattaci Cerca nel sito  
Istituto di scienza dell'alimentazione

Torna all'elenco Contributi in rivista anno 2015

Contributo in rivista

Tipo: Articolo in rivista

Titolo: Grani ancestrali di T. monococco mostrano una minora tossicità intestinale in sistemi cellulari in vitro: implicazioni per la malattia celiaca

Anno di pubblicazione: 2015

Formato: Cartaceo

Autori: Giuseppe Iacomino, Luigia Di Stasio, Olga Fierro, Pasquale Ferranti, Gianfranco Mamone

Affiliazioni autori: ISA-CNR

Autori CNR:

  • OLGA FIERRO
  • GIUSEPPE IACOMINO
  • GIANFRANCO MAMONE

Lingua: italiano

Abstract: Una sfida ambiziosa nella gestione della malattia celiaca è la ricerca di cereali con nulla o ridotta tossicità. In questo studio, è stato valutato l'effetto biologico di gliadine appartenenti a due cultivar di monococco, ID331 e Monlis, sul modello di cellule Caco-2 differenziate. Inoltre, è stato valutato l'effetto protettivo dell'?-gliadina e del suo peptide ?(105-123) derivativo nel prevenire la tossicità indotta da gliadine di grano tenero. I nostri risultati hanno evidenziato la minore tossicità in termini di permeabilità dei grani ancestrali e un ridotto effetto citotossico dell'ID331. Tali peculiarità permettono di annoverare l'ID331 come la cultivar a ridotta tossicità aprendo così alla possibilità di un suo futuro utilizzo nella dieta per la prevenzione della malattia celiaca.

Lingua abstract: italiano

Rivista:

Selezione di Tecnica Molitoria Chiariotti.
Paese di pubblicazione: Italia
Lingua: italiano
ISSN: 0375-9962

Stato della pubblicazione: Preprint

Parole chiave:

  • ID331 e Monlis
  • grani ancestrali
  • celiachia
  • ridotta tossicità
  • digestione gastro-intestinale

URL: http://www.chiriottieditori.it/it/tecnica-molitoria.html

Altre informazioni: L'usuale Premio Chiriotti Editori - sponsorizzato dalla nostra casa editrice in collaborazione con l'Associazione Italiana di Scienza e Tecnologia dei Cereali in occasione dei Congressi dell'AISTEC stessa - ha cambiato veste per questa edizione 2015, che ha avuto un'apertura internazionale grazie alla presenza dell'ICC, diventando il riconoscimento "Best Poster Award". Nell'ambito del Congresso congiunto AISTEC/ICC oltre alle relazioni orali è stata organizzata un'ampia sessione di comunicazioni scritte: sono stati difatti presentati oltre 130 lavori di ricerca sotto forma di poster, redatti da studiosi provenienti da Europa, Asia, Americhe e Africa. L'autorevole Giuria, composta dal Dr. Jan Willem van der Kamp e dal Dr. Roland Ernest Poms, ha concordemente assegnato i premi a due lavori svolti da ricercatori italiani. Il riconoscimento "Best Poster Award on the Conference themes" è stato assegnato ad un lavoro di rilievo inerente le tematiche affrontate nel Congresso: "Gastrointestinal resistant peptide from Triticum monococcum omega-gliadin plays a protective effect in Celiac Disease" di Gianfranco Mamome, Luigia Di Stasio, Pasquale Ferranti, Olga Fierro, Giuseppe Iacomino. I ricercatori dell'ISA-CNR di Avellino hanno individuato un peptide dell'omega-gliadina del Triticum monococcum che è resistente al tratto grastrointestinale e può quindi svolgere un ruolo protettivo nei soggetti celiaci.

Strutture CNR:

Moduli:

 
Torna indietro Richiedi modifiche Invia per email Stampa
Home Il CNR  |  I servizi News |   Eventi | Istituti |  Focus